Carceri: Uil Pa, agente suicida a Trapani quinto da inizio anno


(Adnkronos) – ”Questo di oggi a Trapani e’ il quinto suicidio di un basco blu nel 2012. Dal 2000 ad oggi, quindi in dodici anni, sono ben 86 gli agenti penitenziari suicidatisi. Di fronte a questi numeri speriamo che chi ha coscienza tra i politici, i tecnici politici o semplicemente tecnici faccia sentire la propria presenza con atti concreti e non solo con le frasi di circostanza”. E’ il commento di Eugenio Sarno, segretario generale della Uil Penitenziari, alla notizia del suicidio di un assistente capo di 35 anni in servizio all’Ucciardone di Palermo, che si e’ sparato un colpo di pistola nella sua abitazione di Trapani. ”Non abbiamo mai inteso soffiare sul fuoco o strumentalizzare queste tragedie. Pero’ alla nostra responsabilita’ si contrappone un assordante silenzio – denuncia Sarno – Piu’ volte abbiamo sollecitato i vari ministri ed i vari capi dipartimento ad aprire approfondite riflessioni sul disagio del personale di polizia penitenziaria”. Dunque, avverte, ”occorrerebbe dare segnali di attenzione e qualche buon esempio. In Sicilia in molte realta’ penitenziarie gli abusi e i soprusi sono la quotidianita’ nella gestione del personale, ma nulla muta e nessuno si muove. Questa indifferenza e’ avvertita dal personale, ne amplia la sensazione di abbandono e finisce per alimentare quella depressione che porta a gesti estremi”.

Sarno, che esprime vicinanza e solidarieta’ alla famiglia e agli amici dell’agente morto, invita poi il ministro della Giustizia, Paola Severino e il capo del Dap Giovanni Tamburino ”a indagare sulle cause di questo triste fenomeno senza propinarci le solite promesse di gruppi di lavoro che producono il nulla o la riproposizione di centri di ascolto cui nessuno accedera’. Si rimetta, invece, al centro dell’attenzione la persona con i suoi problemi e l’operatore con il carico di criticita’ che deve affrontare ogni giorno. Questo – conclude – e’ un modo concreto per cercare di contrastare questo tunnel di morte”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: