La Chiesa-mercato e il principio speranza

Al centro della tempesta vaticana vi è il denaro.

di Giorgio Siculo

Vi sono proprio gli anonimi (senza volto) “mercati” di cui si parla quotidianamente. E quindi l’episodio evangelico della cacciata dei mercanti dal tempio ci sembra sempre di grande attualità. Leggi il seguito di questo post »

Pericolo sms alla guida: una follia? Italiani schiavi del telefonino alla guida, c’è chi invia messaggi o telefona mentre pilota la motocicletta

E’ lampante che scrivere un sms o telefonare mentre si è alla guida può essere davvero fatale per sè e per gli altri. Figuriamoci quando si monta una motocicletta. Una “prassi” che si sta facendo sempre più pericolosa a causa della brutta abitudine da parte dei guidatori di leggere o inviare gli SMS in arrivo, con un occhio alla strada ed uno allo schermo del telefono anche quando si è in moto. Non solo si ha una mano impegnata o tutte e due, ma si è costretti a distogliere lo sguardo dalla strada per brevissimi ma ripetuti intervalli di tempo, quanto basta per distrarsi e creare incidenti pericolosi, anche mortali. Leggi il seguito di questo post »

Gioveni su randagismo al rione Ferrovieri: “Il panico è ancora di casa fra gli esasperati residenti, nonostante i controlli alla fine rivelatisi futili …”

Pubblichiamo il Comunicato stampa del consigliere UDC della Terza Circoscrizione: 

“Il consigliere della terza Circoscrizione Libero Gioveni, torna a denunciare la minacciosa presenza di cani randagi al rione Ferrovieri, in particolare in via Alessandria, evidenziando che a nulla sono valse le verifiche effettuate dagli organi competenti dopo le sue richieste d’intervento. Il 6 febbraio scorso, infatti, a seguito di numerose e preoccupanti segnalazioni ricevute dai residenti della zona, lo stesso Gioveni aveva inviato una nota urgente al Dipartimento Sanità e Ambiente di Palazzo Zanca, all’Anagrafe Canina dell’ASP e al Comando della Polizia Municipale, descrivendo uno scenario tutt’altro che rasserenante per gli abitanti, visto che gli stessi si ritrovavano sistematicamente e minacciosamente avvicinati dalle bestie! Leggi il seguito di questo post »

SETTIMANA MONDIALE DELLA TIROIDE

Si è svolta in tutta Italia dal 18 al 24 maggio la settimana mondiale della Tiroide con la finalità di sensibilizzare l’opinione pubblica alla cultura della prevenzione delle malattie tiroidee che colpiscono prevalentemente il sesso femminile e che richiedono particolare attenzione nel corso della gravidanza per le ripercussioni negative che l’insufficiente funzione tiroidea e la carenza alimentare di iodio possono esercitare sulla salute della donna e sullo sviluppo psico-intellettivo e fisico del nascituro. Leggi il seguito di questo post »

CHIUSI I PUNTO BLU DI GIARDINI NAXOS E PATTI. IL 2 ED IL 4 GIUGNO CHIUSI GLI UFFICI DEL CAS

Dal prossimo 1 giugno 2012 i Punto Blu di Giardini Naxos e di Patti saranno provvisoriamente chiusi al pubblico. Per le ricorrenze della Festa della Repubblica (2 giugno) e per la Festa della Madonna della Lettera Patrona della città di Messina (4 giugno) gli uffici amministrativi e tecnici del CAS saranno chiusi al pubblico. La chiusura dei Punto Blu di Giardini Naxos e di Patti è stata adottata nel contesto di una riprogrammazione organizzativa e funzionale del settore al fine di potenziare il servizio di assistenza agli utenti per il pagamento alternativo del pedaggio ai caselli riducendo i tempi di attesa (TELEPASS,  TELEPASS FAMILY,  TELEPASS RICARICABILE, TESSERA VIACARD DI C/C, BANCOMAT E CARTE DI CREDITO, TESSERE DI ABBONAMENTO A SCALARE) per la fatturazione dei transiti, per la riscossione del mancato pagamento del pedaggio e per le autorizzazioni dei transiti eccezionali. Leggi il seguito di questo post »

VERTENZA TRENI NOTTE – SERVIRAIL

 

Riunione di ieri 28 maggio 2012 svoltasi presso la Unione Industriali di Roma

I  LAVORATORI  FACENTI  PARTE  DEL COMITATO, PRESENTI  ANCH’ ESSI  MOLTO NUMEROSI  ALLA RIUNIONE  SVOLTASI IERI PRESSO LA UIR – UNIONE INDUSTRIALI ROMA, CONFERMANO QUANTO GIA’  DETTO DA TUTTI I SINDACATI, E CIOE’  CHE  E’  STATA SOLO UN’ ENNESIMA  PRESA IN GIRO DA PARTE DI TRENITALIA. CI  TENGONO PERO’  A RINGRAZIARE  PARTICOLARMENTE IL  SINDACO BUZZANCA  PER  LA SUA MASSIMA DISPONIBILITA’.

I  LAVORATORI  DEL  COMITATO  SERVIRAIL  HANNO INFATTI INCONTRATO A ROMA, PRIMA DELLA RIUNIONE IL SINDACO BUZZANCA , IL QUALE  GLI  HA  SUBITO  AFFERMATO  DI ESSERE SULLA STESSA LINEA DEI LAVORATORI  DEL COMITATO E CIOE’  SULL’ ASSUNZIONE ALLE DIRETTE DIPENDENZE DI TRENITALIA, COME HA INFATTI GIA’ AFFERMATO IERI  IN DIRETTA TELEFONICAMENTE  ALLA  RTP SUBITO DOPO L’INCONTRO COI  RAPPRESENTANTI DEL COMITATO, E LO HA DOPO RIBADITO DURANTE LA RIUNIONE  PORTANDO ANCHE  SUL  TAVOLO UN ACCORDO DEL 2005 DI UNA VERTENZA MOLTO SIMILE SEMPRE TRA TRENITALIA E LAVORATORI TRENI NOTTE, L’ ACCORDO CONSISTEVA NELL’ ASSUNZIONE ALLE  DIRETTE DIPENDENZE DI TRENITALIA DEI LAVORATORI DEI TRENI NOTTE, INSISTENDO COSI BUZZANCA SUL FATTO CHE C’E’ GIA’ UN PRECEDENTE E CHE NON SAREBBE LA FINE DEL MONDO SE TRENITALIA ASSUMESSE DIRETTAMENTE  I LAVORATORI SERVIRAIL DI MESSINA, STOPPANDO UNA VOLTA PER TUTTE QUESTA CONTINUA RINCORSA  AD UNA STABILITA’ PRESSO DEGLI APPALTI  COME LA ANGEL  E ALTRE DITTE CHE DI STABILITA’ NON NE HANNO PER NIENTE … Leggi il seguito di questo post »

MESSINA, COMMERCIANTI E ARTIGIANI IN RIVOLTA

“Sig. Sindaco, vogliamo continuare a lavorare per vivere ed essere messi in condizioni di poter pagare le tasse”. Sessanta tra commercianti e artigiani di Via Garibaldi scrivono al Sindaco di Messina: “pronti a consegnare le licenze d’esercizio”.

In sessanta tra artigiani e commercianti scrivono al Sndaco Buzzanca:

I sottoscritti operatori del commercio e dell’artigianato ubicati in Via Garibaldi, (tra Viale Boccetta e Piazza Castronovo)
LAMENTANO
forti disagi a causa della crisi economica alla quale si aggiunge anche la mancata possibilità di utilizzo, nella zona, di aree di parcheggio che possano favorire la ripresa delle proprie attività lavorative. I sottoscritti, facendo presente alla S.V. che sulla stessa Via Garibaldi (nel tratto compreso tra Piazza Cairoli e il Viale Boccetta) è stata rimossa  la preesistente corsia preferenziale ed insiste la possibilità di posteggiare mezzi di trasporto a quattro ruote (a pagamento)e motocicli, e che l’Amministrazione Comunale ha provveduto alla creazione di “piazzette tematiche” per attirare l’attenzione di  consumatori e incrementare la commercializzazione, si ritengono discriminati e
CHIEDONO
Leggi il seguito di questo post »