Nazionale Tramortita dal Calcio Scommesse .​.. Ed ora … meno ricchi di Denaro e molto più ricchi di Umanità …

Italia – Russia: 0-3. Con la Testa nel Pallone … o, peggio, nel carcere del Denaro

di Giuseppe Altieri

E’ ora di vietare tutte le scommesse sportive
e tornare alla vecchia e sana schedina popolare italiana
i cui porventi statali devono essere investiti in attività Ecologico-Sanitarie
Così come il 5 per mille e l’8 per mille dei redditi dei Calciatori Leggi il seguito di questo post »

Tutto pronto per la Solennità del 4 Giugno

Il Comitato Cittadino Maria SS. della Lettera si ritiene soddisfatto del lavoro fin qui fatto in occasione dei festeggiamenti in onore della Celeste Patrona di Messina. Nonostante la scarsa attenzione dimostrata da alcuni organi di stampa locali, grande interesse ha suscitato la mostra: “Gli apparati festivi in onore alla Madonna della Lettera” realizzata presso la Cappella S. Maria all’Arcivescovado, visitabile fino a tutta la giornata di Lunedì 4 Giugno, con l’esposizione anche di un significativo modellino della grande Galea che veniva montata annualmente sul Piano di San Giovanni di Malta. Ottima partecipazione di pubblico ai concerti ed approfondimenti culturali tenuti ogni sera nella prestigiosa Cappella dell’antico Seminario Maggiore di Via I Settembre. Infine su iniziativa del Comitato Cittadino Maria SS. della Lettera Lunedì 4 Giugno sarà presente a Piazza Duomo, dalle ore 9.30-13.00 e dalle 16.00-19.00, uno stand di Poste Italiane dove potrà essere ritirato un annullo filatelico speciale in onore della Madonna della Lettera in occasione del 1970° anniversario dell’invio della Sacra Lettera alla Città di Messina. Sempre a Piazza Duomo alle ore 12.30 circa, a conclusione del solenne pontificale delle ore 11.00, distribuzione gratuita della ristampa di un’antica incisione della Celeste Patrona di Messina. Leggi il seguito di questo post »

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DEI BENI COMUNI

Qualche giorno fa abbiamo espresso il nostro pensiero in seguito all’annuncio del Presidente Vendola circa l’imminente apertura ai privati dei servizi pubblici locali pugliesi, dai rifiuti, ai trasporti, all’acqua. Ieri il Presidente in una sua indiretta risposta, definisce il Comitato Pugliese Acqua Bene Comune “poco incline al pensiero”, affetto da “isteria ideologica” oltre che portatore di una “disinvolta ignoranza delle leggi”, privo di “rigore culturale e d’intelligenza politica”. Niente male per un governo che dichiara di volersi rivolgere ai movimenti! Leggi il seguito di questo post »

Ex Servirail in protesta sul campanile del Duomo. L’intera deputazione FLI esprime solidarietà e sostegno alle istanze provenienti dai manifestanti

Terzo giorno di presidio per i dipendenti della Servirail Wagon Lits, sul campanile del Duomo di Messina per rivendicare e difendere quel diritto e quella dignità al lavoro sanciti, quali valori fondanti, dalla Costituzione Repubblicana, proprio nel giorno in cui se ne celebra il 66° anniversario. Gli ex Servirail chiedono uno scatto d’orgoglio, una forte presa di coscienza, un fattivo e reale impegno da parte della società civile e della politica locale e nazionale che si traduca nel ripristino della lunga percorrenza e nel riassorbimento di tutto il personale licenziato. Leggi il seguito di questo post »

Seminario di studi: “Sviluppo economico a Messina: ieri, oggi, domani”

Tre giorni di studi per riflettere e offrire proposte sul tema: “Sviluppo economico a Messina: ieri, oggi, domani”. Da domani lunedì 4 giugno, alle 16.30 presso la chiesa di S. Maria Alemanna. Un’iniziativa del Centro Studi OIKOS
 
Messina, 03.05.2012 – “Sviluppo economico a Messina: ieri, oggi, domani” è il tema della tre-giorni che si aprirà domani 4 giugno alle 16.30 presso la chiesa di S. Maria Alemanna, proseguendo alla stessa ora martedì 5 e mercoledì 6 giugno.
L’iniziativa è promossa dal Centro Studi di Messina, del Meridione e del Mediterraneo OIKOS. “La tre-giorni – spiega Emilio Fragale, presidente dell’Associazione OIKOS – vuole offrire un tentativo di risposta a una domanda: di cosa abbiamo vissuto, di cosa viviamo, di cosa vivremo in riva allo Stretto? L’interrogativo, ovviamente, ci pone innanzi alla comprensione di scelte, di piani, di progetti, di visioni, di orizzonti, di itinerari … guardando indietro, fotografando la realtà di oggi, prospettando un futuro sostenibile”. Per tale motivo i tre giorni sono rispettivamente dedicati, alla storia – il primo -, alla situazione attuale – il secondo – e al futuro – il terzo -.
Leggi il seguito di questo post »

2° Premio “Pippo Brunaccini”

Alunni dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Pace del Mela Vincitori del 2° Premio “Pippo Brunaccini” promosso dall’associazione ABITARE bio. Tema:  “GEOBIOLOGIA e Salute”.

Giorno 28 maggio 2012 alle ore 15,00, nel plesso elementari “Don Bosco”, del Comprensivo di Pace del Mela, si è svolta la manifestazione per l’assegnazione del 2° Premio “Pippo Brunaccini” promosso dall’associazione messinese ABITARE bio. Presenti all’evento tutto il corpo insegnanti del plesso, la referente del progetto prof. Stefania Romeo, il Presidente di A.bio arch. Alfredo Misitano, il Vice Presidente Fabio Brunaccini e il Tesoriere geom. Maurizio Misitano. Dopo innumerevoli seminari svolti negli Istituti Comprensivi della provincia di Messina sul tema “GEOBIOLOGIA e Salute”, il Direttivo di ABITARE bio ha esaminato tutti gli elaborati grafici e multimediali presentati dai tanti gruppi di alunni che hanno partecipato al premio proposto.   Vincitori gli alunni della IV A dell’elementare “Don Bosco” del Comprensivo di Pace del Mela che si sono distinti con un disegno di ottima grafica che esplicita sinteticamente, ma in modo chiaro e immediato,  messaggi inerenti al tema assegnato.  Leggi il seguito di questo post »

Motoscafo in fiamme, proprietario si salva tuffandosi in mare

MESSINA – Un rogo si è sviluppato stamane a bordo di un motoscafo, nelle acque davanti al rione di Tremestieri, a Messina. Il proprietario del mezzo, un uomo di 34 anni, si è gettato in mare mettendosi in salvo. Sul posto vigili del fuoco e della capitaneria di Messina che hanno domato le fiamme e portato il motoscafo a riva. Indagini sono in corso da parte dei pompieri.