Tenta di rubare una moto, arrestato ventunenne


MESSINA – Tenta di rubare una moto ma viene identificato dalla polizia e finisce agli arresti domiciliari. E’ accaduto a Messina. In manette è finito Lorenzo Di Blasi, di 21 anni. Il giovane è stato raggiunto da un provvedimento del gip. I fatti risalgono al 27 marzo scorso, quando tre giovani tentarono di rubare una moto ma vennero notati dal proprietario che, uditi dei rumori, si affacciò alla finestra mettendo in fuga i ladri. Per tutta riposta proprio il ventunenne, non essendo riuscito nel suo intento, prese a calci la moto buttandola a terra e dandosi alla fuga a bordo di uno scooter. Ma i poliziotti, grazie ai dati identificativi del mezzo con cui il presunto ladro era riuscito a fuggire, sono riusciti a risalire al proprietario che dovrà rispondere di tentato furto aggravato in concorso e danneggiamento aggravato. Indagini sono in corso per individuare gli altri due complici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: