Claudio Fava a Messina. “Non sarò un uomo solo al comando. Mettiamoci la faccia per cambiare insieme la Sicilia.”

Claudio Fava al Giardino Corallo

di Tonino Cafeo

Quando in Sicilia ci si candida a qualsiasi elezione,  capita sempre che qualcuno  ti chieda di “quante divisioni” disponi e cosa potrai fare- magari stanziando fiumi di quattrini- per risolvere questo o quel particolare problema. E’ capitato anche a Claudio Fava, che ha illustrato  ieri sera a Messina -davanti a numerosi e attenti cittadini- il senso della propria candidatura a presidente della regione Sicilia.

Chi si aspettava che dall’incontro al Giardino Corallo venisse fuori la “ricetta” sicura per vincere le prossime elezioni o l’elenco dettagliato delle emergenze messinesi non ha nascosto ” a riflettori spenti” una punta di delusione, ma l’obiettivo del giornalista catanese e degli amici che hanno deciso di sostenerlo in questa scommessa non era quello di fare promesse miracolose ne di ricordare , almeno per adesso, la “lista della spesa” dei troppi punti dolenti che ciascuno conosce già da se e sperimenta nella propria quotidianità. Leggi il seguito di questo post »

Messina: mezzi fermi, raccolta di rifiuti a singhiozzo

La raccolta rifiuti è ferma da alcuni giorni in diverse aree di Messina, in particolare nella zona sud nel territorio della seconda circoscrizione e nella zona nord in via Palermo e nel rione Annunziata perchè funzionano solo otto camion per la raccolta su 17. Il commissario liquidatore dell’azienda, Armando Di Maria, spiega che “per il futuro si cercherà di acquistare nuovi mezzi”. “Intanto – aggiunge – si sta cercando di riparare i mezzi guasti e già da oggi pomeriggio si organizzerà un servizio straordinario di raccolta per iniziare a tamponare i problemi nei posti in cui i sacchetti si stanno accatastando”.