Aicon Yachts: il guidice revoca il concordato e sequestra tutti i beni del gruppo


Il tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha revocato la procedura di concordato preventivo di Aicon Yachts, società quotata alla Borsa italiana produttrice di imbarcazioni di lusso. Secondo quanto appreso dall’agenzia economica Radiocor, sono stati sequestrati tutti i beni aziendali. Il giudice ha anche revocato il liquidatore e fissato l’udienza il 18 giugno per verificare le condizioni dell’ammissibilità alla procedura di amministrazione straordinaria. Per Aicon spa, invece, è stato emesso decreto di ammissione alla procedura di concordato preventivo. La proposta della società messinese era di soddisfare per 48 milioni il debito di Aicon Yachts che ammonta a 96 milioni (30 milioni verso i creditori privilegiati, che vanno rimborsati integralmente, e 66 verso i chirografari, cioè quanti non vantano particolari garanzie). La capogruppo Aicon spa ha invece un debito di 50 milioni, 40 verso creditori privilegiati e 10 verso i chirografari. La società messinese attualmente è sospesa dalle contrattazioni a Piazza Affari, dopo il provvedimento scattato nel settembre di un anno fa, dopo che l’azienda siciliana che aveva preso atto martedì del persistere delle difficoltà finanziarie e del fatto che Lino Siclari (azionista di maggioranza con il 68% attraverso Airon srl) ha versato solo un decimo dei 3 milioni previsti per rifinanziare le casse societarie. ma già nel febbraio del 2007 aveva lanciato un allarme sulla liquidità in cassa a breve termine.

Sempre l’anno scorso, ma a ottobnre si era dimesso l’intero collegio sindacale della società, motivandolo con il fatto di non ritenere più «sussistenti le condizioni per condividere il percorso che gli amministratori intendono intraprendere, non essendo concretamente realizzabile un concordato preventivo che non preveda alcun sostanziale sostegno esterno». E ora anche l’ultima speranza affidata a un concordato preventivo è sfumata.  (www.enricodigiacomo.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: