Codice dell’Ordinamento militare: il Consiglio dei ministri scopre l’acqua calda

www.grnet.it – Roma, 21 giu – Alcuni giorni fa, precisamente il 16 giugno, il Consiglio dei ministri ha varato un decreto legislativo che prevede “39 aggiustamenti e 166 correttivi e l’inserimento della nuova norma che disciplina il divieto di associazione militare”.
Tra tutte, spicca la norma che disciplina il “divieto di associazione di carattere militare” con il chiaro ammonimento che sarà “punito chiunque promuova, costituisca, organizzi o diriga associazioni di carattere militare, le quali perseguono, anche indirettamente, scopi politici”, dove per “associazioni di carattere militare si intendono quelle costituite mediante l’inquadramento degli associati in corpi, reparti o nuclei, con disciplina ed ordinamento gerarchico interno analoghi a quelli militari, con l’eventuale adozione di gradi o di uniformi, e con organizzazione atta anche all’impiego collettivo in azioni di violenza o minaccia. E’ vietato l’uso di uniformi o divise”.

Leggi il seguito di questo post »

Spioni dal cielo

Tra il 2007 e il 2010, lo Stato italiano ha speso  1,137 miliardi per acquistare da Thales Alenia Space 4 supersatelliti in grado di “vedere” anche di notte e oltre le nubi oggetti fino a 40 centimetri. Il ministro La Russa li ha affidati al Ris, il servizio militare di nuova istituzione che agisce senza regole e controlli. Nessuno sa cosa “osservano” e chi utiulizza i dati.

Fonte:  L’espresso

Al referendum con due reattori nucleari USA nel Golfo di Napoli

di  Antonio Mazzeo

Due pericolosissimi reattori nucleari con una potenza di 194 MW a presidio del voto referendario dei napoletani. Da sabato 11 giugno sono approdate nel Golfo di Napoli le unità navali USA componenti il George H.W. Bush Carrier Strike Group, la task force navale salpata un mese fa dal porto di Norfolk (Virginia) e diretta dalla USS George H.W. Bush, l’ultima portaerei della classe “Nimitz”, una delle più grandi imbarcazioni militari mai costruite nella storia, 333 metri di lunghezza, 77 di larghezza e un peso di 104.000 tonnellate. I due reattori nucleari che consentono la propulsione della portaerei sono del tipo A4W (dove A sta per Aircraft Carrier Platform, 4 per quarta generazione e W per Westinghouse Electric, la società statunitense produttrice) e hanno un’autonomia di circa 20 anni.
Leggi il seguito di questo post »

Militare sanzionato disciplinarmente per un rapporto sessuale con la propria fidanzata

Incredibile, ma vero. Un sottufficiale delle Forze Armate italiane è stato sanzionato disciplinarmente con un giorno di consegna per aver consumato un rapporto sessuale con la propria fidanzata. Come si può leggere dal rapporto disciplinare redatto dai superiori, il militare in questione si era sentito male durante il servizio ed era stato perciò condotto all’ospedale.
Rientrato al proprio reparto, un ufficiale medico lo aveva sottoposto a visita e, avendo riscontrato una disfunzione urologica, gli aveva prescritto una cura nonché la raccomandazione di astenersi dall’avere rapporti sessuali per un certo tempo. Alla visita di controllo successiva, il militare aveva ammesso davanti al medico militare di avere intrattenuto un rapporto sessuale con la fidanzata che era andata a trovarlo durante la degenza.

Leggi il seguito di questo post »

Le false promesse di Maroni e La Russa, ministri di lotta e di governo

«Il ministro Maroni promette l’assunzione di cinquemila poliziotti in due anni. Il ministro La Russa promette l’assunzione di quattromila carabinieri in due anni. A parole sembrano dei sindacalisti di Polizia; con i fatti questi ministri di lotta e di governo hanno condotto un’azione politica devastante contro le Forze dell’Ordine, portando al collasso l’intero comparto Sicurezza-Difesa».

Lo afferma Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia.

Leggi il seguito di questo post »

In Polonia cacciabombardieri F-16 e missili USA

di Antonio Mazzeo

All’Est per rafforzare le partnership in funzione anti-Russia. A conclusione del recente tour in Europa orientale, il presidente Barack Obama ha annunciato che le forze armate USA invieranno “periodicamente” in Polonia i cacciabombardieri F-16 “Fighting Falcon” e gli aerei da trasporto C-130 “Hercules” per eseguire operazioni militari congiunte. Il primo appuntamento è fissato per il prossimo mese di luglio con l’esercitazione Safe Skies “nell’ambito della preparazione dei Campionati europei di calcio del 2012”. I caccia (48 secondo l’ANSA) saranno messi a disposizione dall’Air National Guard della California e opereranno congiuntamente con gli F-16 in dotazione all’aeronautica militare polacca. A partire dal 2013 altri cacciabombardieri e C-130 USA saranno inviati nel paese orientale. “Nessun caccia F-16 sarà installato permanentemente in Polonia”, hanno dichiarato i portavoce della Casa Bianca. “Ciò di cui stiamo discutendo con le autorità polacche è una regolare rotazione di velivoli militari USA per attività di addestramento, quattro volte all’anno. Gli aerei si trasferiranno per un paio di settimane in Polonia e poi torneranno alle loro basi di origine che potrebbero essere statunitensi od europee”.

Leggi il seguito di questo post »

Quattordici nuovi radar in Italia per le guerre NATO

di Antonio Mazzeo

Nuovi impianti radar per potenziare la rete operativa dell’Aeronautica militare italiana ed integrarla ancora di più nella catena di comando, controllo, comunicazione ed intelligence dell’Alleanza atlantica. Dodici sistemi Fixed Air Defence Radar (FADR) RAT31-DL sono stati commissionati alla Selex Sistemi Integrati, società del gruppo Finmeccanica, e sono in via d’installazione in altrettanti siti dell’AMI sparsi in tutta Italia. Ad essi si aggiungeranno anche due sistemi configurati nella versione mobile DADR (Deployable Air Defence Radar) che saranno consegnati entro il 2013. Leggi il seguito di questo post »