Bimbo violentato e costretto a vendere fazzoletti, 3 arresti


Ai domiciliari zii del piccolo, pedofilo in carcere

PALERMO, 14 maggio – Violentato dal vicino di casa e costretto a vendere pacchetti di fazzolettini agli incroci stradali. Protagonista delle sevizie è un bambino di 11 anni. Dopo mesi di indagini i poliziotti hanno arrestato a Palermo una coppia di bengalesi, zii del minore. Ai coniugi sono stati concessi gli arresti domiciliari. Il pedofilo, di 47 anni, è stato portato in carcere. (ANSA)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: