Girone C Euro2012: doccia fredda per l’Italia, spettacolo Spagna


di Francesco Carini

Per la seconda giornata del Girone C di Euro 2012, si sono giocate Italia-Croazia e Spagna-Irlanda.

Nel primo match, iniziato alle 18 presso il Municipal Stadium di Poznan, gli azzurri hanno pareggiato 1 a 1, pur dominando per quasi tutta la gara. Nei primi 15 minuti, Mario Balotelli e Claudio Marchisio sfiorano il vantaggio con due belle conclusioni che non trovano fortuna, in particolare Il Principino lascia partire uno splendido sinistro da 25 metri finito poco sopra la traversa. L’unico pericolo avversario è creato da un insidioso tiro cross di Srna, su cui Buffon è comunque attento. Da qui parte l’assolo italiano, prima con Antonio Cassano, il cui diagonale non inquadra lo specchio della porta, e poi ancora con Marchisio, su cui il portiere Pletikosa compie un doppio miracolo. Si deve attendere il 39’ per assistere al vantaggio dei ragazzi di Prandelli, grazie a un gran calcio di punizione battuto da Andrea Pirlo, su cui l’estremo difensore del Rostov non può nulla. Non contenti, i campioni del mondo del 2006 cercano il raddoppio con veemenza fino al termine del primo tempo, ma al 42’ il colpo di testa di Cassano finisce di poco alto sulla traversa.

La ripresa inizia sulla falsa riga della prima e fa ben sperare, in particolare quando Balotelli scarica al 62’ una bella sassata finita di poco alta. Passano 10 minuti ed invece si assiste all’inaspettata beffa, con l’indisturbato Mandzukic(sfuggito alla marcatura di Chiellini) che sfrutta un assist dalla sinistra di Strinic e beffa in scivolata l’incolpevole Gigi Buffon. La doccia è fredda e gli innesti di Di Natale, Montolivoe Giovinco non aiutano a rendere pericolosa la manovra degli azzurri, i quali chiudono con un deludente pareggio una partita ahimè importantissima.

Alle 20 e 45, presso l’Arena Gdansk di Danzica, ha invece preso luogo il tiro a bersaglio della Spagna sull’Irlanda. La compagine del Trap inizia bene, con una conclusione di Cox deviata da Casillas al 2’, ma da qui inizia lo spettacolo iberico. Al ‘4 Torres scarica sotto la traversa un fortissimo destro che porta i suoi compagni sull’1 a 0. Fra il 7’ ed il 45’ ancora ElNiño ed Iniesta sfiorano il raddoppio in almeno 3 circostanze, non riuscendo comunque a superare un superlativo Given.

Il secondo tempo comincia con un’altra gran parata dell’ex portiere di Newcastle e Manchester City, il quale non può però opporsi a Silva, abile a far fuori tre avversari con due finte e ad insaccare d’interno sinistro. Il 2 a 0 non calma le Furie Rosse, decise a dare spettacolo, ed infatti al 70’ Torres se ne va da solo in contropiedee batte di destroGiven, il quale si era precedentemente superato sul tiro a botta sicura di Xavi. Trascorrono 13 minuti e i fuoriclasse di Del Bosque calano il poker, con un gran diagonale di Fabregas sul secondo palo che non lascia scampo all’estremo difensore dell’Aston Villa. Termina sul 4 a 0 un’autentica via crucis per l’Irlanda (prima eliminata della competizione), apparsa troppo debole per sfidare i campioni d’Europa e del mondo in carica. In virtù di questi risultati, Spagna e Croazia conducono a 4 punti, seguite dall’Italia a quota 2 e dall’Irlandaferma 0. Per gli azzurri diventa fondamentale il prossimo match proprio contro l’Eire, in cui bisognerà necessariamente vincere, sperando che Spagna e Croazia non pareggino per 2 a 2, caso in cui si verrebbe a determinare la situazione del famoso “biscotto” che ha visto protagoniste Danimarca e Svezia ad Euro 2004.

(Fonte: http://www.spaziointer.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: