L’attore americano Peter Falk, il celebre ‘Tenente Colombo’, è morto all’eta’ di 83 anni


La notizia è stata diffusa dai familiari dell’attore: Peter Falk, soffriva da qualche anno di demenza senile e morbo di Alzheimer.

Falk ha vinto 4 Emmy per il suo ruolo da protagonista nel telefilm cult degli anni ’80 “Il tenente Colombo”, e ottenuto altri riconoscimenti per le sue interpretazioni in film come “Angeli con la pistola” di Frank Capra, o “La grande corsa” di Blake Edwards.

Il suo ghigno e lo sguardo solo apparentemente stralunato sono diventati familiari a milioni e milioni di telespettatori grazie però ad uno dei ‘cult’
televisivi più apprezzati e longevi: ‘Colombo’, che ancora oggi, in replica, ottiene ascolti ragguardevoli. Ma la carriera di Peter Falk, nato a New York il 16 settembre 1927, era iniziata ben prima della fortunata serie ed era andata ben oltre con ruoli cinematografici importanti come appunto quello del ‘simpatico’ mafioso in ‘Angeli con la pistola’ del 1961, al fianco di Glenn Ford e Bette Davis. Il successo era arrivato a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta, quando aveva recitato in diverse serie televisive tra cui ‘Alfred Hitchcock Presenta’ e ‘Naked City’.

Per ironia della sorte, una disgrazia infantile, aveva contribuito al suo successo:
il particolare sguardo dell’attore, che lo aveva subito caratterizzato aiutandone la riconoscibilità e la carriera, era dovuto infatti ad una protesi oculare che portava da quando, all’età di tre anni, gli era stato rimosso l’occhio destro a causa di un tumore.

La consacrazione per Falk arrivò comunque per il suo ruolo della serie televisiva ‘Colombo’, il cui  primo episodio fu trasmesso negli Usa il 20
 febbraio 1968
. Sugli schermi italiani Colombo fece la sua prima apparizione il 16 novembre 1974 su Telecapodistria. Tre anni dopo, a partire dal 6 luglio 1977, la serie debuttò anche su Rai 2. In tanti anni il gradimento del pubblico non si è mai interrotto, così come le repliche. Tolti i panni del tenente Colombo, Falk aveva partecipato ad alcune pellicole cinematografiche come ‘Una moglie’ a fianco di Gena Rowlands del 1974, ‘Invito a cena con delitto’, ‘Quando passi da queste parti’ del 1976 e ‘Una strana coppia di suoceri’, commedia nella quale recita a fianco di Alan Arkin, interpretando il ruolo di sè stesso.

Anche il cinema europeo lo ha cercato, come nel caso di W. Wenders, che lo volle nel 1987 ne ‘Il cielo sopra Berlino’. Ma nella sua lunga carriera, Falk è stato apprezzato soprattutto per i suoi ruoli brillanti. Tra i suoi ultimi lavori sul set, una breve apparizione nel 2007 nel film ‘Next’ con Nicolas Cage. (Fonti: Ansa e AdnKronos)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: