Cultura della guerra e arti della pace


Il III duca di Osuna in Sicilia e a Napoli (1610-1620)

a cura di Sánchez García E.; Ruta M. C. (2012, XXXIV-740 p., ill.)

I 36 saggi raccolti nel volume sono il contributo che un gruppo di studiosi europei ha offerto in risposta all’appello lanciato dalle Università di Napoli “L’Orientale” e dall’Università di Palermo per celebrare il centenario dell’arrivo in Italia di Pedro Téllez Girón, III duca di Osuna, nominato Viceré di Sicilia nel settembre del 1610. Molti dei lavori, che seguono metodologie diverse e affrontano problemi storico-culturali di ampiezza europea, indagano aspetti della traiettoria personale e politica di Téllez Girón, del ruolo storico e culturale da lui svolto e del mito storico-letterario a cui ha dato luogo, mentre altri illuminano momenti della storia e delle arti siciliane e napoletane dei primi decenni del Seicento. I saggi dedicati all’azione politica del Viceré Osuna in Sicilia (1611-1616) e nel Regno di Napoli (1616-1620) mettono in risalto la costante preoccupazione di elaborare in termini di propaganda sia il suo esercizio del potere come prò rex, sia la lotta contro gli avversari (il Turco, Venezia, Savoia), ma anche una speciale considerazione della giustizia, che impone ritmi rapidi nell’applicazione delle pene mentre contempla la misericordia quale correttivo di quelle, come mostra l’attenzione a Campanella.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: