Chiama sindaco Messina ‘Buzzanchino’, giornalista condannata


MESSINA, 29 magio – Ha chiamato il sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, ”Buzzanchino” durante una trasmissione in onda su una tv locale messinese ed e’ stata condannata a un’ ammenda di 280 euro. E’ questa la decisione del gup di Messina Maria Teresa Arena nei confronti della giornalista Adele Fortino, che dopo aver storpiato il cognome del sindaco era stata denunciata da Buzzanca. La giornalista, che e’ moglie dell’assessore regionale all’Istruzione Mario Centorrino, ha annunciato ricorso. (ANSA).

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: