I Giganti Mata e Grifone lascino il deposito di via Catania e restino in “bella mostra” tutto l’anno come stabile attrazione per i crocieristi!


Messina – A poco più di 1 mese e mezzo dalla secolare passeggiata dei Giganti, il consigliere della terza Circoscrizione Libero Gioveni riprende una sua vecchia proposta di 2 anni fa avanzata formalmente al Sindaco Buzzanca il 9 agosto 2010 e che in un primo momento venne anche presa in considerazione dall’Amministrazione: realizzare un sito stabile per Mata e Grifone negli spazi adiacenti la cortina del porto al fine di consentire ai turisti delle navi da crociera di godere di una singolare attrattiva che li spinga a rimanere in città.  Come è noto, la sfilata dei Giganti rappresenta un evento atteso da molti cittadini, specie dai più piccoli che gioiscono nel vedere passeggiare per le vie del centro le grandi statue di cartapesta, dietro le quali – è bene ricordare – si celano storie e tradizioni che certamente, per chi non è di Messina, possono rappresentare un forte richiamo, oltre che folkloristico, anche culturale!

Ecco perché diventa quasi necessario, specie dopo l’esponenziale incremento dell’attività crocieristica nella nostra città, tentare di aumentare le attrazioni per i turisti che sbarcano dalle navi da crociera, per non rischiare di farli “fuggire” verso altre mete. I Giganti Mata e Grifone, per esempio, potrebbero già rappresentare un concreto e valido esempio di distrazione per “trattenere” nella nostra città quella gente di tutto il mondo che sbarca a Messina non soltanto nel periodo estivo. L’attività crocieristica, infatti, si svolge ormai durante quasi tutto l’anno solare ed è per questo che assume quasi i contorni di un “suicidio” rintanare nel vecchio e nascosto deposito di via Catania le due grandi machine festive. Occorrerebbe, quindi, individuare un sito stabile, accessibile e, soprattutto, visibile a tutti per custodire tutto l’anno i due Giganti. Appare evidente come l’area più idonea e di prima e immediata attrazione per i turisti che sbarcano dalle navi da crociera, risulti essere proprio piazza Unione Europea, ma non sarebbe certamente da escludere, visto che piazza Duomo risulta già essere meta turistica, un eventuale collocazione proprio nelle adiacenze della Cattedrale, così come avviene nel brevissimo periodo antecedente al loro rientro in via Catania. E’ altresì evidente che, in un’eventuale nuova allocazione dei Giganti diversa dall’angusto deposito di via Catania, occorrerebbe realizzare per loro un grande “cubo di vetro” per proteggerli dalle intemperie e per poterli rendere visibili a tutti, corredato da una grande brochure in più lingue nella quale venga narrata la leggenda dei due personaggi.

Gioveni, pertanto, sollecita nuovamente il Sindaco Buzzanca affinché prenda in seria considerazione la possibilità di accogliere la sua proposta che certamente rappresenterebbe una sorta di offerta supplementare all’attuale e purtroppo magro “menù turistico.

Il Consigliere UDC della Terza Circoscrizione

                                                                                            Libero Gioveni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: