“IMMAGINANDO IL BORGO…”


Nell’ambito del concorso internazionale di Pittura denominato premio “ArtErosa”, e durante il festival Blue Notes nel Borgo 2011, che si terrà a Patti, San Piero Patti, Montalbano e Montagnareale, l’Associazione Vento del Sud e il Museo del Fango di Messina organizzano l’estemporanea di pittura “Immaginando il Borgo..” che avrà luogo il il 31 Luglio 2011 a San Piero Patti e il 14 agosto a Giampilieri. Tutti gli amanti della pittura sono invitati a partecipare : non occorre alcuna quota di partecipazione e per iscriversi basta presentarsi le rispettive giornate nei luoghi stabiliti dal regolamento con l’occorrente per dipingere oppure inviare una mail agli indirizzi ass.ventodelsud@gmail.com e museodelfango@libero.it

Il tema dell’estemporanea riguarda la riqualificazione visiva dei borghi a “fini pedagogici”, cioè con il fine di sensibilizzare la popolazione sulla necessità di recuperare i luoghi dove si è costruita l’identità di una comunità.

Per scaricare l’intero bando di concorso visitare il sito www.bluenotesnelborgo.com oppure www.museodelfango.it.  Qui di seguito riportiamo il testo del regolamento del bando di “Immaginando il Borgo…”

BANDO DI CONCORSO

ALLEGATO B – BANDO ESTEMPORANEA DI PITTURA“IMMAGINANDO IL BORGO” I EDIZIONE – REGOLAMENTO

ART. 1 – Il Museo del Fango di Messina e l’Associazione Vento del Sud di S.Piero Patti in occasione del festival musicale Blue Notes nel Borgo (info:www.bluenotesnelborgo.com oppure ass.ventodelsud@gmail.com) indicono ed organizzano l’Estemporanea di pittura “Immaginando il Borgo” che avrà luogo Domenica 31 luglio 2011 a S. Piero Patti e Domenica 14 agosto 2011 a Giampilieri dedicata alla riqualificazione del paesaggio urbano e all’immaginazione artistica e culturale che contribuisca al risveglio della coscienza pubblica e al rispetto della storia e della natura.

ART. 2 – L’estemporanea è aperta a tutti gli Artisti che si presenteranno direttamente la mattina della manifestazione per la timbratura delle tele e per compilare l’apposita “Scheda di Partecipazione”.

• A S.Piero Patti: gli artisti sono chiamati a un lavoro di restiling visivo di luoghi deturpati dalla cementificazione:nello specifico si tratterà di andare a riguardare i luoghi costituenti il borgo antico del paese di San Piero Patti e, attraverso la libera creazione artistica, immagginarne un futuro diverso che riesca, allo stesso tempo, a conservare il patrimonio urbanistico esistente e riqualificare ciò che è stato oggetto di deturpazione. Vincerà la raffigurazione che meglio saprà calarsi nella realtà culturale del borgo contadino di origine araba che costituisce il nervo della storia del paese di San Piero Patti e che, allo stesso tempo,riuscirà a produrre un “luogo nuovo”, un modello di riferimento al quale una futuro progetto di riqualificazione urbanistica e architettonica potrebbe, in prospettiva, attenersi.

• A Giampilierigli artisti realizzeranno un’opera ispirata ad un sito da essi liberamente scelto tra quelli colpiti dal disastro del 2009 reinterpretandolo in relazione alla riqualificazione del paesaggio urbano e all’immaginazione artisticae culturale che contribuisca al risveglio della coscienza pubblica e al rispetto della storia e della natura.

ART. 3 – La timbratura delle tele (o altri supporti dove si desidera dipingere) avverrà Domenica 31 luglio2011 dalle ore 08.30 alle ore 10.30 presso la Segreteria appositamente allestita al Casino di Compagnia in Piazza Gorgone di S. Piero Patti (ME) e Domenica 14 agosto dalle ore 08.30 alle ore 10.30 presso la Segreteria appositamente allestita nella Scuola Media in Piazza Pozzo di Giampilieri (ME). Le opere potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica e le misure massime non potranno essere superiori a cm 80×100.

ART. 4 – L’organizzazione offrirà ad ogni Artista partecipante, al momento della timbratura delle tele,una colazione e un pranzo a sacco.

ART. 5 – Le opere realizzate dovranno essere consegnate dalle ore 17.00 alle ore 18.00 relativamentea ciascuna delle giornate presso le segreterie.

ART. 6 – Tutte le opere presentate saranno esposte in loco dalla Commissione Tecnica nominata dalla Direzione e non potranno essere rimosse o spostate prima della conclusione della manifestazione.I primi classificati, a cui verrà assegnata la “Zanclea d’Argento” verranno inclusi con la loro opera nella Mostra del Premio ArtErosa. La manifestazione conclusiva avrà luogo presso ill Museo del Fango di Messina alle ore 11,00 di sabato 20 agosto 2011.

ART. 7 – La cerimonia di premiazione avrà luogo Sabato 20 agosto 2011, alle ore 11.00 presso la sede del Museo del Fango di Messina. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione. I premi saranno assegnati da un’apposita “Commissione per la Premiazione”, nominata dal Museo delFango, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile.

ART. 8 – Le opere esposte potranno essere ritirate dagli Artisti, previa esibizione della ricevuta rilasciata all’atto della presentazione dell’opera, a partire dalle ore 20,30 del 27 agosto, o dal 29 al 31 agosto2011 dalle ore 09.30 alle ore 12.30.Le opere non ritirate entro il 31 agosto 2011 si intenderanno donate al Museo del Fango che disporrà sul loro utilizzo.

ART. 9 – Gli Enti organizzatori, nonché i collaboratori, pur assicurando la massima cura, non saranno i responsabili di eventuali furti o danni che potrebbero accadere prima, durante e dopo la manifestazione.

ART. 10 – La partecipazione all’estemporanea non prevede alcuna tassa di iscrizione e implica la piena conoscenza ed accettazione del presente Regolamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: