Mostra Piante Grasse 2012 all’Orto Botanico “Pietro Castelli” di Messina

Piante Grasse 2012 – Orto Botanico Pietro Castelli – Messina

Nell’ambito delle attività dell’Orto Botanico “Pietro Castelli”, sabato 19 e domenica 20 maggio 2012 si svolgerà  presso l’Orto Botanico l’annuale incontro per gli appassionati delle Piante Grasse.

Nei viali dell’Orto sarà allestita un’esposizione di piante grasse supportata da pannelli esplicativi che tratterà degli “Usi tradizionali delle piante grasse”.

 Sabato  e domenica pomeriggio si svolgeranno nella cavea dell’Orto due dimostrazioni pratiche:

– sabato ore 17,00: “tecniche di coltivazione di Aloe e Agavi”  a cura di Gaetano Parlato

domenica ore 17,00: “tecniche di coltivazione di Lithops (pietre vive) e altre Aizoaceae” a cura di  Elisabetta Famà

 

Sarà presente il mercatino con vivaisti specializzati nel settore.

In entrambe le giornate saranno effettuate visite guidate all’Orto alle ore 10 – 11 – 17 – 18. Leggi il seguito di questo post »

alla vigilia di importantissime scadenze elettorali

di Rosario Ansaldo Patti

I recenti risultati elettorali, ancorché parziali, amministrativi e riguardanti “solo” nove milioni di elettori, permettono al sottoscritto, esponente della Società civile che da anni – attraverso vari strumenti, come la Lega delle Autonomie, l’Altra città, il Comitato pendolari dello Stretto, Dimensione Trasporti, l’Officina delle idee, ecc.- si batte per una Società migliore, di formulare un “APPELLO” e “QUALCHE RIFLESSIONE POLITICA”. Leggi il seguito di questo post »

oltre ogni aspettativa

In ordine allo straordinario risultato ottenuto del candidato a Sindaco Maria Teresa Collica e delle liste collegate che è andato oltre ogni aspettativa, il circolo di Sinistra Ecologia Libertà esprime grande soddisfazione anche per l’eccellente consenso elettorale ottenuto dai candidati Dott. Giuseppe Saija e dal coordinatore del circolo Antonino Novelli.

E’ un risultato che ci sollecita e ci incoraggia a promuovere ogni utile iniziativa ispirata a risollevare la Città di Barcellona Pozzo di Gotto segnata dal profondo declino sociale dei valori in cui è stata  cacciata nel decennio governato dal centro destra. Leggi il seguito di questo post »

Rosangela, brigantessa del sud

di Adele Talarico

Ogni brigante diviene tale per motivi diversi fra loro. Si diventa briganti perché lo stato sia esso borbonico, spagnolo, sabaudo ha promesso e mai mantenuto, ha sfruttato e saccheggiato non solo la terra, ma ha privato le persone della propria dignità. Il termine brigante è utilizzato da sempre in modo dispregiativo, la storia è scritta dai vincitori, perciò altro non ci si può aspettare. Leggi il seguito di questo post »

Di Paola rilancia il miliardario scudo anti-missili NATO

di Antonio Mazzeo

Non ha timori reverenziali il ministro-ammiraglio per il potente alleato d’oltreoceano. “Noi chiediamo agli Stati Uniti di rispettare i propri impegni e noi rispetteremo i nostri”, ha esordito il responsabile del dicastero della Difesa, Giampaolo Di Paola, intervenendo nell’ultraconservatore Centro per gli Studi Strategici Internazionali (CSIS) di Washington. Oggetto della polemica, il costosissimo programma di “difesa” aerea a corto e medio raggio MEADS (Medium Extended Air Defense System), progettato in vista della sostituzione del sistema “Patriot” negli Stati Uniti e in Germania e “Nike Hercules” in Italia. Leggi il seguito di questo post »

La pentola a pressione della formazione

 “I soldi non arrivano, stiamo per esplodere.”
PALERMO – Presìdi a Caltanissetta e Catania davanti agli uffici provinciali del Lavoro. E sit-in presso la sede dell’assessorato regionale al Lavoro, di via Pipitone Federico, a Palermo. Domani altre proteste, assieme ai responsabili sindacali Cisl: a Palermo, Catania, Caltanissetta, e in altre province. E’ una pentola in ebollizione il settore regionale della formazione professionale: ottomila lavoratori e le loro famiglie, sulle cui teste incombe “l’incognita Regione”, citando le parole di Maurizio Bernava, segretario regionale Cisl.  Una pentola il cui coperchio “rischia di saltare da un momento all’altro”, afferma il segretario che si dice “preoccupato per la situazione di grave emergenza”. Il punto, denuncia il sindacato, è che “se il governo non sblocca i 30 milioni di quota regionale di cofinanziamento per il settore della formazione, necessari per il via alle attività corsuali per il 2012, non arriveranno neppure i 280 milioni di risorse, previsti a gravare sul Fondo sociale europeo”.
Leggi il seguito di questo post »

Messina: Proseguono gli incontri ecumenici su Gli Atti degli Apostoli

Il SAE (SEGRETARIATO ATTIVITÀ ECUMENICHE), Gruppo di Messina (Associazione Ecumenica “E. Cialla”, Coord.: Carmelo Labate www.carlofrancio.net), giovedì 17 maggio 2012 alle ore 18.30 organizza la «Lettura ecumenica degli Atti degli Apostoli», Quinto incontro: Atti 2,41-47. Introduce  padre Felice Scalia s.j. Gesuita e teologo dell’Istituto Ignatianum di Messina.

2 41 Allora coloro che accolsero la sua parola furono battezzati e quel giorno furono aggiunte circa tremila persone.
Leggi il seguito di questo post »