Il determinante schieramento dei cattolici in favore dei referendum


Il vescovo di Reggio Emilia, durante la celebrazione della Santa Messa in cattedrale, annunciava alla folla dei presenti:

“Carissimi, sento che questa è la lotta del popolo, la dignità che reclama, la giustizia che bussa… ma forse è anche di più: l’inizio di un cammino di liberazione dai poteri forti, dagli arroganti pericolosi, da chi ha fatto del profitto/dio mercato il proprio unico vero dio”.

Grande il contributo, poi, di padre Zanotelli.

Grazie a tutti Voi di aver contribuito alla vittoria: ora vigiliamo affinché non tentino d’imbrogliarci ancora.

“Solo chiedo a Dio che l’ingiustizia non mi sia indifferente
Solo chiedo a Dio che
l’inganno non mi sia indifferente
Solo chiedo a Dio che
la guerra non mi sia indifferente
Solo chiedo a Dio che
il futuro non mi sia indifferente…”

[Dal canto-preghiera “Solo le pido a Diòs”, Leòn Gieco]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: