COMUNICATO DEL MOVIMENTO POPOLARE DI LIBERAZIONE SUL TEATRO VITTORIO EMANUELE DI MESSINA


Comunicato dell’ MPL: “L’uomo colto e’ l’uomo libero (epitteto). La cultura è una ricchezza e il MOVIMENTO POPOLARE DI LIBERAZIONE fara’ in modo di non fare dei messinesi dei servi. Vogliono chiudere la piu’ importante centrale culturale della citta’! Di fronte a questo ennesimo esproprio MPL  dice no e si pone come ente a tutela del teatro Vittorio, visto che l’attuale gestione si trova schiacciata da una scelta irresponsabile della Regione Siciliana che decurta il budget del 30% penalizzando maestranze e cittadinanza: CHIEDIAMO alla Regione Siciliana la motivazione per la quale ha deciso il taglio del budget. Il Movimento Popolare di Liberazione, esprime solidarieta’ con i lavoratori tutti dell’Ente Teatro e, con spirito di collaborazione si pone a disposizione di chi, avendo a cuore le sorti del Vittorio Emanuele, tempio primario della cultura, lotta per il suo mantenimento e per creare una maggiore crescita civile e culturale.
MPL e’ pronto a ricomporre questo mosaico di accuse reciproche dando vita ad una gestione trasparente e in cooperazione con tutto il personale del Teatro Vittorio.
Il Teatro e’ un bene dei cittadini e non puo’ andar perso per colpa di cattive politiche. MPL e’ certo che l’attivita’ teatrale non verra’ sospesa.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: