JASON LEWIS: a Taormina un volto carismatico della golden age del serial americano,sex symbol a 360º


L’ attore, che si è messo in luce in due delle più popolari e fortunate serie di successo (“Sex and the City”, “Brother and Sister”), sará protagonista di un incontro pubblico (“Tao Class”) al Taormina FilmFest. “Ogni volta che compare in una serie – ha scritto la stampa americana – fa perdere la testa a qualcuno, maschio o femmina”. Presenza animale, bellezza imbarazzante che fonde tratti apollinei e sguardo felino, Jason Lewis, sará a Taormina per un incontro pubblico (“Tao Class”) condotto dal direttore Mario Sesti: come capita sempre più spesso ai serial di successo, i suoi interpreti acquistano una popolarità a volte maggiore di quella dei divi del grande cinema. Cosa significa abitare un personaggio per la durata di ore e ore di racconto? Come cambia il rapporto con la scrittura, la tecnica interpretativa, la messa in scena?

E cosa significa, da un punto di vista psicologico, trasformarsi in un’ altra persona, anche se per mestiere, per così tanto tempo? Lewis e Sesti dialogheranno su questi e altri temi insieme a pubblico, appassionati e giornalisti. Jason Lewis – che a qualcuno in America ha ricordato il giovane Brad Pitt – ha fornito notevoli temperature e chiaroscuri all’ultima stagione dell’acclamata e popolarissima serie della HBO “Sex and the City” e di “Brothers and Sisters”, rispettivamente nei ruoli di Jerry ‘Smith’ Jerrod e Chad Barry. “C’è da chiedersi: come mai il bellissimo Jason Lewis ogni volta che compare in una serie è sempre colui che fa perdere la testa ad uno dei protagonisti?”, si è domandata la stampa in America. Jerrod Smith di “Sex and the city” è uno “splendido giovane cameriere, maratoneta delle lenzuola, che dimostra di poter diventare un attore di talento e soprattutto, in barba a mille resistenze, un vero grande amore, rappresentando una parte importante nella vicenda che concludeva la serie con il giusto mix di comicità, dramma e tensione sessuale.

I critici hanno ritenuto che ci fosse una grande sintonia tra lui e la Cattrall, così come con il resto del pluripremiato cast”. In “Brothers and Sisters” si trasforma da ‘sciupafemmine’ in ‘mangia-uomini’: il suo Chad Berry è un attore (di soap opera) che non è ancora pronto ad ammettere la propria omosessualità. Per questo conduce una doppia vita e, proprio quando si sente sicuro di ciò che vuole, dovrà scontrarsi con l’inattesa immaturità del suo compagno clandestino.  Jason Lewis è uno dei protagonisti di “Tao Class”, gli incontri pubblici con attori italiani e internazionali che saranno presenti al TaorminaFilmFest.

La 58esima edizione del TaorminaFilmFest si svolgerà dal 22 al 28 giugno 2012 con un’anteprima il 22 giugno a Messina dove nel 1955 nacque la prima edizione dell’allora “Rassegna Cinematografica Internazionale”. Mario Sesti è il Direttore Editoriale, Tiziana Rocca il General Manager. Il TaorminaFilmFest è promosso dal Comitato Taormina Arte e sostenuto dall’Assessorato Regionale Turismo e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Generale Cinema.  www.taorminafilmfest.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: