il 27 e 28 agosto a Selinunte

di Stefano Crippa – il manifesto

Interprete sofisticata e attenta autrice, Susanna Parigi, arriva al suo quarto lavoro discografico ‘La lingua segreta delle donne’ con un bagaglio di esperienze che comprende anche trascorsi come turnista d’eccellenza per Cocciante, Baglioni, Mannoia. Il nuovo progetto è ambizioso quanto personale, cercare attraverso la forma canzone di raccontare e descrivere diverse tipologie femminili. Leggi il seguito di questo post »

LA VENERE DI MORGANTINA, PORTATRICE DI BELLEZZA, ARTE, MUSICA E POESIA

ALLA FONDAZIONE MARIDA CORRENTI DI AIDONE, ENNA

Mostra di GRAZIELLA GANGI ed altri artisti

di MARIA TERESA PRESTIGIACOMO

La “Venere” di Morgantina ritorna nel suo luogo di origine: continuerà la sua storia, sulle orme della memoria storica del luogo, dopo essere stata trafugata; ora brillerà della sua primitiva bellezza, restituita dal ‘Paul Getty Museum’ d’America. Una storia straordinaria di bellezza rinverdisce il cuore antico della Sicilia e restituisce al suo luogo la sua perduta anima. Una Venere proustianamente alla ‘Recherche du temps retrouvé’, che recide il suo cordone ombelicale con il mitico Paul Getty, che rimbalza alla cronaca in ambito culturale ed artistico: ricordiamo che Paul Getty fu sotto riflettori della cronaca, per le sue tristi vicende legate al leggendario sequestro per mano della criminalità internazionale organizzata.

Leggi il seguito di questo post »

“If”, una meravigliosa sintesi di musica e voce proposta da Mario Biondi

Col suo timbro vocale molto vicino a quello dei più noti Barry White; Isaac Hayes e Lou Rawls, Biondi dà vita a un soul jazz caldo e passionale. mariobiondi1 Il nuovo album “If” di Mario Biondi contiene 12 inediti e tre classici della musica rivisitati con l’ inconfondibile stile del cantante catanese, è stato registrato fra Roma e Rio de Janeiro e masterizzato a New York, la particolarità è che gli archi sono stati registrati a Londra dalla Telefilmonic Orchestra London. Al suo fianco per la realizzazione di ”If”, Mario Biondi ha voluto tutti i musicisti che l’ hanno accompagnato nella sua prestigiosa carriera oltre ai più grandi nomi sia nazionali che internazionali, fra cui, solo per citarne alcuni, Herman Jackson al piano, Jacqués Morelenbaum al violoncello, Sonny Thompson al basso e chitarra, Giovanni Baglioni alla chitarra.