Precipita e muore in un pozzo in contrada Urgeri


SAN PIERO PATTI (MESSINA) – Tragico incidente a San Piero Patti, nel Messinese. Un uomo di 58 anni, Carmelo Lamancusa, è stato trovato cadavere all’interno di un pozzo in contrada Urgeri del centro Nebroideo. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, che a quanto pare si stava apprestando a ripulire il pozzo adiacente la propria abitazione, sarebbe scivolato all’interno della cavità, morendo poi affogato. A trovarlo sono stati i carabinieri, allertati dai colleghi di lavoro. Gli inquirenti escludono l’ipotesi che possa trattarsi di un suicidio. La vittima, casellante del Consorzio Autostrade Siciliane, viveva da solo in campagna, lontano da altre abitazioni. La Procura di Patti (Messina), intanto, ha disposto l’autopsia.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: