Cultura della donazione: nuovo prelievo di organi, è il secondo in tre giorni al policlinico “G. Martino” di Messina


Continua a crescere la sensibilità verso la donazione degli organi. Lo dimostrano ancora una volta i fatti. Al policlinico “G. Martino” di Messina, questa notte è stato, infatti, eseguito un altro prelievo di organi, il secondo in tre giorni.
Un evento triste che si trasforma in una nuova chance per chi è in lista d’attesa. I reni di un paziente morto a causa di una emorragia cerebrale sono stati trapiantati a Catania e Palermo, rispettivamente  al policlinico Vittorio Emanuele e al Civico.
L’ultimo prelievo gestito dal centro coordinamento dell’azienda ospedaliera era avvenuto lunedì; nel mese di maggio su 6 accertamenti morte, la metà si sono concretizzati in donazione.

Annunci
Pubblicato su Sanità. Leave a Comment »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: