Messina. Inizia domani in Fiera la 2^ edizione della Festa per il Lavoro organizzata dalla Cgil provinciale


Inizia domattina alla 10.00 con il dibattito sul futuro economico della città,  la 2^ Edizione della Festa per il Lavoro della Cgil di Messina che anche quest’anno si svolge in Fiera. Un’occasione per analizzare e affrontare temi importanti legati al Lavoro e allo Sviluppo ma anche 4 giorni di musica, spettacoli, intrattenimento per bambini, stand di artigianato locale e serate gastronomiche a tema con la collaborazione di Slow Food Messina. Ad aprire i lavori sarà il segretario provinciale Enzo Cocivera e a seguire la Tavola rotonda dal titolo “Economia e territorio. Immaginiamo un modello per Messina”, alla prima sessione della quale sarà presente anche l’assessore regionale alle attività produttive Marco Venturi.

Al centro del dibattito le possibilità di sviluppo e rilancio del nostro territorio collegate alle eccellenze e alle nostre peculiarità: le produzioni agroalimentari e vitivinicole; le ricerche innovative nel settore delle energie rinnovabili portate avanti dal CNR;  le professionalità consolidate. Al dibattito che sarà moderato dal giornalista Saro Pasciuto (RTP) saranno presenti:

Vincenzo Chiofalo – Preside facoltà Veterinaria Università di Messina
Antonino De Simone – Presidente Autorità portuale Messina
Giuseppe Napoli – CNR ITAE Messina
Pino Foti – Segretario provinciale CGIL Messina
Flora Mondello Gaglio – Imprenditrice
Lillo Oceano – Segretario generale CGIL Messina
Franco Garufi – resp. Dipartimento Mezzogiorno Cgil nazionale 
 
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.30, seguiranno i dibattiti su “Immigrazione  e diritti di cittadinanza” moderato dal giornalista Edoardo Abramo (Tremedia), e su “Salute bene comune. Professioni sanitarie: competenze e qualità al servizio dei cittadini”. Alle 17 apertura Stand di artigianato e l’intrattenimento gratuito per bambini con zucchero filato, palloncini e animazione. Alle 19.00, all’ex Irrera a mare,  aprirà l’Happy Slow, l’aperitivo con i prèsidi Slow Food realizzato in collaborazione con la Dolce Vita che gestirà anche il servizio bar e ristorazione durante i 4 giorni di Festa con piatti e proposte della tradizione locale e etnica.
 
Alle 18.00 , prima del dibattito preserale, una rappresentanza dell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele, eseguirà alcuni brani e tornerà a denunciare la grave situazione del Teatro di Messina e dei suoi lavoratori. Seguirà “Legalità e Sviluppo. Il rispetto di norme e regole nel mondo della produzione e del Lavoro”, dibattito moderato dal giornalista Lino Bitto (TGR Sicilia) con:
Francesco Alecci – Prefetto Messina
Giovanni Asaro – Direttore INAIL Sicilia
Ivo Blandina – Vice Presidente Con­findustria Sicilia
Umberto Di Maggio – Coordinatore Libera Sicilia
Carmelo Gugliotta – Questore Messina
Giuseppe Scandurra – Presidenza Fed. Antiracket italiana
Antonio Riolo – responsabile Legalità e segretario Cgil Sicilia.
 
In serata il Liscio nello spazio AUSER e in contemporanea sul maxi-schermo, la semifinale degli Europei di calcio Portogallo-Spagna.
 
A seguire, come ognuna delle 4 sere di Festa,  musica con il Michael Jackson tribute degli Unbreakable, e con la musica dei dj E.Russo, A.Scarfì, e F.Duca.
 
 
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: