Isola pedonale nella via dei Mille anche nel mese di giugno


L’Associazione “Mille Vetrine”, nata per promuovere un centro commerciale naturale permanente nel centro città, ha proposto all’Amministrazione Comunale l’istituzione dell’isola pedonale nella via dei Mille anche nel corso del mese di giugno. Una soluzione utile per riproporre nella stagione più calda il positivo esperimento già più volte attuato nel corso del periodo natalizio. Nei giorni scorsi i vertici dell’Associazione, rappresentati dal presidente Giambattista Arrigo, dalla vice Patrizia Orlando, dalla segretaria Gilda Caruso e dal consigliere Dino Papa, hanno incontrato il sindaco Giuseppe Buzzanca, il vice-sindaco Franco Mondello, l’assessore comunale alla viabilità Carmelo Capone, il vice-presidente di Confcommercio Aurelio Giordano, il direttore provinciale di Confesercenti Michele Sorbera ed un rappresentante della Confartigianato.

Il summit, ospitato nei locali di Palazzo Zanca, è stato promosso dall’assessore comunale al commercio ed all’artigianato Giuseppe Puglisi. L’esponente della giunta Buzzanca ha tenuto ad evidenziare che la concertazione con le associazioni di categoria, favorevoli alla riproposizione dell’isola pedonale anche a giugno, rappresentava un atto dovuto.

La Confartigianato ha suggerito alcuni possibili correttivi volti a garantire maggiore successo all’iniziativa, come un orario di apertura differenziato per i vari esercizi commerciali coinvolti. Una soluzione appoggiata anche dal primo cittadino.

La Confesercenti ha invitato gli assessori Capone e Puglisi a prevedere soluzioni utili ad incrementare l’afflusso di turisti ed a ravvivare il settore commerciale cittadino, che non attraversa certo un momento particolarmente florido.

Il presidente di “Mille Vetrine” Giambattista Arrigo ha espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro, che si è rivelato molto proficuo, e ha tenuto a rimarcare il valore aggiunto rappresentato dall’eventuale istituzione dell’isola pedonale nella stagione estiva: “In città giungeranno numerose navi da crociera. Potrebbe essere l’occasione utile per accogliere al meglio chi – una volta sbarcato in riva allo Stretto – spesso è letteralmente disorientato per la mancanza di indicazioni. I turisti solitamente sono interessati anche all’aspetto commerciale e potrebbero essere invogliati all’acquisto, come già avviene in realtà che purtroppo sono più predisposte della nostra a queste novità”.

Il mese di giugno rappresenterà un banco di prova anche per l’Associazione “Mille Vetrine”, che è comunque pronta a porre rimedio a tutte le possibili disfunzioni che potrebbero verificarsi e ad individuare, di concerto con le associazioni di categorie, eventuali correttivi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: