CODACONS SICILIA: “RIDUZIONI TRASPORTI ISOLE EOLIE – CLASS ACTION”


Continua la raccolta di firme per l’adesione alla diffida da inoltrare alla Regione Siciliana e alla Provincia di Messina contro il taglio dei trasporti per le isole Eolie iniziata il due e tre giugno al Porto di Lipari

Isole Eolie

“Nelle giornate di sabato 9 giugno  e domenica 10 saremo nuovamente presenti al Porto di Lipari unitamente all’Unione Nazionale Consumatori  di Messina ed all’albergatrice Silvia Carbone per la raccolta delle firme di adesione alla diffida preliminare per l’esercizio della class action”  riferisce l’avv. Antonio Cardile Presidente Provinciale del Codacons.

“I disagi che i turisti ed i residenti delle Eolie hanno subito lo scorso fine settimana per raggiungere le isole, in uno al centinaio di firme raccolte in poche ore lo scorso weekend al Porto di Lipari, dimostrano inequivocabilmente che il taglio dei trasporti già attuato penalizza gravemente l’economia delle isole. Occorre, inoltre, rilevare” conclude l’avv. Cardile “l’incongruenza della scelte della Regione che da una parte sposta l’inizio dell’orario estivo dal 1 al 20 giugno e dall’altra  mantiene con decorrenza 1 giugno l’aumento delle tariffe per l’alta stagione”

La raccolta di firme verrà effettuata tutti i giorni sino al 17 giugno a Canneto presso l’Hotel Casa Janca ed a Lipari presso il locale la Tavernetta sito in Via Vittorio Emanuele vicino al porto di Marina Lunga  (accanto al Bar Chicco Tosto).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: