Il terremoto

di Beppe Manni

Proprio a noi a Modena un terremoto inaspettato e devastante. Siamo attoniti sbalorditi annichiliti.
La schiena del drago che dormiva si è squassata sbriciolando case, monumenti e fabbriche, eruttando dalle viscere limacciose bave, uccidendo uomini. I terremoti, le alluvioni, le eruzioni vulcaniche: scopriamo improvvisamente la nostra impotenza e precarietà.

“Siamo come l’erba del prato, al mattino è verde e basta un’aria calda per seccarla e alla sera non è più” cantava il salmista. Leggi il seguito di questo post »

RECUPERARE I SOLDI DELLA BPM RUBATI AI RISPARMIATORI

In una nota congiunta, Adusbef, Cittadinanzattiva, Federconsumatori e Movimento Consumatori chiedono il recupero del maltolto e la restituzione ai clienti della banca.

Dalla Banca Popolare di Milano giunge l’ennesimo caso di finanza corrotta e irresponsabile, dannosa per i risparmiatori e per tutto il sistema bancario.
In una nota congiunta, Adusbef, Cittadinanzattiva, Federconsumatori e Movimento Consumatori prendono posizione sul malaffare bancario portato alla luce dalla magistratura. Leggi il seguito di questo post »

Cultura della guerra e arti della pace

Il III duca di Osuna in Sicilia e a Napoli (1610-1620)

a cura di Sánchez García E.; Ruta M. C. (2012, XXXIV-740 p., ill.)

I 36 saggi raccolti nel volume sono il contributo che un gruppo di studiosi europei ha offerto in risposta all’appello lanciato dalle Università di Napoli “L’Orientale” e dall’Università di Palermo per celebrare il centenario dell’arrivo in Italia di Pedro Téllez Girón, III duca di Osuna, nominato Viceré di Sicilia nel settembre del 1610. Leggi il seguito di questo post »

Capitaneria di Porto Milazzo – Operazione “Mare Sicuro 2012”

Nell’ambito del Compartimento Marittimo di Milazzo anche per l’anno in corso avrà luogo l’operazione “Mare sicuro”. L’attività vedrà impegnato tutto il personale della Guardia Costiera e prevede una prima fase “preparatoria” durante la quale saranno diffuse informazioni utili per l’utenza, con un duplice scopo: incrementare la cultura marinaresca e prevenire comportamenti pericolosi. I dati infatti indicano che un alta percentuale di incidenti dovuti ad imperizia, imprudenza, negligenza e scarsa conoscenza del codice della navigazione e delle altre norme vigenti nel settore marittimo.

Per le emergenze in mare è attivo sul territorio nazionale il numero telefonico gratuito “1530”.

Leggi il seguito di questo post »

16 giugno: “Il contributo sociale dei gruppi di Auto Mutuo Aiuto”

Una Conferenza pubblica dal titolo “Il contributo sociale dei gruppi di Auto Mutuo Aiuto” è in programma domani mattina, sabato 16 giugno, alle ore 10, presso il Salone degli Specchi della Provincia Regionale di Messina (Corso Cavour, 87), su iniziativa della Lidap Sicilia, nell’ambito del progetto “Auto Aiuto Sicilia”, realizzato con i Csv siciliani (Cesv, Cesvop e Csv Etneo) e il Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato Regione Siciliana.

La partecipazione è libera e gratuita. La Conferenza si avvale del patrocinio del Ministero della Salute, della Regione Sicilia, dell’Asp Messina e della Provincia Regionale di Messina.

In occasione dell’incontro sarà distribuita gratuitamente a tutti i partecipanti la pubblicazione “Le associazioni di Auto-Mutuo-Aiuto in Sicilia”.

La Lidap è la Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, da Agorafobia e da attacchi di Panico.

Il direttore del progetto è Sebastiano Gelsomino, consulente scientifico della Lidap Sicilia, mentre il presidente nazionale è Seby La Spina, coordinatore regionale della Lidap Sicilia. Leggi il seguito di questo post »

Messina: Campus giovani a Forte Ogliastri

Progetto A.P.Q “RADICI E ALI”

CAMPUS FORTE GIOVANE A Forte Ogliastri dal 14 al 17 giugno

I partner del progetto APQ “Radici e Ali” organizzano al Forte Ogliastri di Messina, dall’11 al 17 giugno, il Campus “Forte Giovane”: da giovedì 14 a domenica 17 giugno i giovani avranno la possibilità di incontrare esperti registi, video-maker, musicisti, e di partecipare a seminari sui temi della legalità, musica e ambiente. Sono inoltre previsti spazi per fare musica (Jam Session) e per partecipare alla Web Radio “Civico69”. La partecipazione è gratuita.

