Si ricomincia con i roghi dolosi estivi senza alcuna seria opera di prevenzione né di repressione?

Sterpaglie in fiamme stamattina nei pressi di viale Regione siciliana a Palermo e nelle campagne di Casteldaccia, Carini e Termini Imerese.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Spento invece il rogo divampato la notte scorsa nella riserva ‘Capo Gallo’. Distrutte alcune piante tipiche della macchia mediterranea.

Ieri, un’altro incendio di vaste proporzioni era divampato nella riserva palermitana ‘Grotta della Molara’.

Notte di superlavoro per i Vigili del fuoco del comando provinciale di Catanzaro, impegnati a contrastare diversi incendi. A Borgia un rogo di vaste proporzioni ha lambito una pista di go kart e si é avvicinato ad alcune abitazioni. Fiamme anche in un’abitazione a Gagliano e a Sellia Superiore nelle vicinanze dell’abitato, dov’é dovuta intervenire una squadra da Crotone, e sulla costa jonica, a Ruggero, dove un locale situato sulla spiaggia é stato ridotto in cenere. (Ansa.it)

Animali e Ambiente: Tartaruga ‘Caretta Caretta’ depone 82 uova a Lampedusa

Dopo due anni di assenza, una femmina di tartaruga marina ”Caretta caretta” é tornata a deporre le sue uova nella spiaggia dei Conigli, nella Riserva Naturale ”Isola di Lampedusa”.

Lo ha reso noto Legambiente Sicilia, che gestisce la riserva per conto della Regione Siciliana.

Per l’associazione la deposizione delle uova é ”un dato importante che conferma, anche per il sito di Lampedusa, la fedeltà della specie al sito riproduttivo”.

(Ansa.it)

Messina, S.Jachiddu: L’Europa vista dal Mediterraneo

A partire da mercoledì 27 giugno, nella cornice delle conversazioni che ormai da tre anni si svolgono sui temi del paesaggio e del Mediterraneo, avrà luogo, al Forte San Jachiddu, una serie di incontri dedicati all’Europa vista del Mediterraneo. Lo scopo è quello di interrogarsi, a partire da una prospettiva economica, letteraria e geofilosofica, sul significato che lo spazio mediterraneo può avere all’interno del percorso di unificazione europea e delle dinamiche di globalizzazione da cui esso per molti versi è condizionato.

Il primo incontro si svolgerà mercoledì 27 giugno alle ore 18 e vedrà confrontarsi Frank Mermier e Caterina Pastura su ‘ll libro e la città. Editoria e spazio pubblico nel mondo arabo.’

Il ciclo di incontri è organizzato dal Dottorato in ‘Metodologie della Filosofia’ dell'”Università di Messina”, dal CESV – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, dall’Associazione Culturale ‘Terraceleste’, dall’EditoreMesogea e dall’Associazione ‘Amici del Fortino’.

60 anni dopo ritornano i bagnanti sulla spiaggia di Maregrosso

Messina – In queste giornate di gran caldo e di avvio della stagione balneare, una novità si è registrata sulla spiaggia limitrofa a via don Blasco, con la ricomparsa di alcuni bagnanti. E’ un’immagine che si registra a quattro anni dal varo del programma di interventi che l’Amministrazione comunale ha messo in atto per la liberalizzazione del water front, e che riporta ad oltre sessanta anni fa quando erano molti i messinesi che frequentavano il lido sud e la spiaggia di Maregrosso, zone a cui i più anziani continuano a legare i ricordi, anche se sbiaditi, del periodo estivo trascorso su quella spiaggia aperta sullo Stretto.

Leggi il seguito di questo post »

Registrate due scosse di terremoto al largo delle Eolie

LIPARI (MESSINA) – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata ieri sera alle 20.16 dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv al largo delle Eolie. L’epicentro è stato localizzato ad una profondità di 298.2 chilometri in mare aperto, a circa 17 chilometri di distanza da Malfa, uno dei comuni dell’isola di Salina. La scossa non è stata avvertita dalla popolazione per la rilevante profondità alla quale è avvenuta, nè ha prodotto danni a persone o cose. Un’altra scossa di terremoto di magnitudo 2.3 è stata registrata nello stesso distretto sismico alle ore 4.55, ad una profondità di 130.5 km.

Pulizia delle spiagge: domani conferenza stampa del sindaco

Messina – Il sindaco on. Giuseppe Buzzanca, con il commissario dell’ATO 3, Antonio Ruggeri, per tracciare il bilancio della prima fase della programmazione di interventi per la pulizia delle spiagge, incontrerà i giornalisti nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani venerdì 22, alle ore 10.30, nella sala Falcone Borsellino di palazzo Zanca. Gli interventi curati dall’Ato3, in sinergia con il Comune di Messina, hanno interessato tutte le spiagge della riviera nord e sud della città ed hanno consentito la pulizia massiva, con l’ausilio di mezzi meccanici, eliminando i rifiuti accumulatisi durante il periodo invernale per le forti mareggiate. Dopo tali interventi, già completati, per rendere le spiagge costantemente fruibili alla cittadinanza, è stato appaltato un servizio dedicato di mantenimento delle condizioni igienico sanitarie ottimali alla fruizione delle stesse, la cui durata è prevista sino a metà settembre.

Leggi il seguito di questo post »

Messina: Si è svolta ieri, con successo, la I^ serata di sensibilizzazione contro l’abbandono degli animali, promossa dall’Associazione ‘Tersicore’ Onlus e da vari animalisti

di Santino Irrera

Una serata tra amici, ritrovatisi per discutere intorno ad un tema che toglie il sonno, ponendo ansia ai più sensibili, ed impegna energie immense, costretti in pochi ad operare, quando non nella solitudine più totale, e spesso mal supportati da chi dovrebbe apporre ogni sforzo per la risoluzione di un problema ormai divenuto da tempo emergenza permanente.

Se n’é parlato ieri sera, martedì 19 giugno 2012, nella “I^ serata di sensibilizzazione contro l’abbandono” promossa dall’Associazione ‘Tersicore’ Onlus di via Protonotaro n.6, a Messina, insieme con alcuni noti e meno noti animalisti cittadini. E’ stato bello incontrare, nel corso della serata, dei volontari anche ignoti ai più ma capaci di donare parte considerevole della propria vita per il recuperato benessere di esseri viventi indifesi, nostri compagni di viaggio che nulla chiedono se non affetto, alcune carezze e qualcuno che si occupi un pò di loro, ricambiando spontaneamente come solo pochi esseri umani sono capaci di fare.

Leggi il seguito di questo post »