Coltivava arbusti di marijuana in casa, arrestato


TAORMINA (MESSINA) – Coltivava arbusti di marijuana nella sua casa di Sant’Alessio per poi vendere la droga nei paesi vicini: è l’accusa contestata a Filippo Crisafulli, di 48 anni, arrestato da agenti del commissariato della polizia di stato di Taormina per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  Bloccato con 15 dosi e 930 euro in contanti a Santa Teresa Riva, la polizia ha eseguito una perquisizione nella sua casa dove ha trovato una serra con 40 piante di marijuana alte 120 centimetri, 50 grammi della sostanza stupefacente già essiccata e 160 grammi di semi di canapa indica. La serra, che è stata sequestrata, era alimentata con un allaccio abusivo: per questo Crisafulli è stato denunciato anche per furto di energia elettrica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: