Protesta degli abitanti delle Eolie contro i tagli ai collegamenti marittimi


Per dire no ai tagli e all’insegna slogan “Isolani si, isolati no” gli eoliani si sono ritrovati a protestare pacificamente (con tanto di cartelli) nel porto di Sottomonastero dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, in coincidenza con l’arrivo e la partenza dei mezzi di linea. Una protesta del tutto pacifica, organizzata da “Vento Eoliano”, che non ha creato nessun problema ai mezzi e ai passeggeri in arrivo in partenza. In molti tra i turisti hanno solidarizzato con i manifestanti, accompagnando con gli applausi che venivano intonati. Presente anche il neo-sindaco di Lipari, Marco Giorgianni e alcuni consiglieri comunali.

«Siamo consapevoli- ha detto Giorgianni- che i tagli nei trasporti sono un colpo mortale per il nostro arcipelago. Non stiamo certo restando a guardare e ci battiamo affinchè si trovino soluzioni immediate che rispettino sia il diritto alla mobilità della popolazione residente che l’accesso ai turisti, sui quali si basa la larga parte della nostra economia».

Fonte:  Gazzetta  del Sud

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: