“Forchette rotte, non indignati”

PALERMO Sono trentenni, precari e disoccupati e hanno un’ idea precisa: “E’ arrivato il momento di mettere al centro dell’agenda politica la questione giovanile perchè sul loro futuro non speculi più nessuno”. Ma non amano essere definiti “i nuovi indignados siciliani”. Sono i partecipanti alla prima manifestazione organizzata a Palermo dal movimento le Forchette Rotte, nato il primo giugno su Facebook, che in queste settimane ha consegnato cartoline e forchette spezzate a politici, imprenditori e sindacalisti siciliani.
Leggi il seguito di questo post »

FS: Impossibile acquisto di biglietti per guasto informatico

Un guasto ai sistemi informatici di Ibm rende impossibile, dalle 14.30 di oggi e su tutti i canali di vendita, l’acquisto di biglietti ferroviari che includano la concomitante assegnazione del posto, ossia per tutti i treni a lunga percorrenza di Trenitalia. I tecnici di Ibm sono al lavoro per ripristinare la funzionalita’ di tali sistemi anche se non e’ possibile, al momento, determinare con certezza i tempi necessari. 

Più movimento, meno partito

Dotarsi d’un regolamento interno è la priorità di Sel in Sicilia? E c’è veramente bisogno d’un regolamento regionale specifico, se ce n’è uno nazionale? Con queste domande di fondo il Circolo “Ecologia della Liberazione Aldo Natoli” di Messina critica alla radice l’iniziativa della dirigenza regionale siciliana di Sinistra Ecologia Libertà. Leggi il seguito di questo post »

Continua lo sciame sismico nel Messinese

Un terremoto di magnitudo 2.1 è stato registrato nella notte, diciassette minuti dopo le due. Il sisma si è verificato ad una profondità di 9 chilometri, con epicentro tra Mirto, Longi e Castell’Umberto. La notte del 24 era stata avvertita la prima scossa lungo la dorsale tirrenica tra Torrenova e Naso. Il sisma si è verificato due minuti dopo la mezzanotte cono magnitudo 4.1 della scala Richter. Altre scosse sono state rilevate nella stessa zona alle 2.46 con magnitudo 2.6, alle 6.05 con magnitudo nuovamente 2.6, e alle 7.35 con magnitudo 2. Dall’istituto Ingv di Catania fanno sapere che si tratta di normali scosse di assestamento e che comunque non ci sono stati danni a cose e persone.

Rende (CS): Tre minori arrestati per violenza di gruppo e rapina

I carabinieri della Compagnia di Rende (CS) hanno arrestato tre minori con l’accusa di violenza sessuale di gruppo e rapina. I tre, tutti studenti delle scuole superiori e appartenenti a famiglie del tutto normali, nella notte tra sabato e domenica della scorsa settimana sono entrati in un appartamento utilizzato da due prostitute straniere per ricevere i loro clienti e, dopo averle violentate, si sono appropriati di alcuni loro oggetti come computer e orologi. Gli arresti sono stati fatti dai militari su disposizione del Tribunale dei minorenni di Catanzaro. (Ansa, 25 giugno)

L’attore americano Peter Falk, il celebre ‘Tenente Colombo’, è morto all’eta’ di 83 anni

La notizia è stata diffusa dai familiari dell’attore: Peter Falk, soffriva da qualche anno di demenza senile e morbo di Alzheimer.

Falk ha vinto 4 Emmy per il suo ruolo da protagonista nel telefilm cult degli anni ’80 “Il tenente Colombo”, e ottenuto altri riconoscimenti per le sue interpretazioni in film come “Angeli con la pistola” di Frank Capra, o “La grande corsa” di Blake Edwards.

Leggi il seguito di questo post »

Mongiuffi Melia (ME): Sp 11e 13 protesta dei cittadini

di Maria Teresa Prestigiacomo

Pubblichiamo, integralmente, la lettera inviata dal Sindaco di Mongiuffi Melia (ME):

“Nonostante la richiesta comune dei tre Sindaci dei Comuni della Valle del Ghiodaro Letojanni, Gallodoro e Mongiuffi Melia, la Provincia regionale di Messina non ha intrapreso alcun provvedimento al fine della messa in sicurezza e scerbatura delle Sp11 e 13, che collegano il centro balneare di Letojanni con i borghi collinari di Mongiuffi Melia e Gallodoro.

Leggi il seguito di questo post »