Con la cooperativa sociale Azione Sociale come ente capofila, il progetto (APQ) Accordo di Programma Quadro è finanziato dall’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Sicilia con i Fondi del Consiglio dei Ministri – Ministero della Gioventù. L’ APQ è finalizzato a migliorare la qualità di vita dei giovani e a valorizzarne il loro ruolo e apporto nella società attraverso la promozione di iniziative in vari campi atte a sviluppare risorse e potenzialità dei singoli, a promuovere opportunità di crescita e di partecipazione, a sostenere processi di vita indipendente, ad affiancare la famiglia nelle dinamiche relazionali genitori-figli, a creare la cultura della legalità, dell’accoglienza e della multiculturalità. Leggi il seguito di questo post »

La memoria dell’acqua

Le associazioni del Clc – Coordinamento Locale di Comunità della zona jonica, promosso dal Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, organizzano per domani, sabato 16 giugno, una serie di iniziative sul tema “La memoria dell’acqua”.

L’appuntamento è al Palazzo della Cultura di Parco dell’Unità d’Italia, dentro Villa Ragno di S. Teresa di Riva, dalle 16.30 con mostre fotografiche e stand e dalle 18.30 con attività e incontri.

In primo piano il tema dell’acqua pubblica, in relazione anche alle carenze idriche del territorio, come bene comune e risorsa da tutelare.

 

Il programma: Leggi il seguito di questo post »

Pulci in tribunale a Messina, saltano le udienze

 

Tribunale di Messina © Sostine Cannata

Insetti trovati negli scantinati del palazzo

MESSINA, 15 GIU – Per la presenza di pulci negli scantinati del Tribunale di Messina sono saltate tutte le udienze in programma oggi al Palazzo di giustizia. I giudici impegnati nei vari dibattimenti hanno chiesto al presidente del tribunale di rinviare tutti gli impegni e di adottare misure volte a debellare l’infestazione. (ANSA)

LA NOTTE BIANCA DI S. ANTONIO E DOMENICA 17 LA PROCESSIONE DEL CARRO TRIONFALE CON LE RELIQUIE DEL SANTO

Domani sabato 16, dalle ore 8, e sino alle 13 di domenica 17, per la notte bianca di S. Antonio, vigeranno i divieti di sosta 0 – 24 e di transito nel tratto di strada di collegamento tra le vie A. Martino e C. Battisti, adiacente il lato nord di piazza Padre Annibale; dalle ore 21 di sabato 16 alle ore 1 di domenica 17 sarà vietato il transito in via A. Saffi, tra le vie C. Battisti e Ghibellina. L’evento è organizzato dal Comitato Feste Antoniane e da alcuni amici della Basilica, ove dalle ore 20 si volgeranno sei concerti di musica classica e moderna; artisti di strada, giocolieri, musicisti e tante altre iniziative animeranno le vie S. Cecilia, Cesare Battisti e piazza Di Francia. Leggi il seguito di questo post »

LUNEDÌ 18 AL PALACULTURA ANTONELLO “MESSINAMARE: LE GIORNATE DELLA SUBACQUEA”

Guttuso: “Colapesce” – Foto di Sostine Cannata

Lunedì 18 al Palacultura Antonello, alle ore 17,30, si avvierà il progetto “MessinAmare – Le giornate della subacquea”. Iniziativa, promossa ed organizzata da Giuseppe Pinci, vice presidente del ‘‘Centro Ricerche Nutrizionali Studi Ambientali e Sociali’’ di Messina, è patrocinata dal Comune di Messina, dalla Provincia Regionale, dall’Università degli Studi di Messina e dal Comune di Patti, che si prefigge la promozione, la valorizzazione e lo “sfruttamento” della risorsa mare per lo sviluppo di un turismo residenziale, rivolto ad un mercato nazionale ed internazionale che contempla diversi target di utenti. Il progetto è articolato in momenti diversi: incontri-dibattito; proiezione di filmati; mostre fotografiche; pulizia di tratti di litorale e fondali marini; dimostrazioni di nuove tecniche di immersione; promozione di attrezzature per subacquea; promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio tramite degustazioni. Leggi il seguito di questo post »

“ALZHEIMER E LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA A.L.E.A.”: LUNEDÌ 18 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

 

Sindaco Buzzanca – Foto Sostine Cannata

Il sindaco di Messina, on. Giuseppe Buzzanca, parteciperà alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Alzheimer e livelli essenziali di assistenza A.L.E.A.”, in programma lunedì 18, alle ore 10.30, nella sala Falcone Borsellino. All’iniziativa, promossa dall’ex Inpdap-Inps e dall’Irccs Centro Neurolesi “Bonino Pulejo”, interverranno anche la dirigente regionale Inps gestione ex Inpdap, dott. Maria Sciarrino; il dott. Vincenzo Barone e il prof. Dino Bramanti, rispettivamente direttore generale e direttore scientifico dell’Irccs Centro Neurolesi “Bonino Pulejo”; la responsabile territoriale dell’Inas-Cisl, Paola Zito; il presidente della cooperativa sociale “Comunità e Servizio”, Santo Mascena; il presidente dell’associazione Arco ’92, Pietro Caizzone; Paolo Andronaco per l’ex Ipab Casa; e la prof. Lucrezia Lorenzini. Il progetto, rivolto ai soggetti affetti da morbo di Alzheimer e ai pensionati Inpdap, prevede l’inserimento di sessantotto pazienti, di cui venti indirizzati al centro diurno attivato nei locali dell’ex Ipab Casa Pia, mentre i rimanenti quarantotto usufruiranno di assistenza domiciliare integrata.

MOSTRA “I TITANI”

SINO AL 21 GIUGNO LA MOSTRA “I TITANI” DELL’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA A SANTA MARIA ALEMANNA

La mostra “I Titani” dell’Arte moderna e contemporanea, curata dall’associazione culturale “Messina e20” e patrocinata dal Ministero per i beni culturali, dal Comune – Assessorato ai Lavori Pubblici e dalla Provincia regionale, proseguirà sino al 21 giugno, a Santa Maria Alemanna. La mostra, che può essere visitata dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, espone opere dei maestri Raine, Donzelli, Buccheri, Madella, Freiles, Santoro, Calia, Parres, Chevalley, Canonico, Caminiti, Fadibè, Pigola, Ghersi, Dova, Togo, Vago, Raciti, Celiberti, Calia, Newton, Depero, P. Beel, Mantilla, Borgia, Giorgianni, Cannistraci Trigomi, Brancato, Alleruzzo e Pasmore.

Intimidazioni all’imprenditore Misseri, Confapi Sicilia ha incontrato il prefetto ed il questore di Siracusa

A distanza di pochi giorni dalla duplice inquietante intimidazione compiuta nei cantieri per l’ammodernamento della strada statale 124 della Sics, l’azienda del presidente di Aniem Sicilia-Confapi, l’imprenditore siracusano Carmelo Misseri, questa mattina una delegazione di Confapi Sicilia e Confapi Siracusa è stata ricevuta dal prefetto Renato Franceschelli e dal questore Mario Caggegi. All’incontro hanno preso parte il presidente di Confapi Sicilia Sebastiano Lentini, l’imprenditore vittima delle intimidazioni Carmelo Misseri, il responsabile dell’Ufficio Legalità e Sicurezza di Confapi Sicilia Alessandro Rizzo ed il presidente di Confapi Siracusa Paolo Lentini.

Leggi il seguito di questo post »

RINNOVO DELLA TRADIZIONE DELL’OFFERTA DEL CERO VOTIVO ALLA MADONNA DI MONTALTO DOMENICA 17 GIUGNO

 

 

Chiesa di Montalto: facciata principale da lato nord – Foto Sostine Cannata

Domenica 17, alle ore 10.30, nel santuario della Madonna di Montalto, si terrà il solenne Pontificale, in onore della protettrice speciale della città, presieduto dall’Arcivescovo, mons. Calogero La Piana, alla presenza di autorità religiose, civili e militari. Al Pontificale seguirà l’alzabandiera ed il tradizionale “volo della colomba” e, dopo la Santa Messa delle ore 18, si svolgerà la processione con la benedizione sulla città. La processione si snoderà lungo le vie Dina e Clarenza, viale Principe Umberto, Grattoni, Rocca Guelfonia, delle Carceri, e Dina e Clarenza.

Il sindaco, on. Giuseppe Buzzanca, nel corso della cerimonia mattutina, a nome della Città offrirà il cero di 25 libbre, seguendo la tradizione istituita dal decreto del Senato messinese il primo marzo 1745, in ringraziamento dell’intervento della Madonna durante la peste del 1743. L’intervento della Madonna di Montalto – apparsa come una “Dama Bianca” – valse a salvare la città dall’assedio dei Saraceni e degli Angioini durante la guerra del Vespro del 1282. La notizia della prodigiosa apparizione della “colomba” sulla Caperrina, è stata trasmessa da una pia tradizione. “Fra Nicola”, un eremita del Terz’Ordine di San Domenico, che viveva in una cella presso il Colle, aveva avuto una visione nel giugno del 1294, la Madonna, che era stata vista sulle mura della città in difesa dei messinesi durante l’assedio angioino, che gli ordinò di convocare i Maggiorenti della città perché si trovassero a mezzogiorno sulla spianata della Caperrina per indicare loro il sito dove i messinesi avrebbe dovuto costruire una chiesa, a Lei dedicata, con il titolo di Santa Maria dell’Alto. Leggi il seguito di questo post »

DIGITALE TERRESTRE A MILI SAN MARCO E SAN PIETRO

 

Mili San Pietro – Foto Sostine Cannata

La sesta Commissione consiliare, presieduta dal consigliere, Antonio Restuccia, riunitasi stamani, su richiesta del consigliere comunale Mario Rizzo, ha affrontato l’argomento del digitale terrestre televisivo in merito ai disagi delle numerose famiglie, circa 700, dei villaggi di Mili San Marco e San Pietro, che da oggi non potranno più usufruire del vecchio segnale televisivo analogico. La Commissione ha quindi concordato di coinvolgere l’Amministrazione comunale per fornire, con l’aiuto degli uffici tecnici, una soluzione idonea per far fruire agli abitanti dei villaggi questa nuova tecnologia a supporto del servizio pubblico televisivo