Resoconto del Convegno del Mediterraneo “Salute e Migranti – Un approccio all’integrazione e alla cooperazione sanitaria”

Gommone di migranti alla deriva

Si chiude il sipario sul Convegno Salute e migranti che si è svolto a Giardini Naxos lo scorso weekend. Una straordinaria occasione d’incontro per tutte le donne e gli uomini che si occupano di salute sulle sponde del Mediterraneo, con un programma fittissimo di relazioni che hanno occupato due intere giornate di lavoro, dopo i workshop tematici che si sono svolti nella giornata precongressuale.
Due i temi centrali della prima giornata: la formazione di medici e personale sanitario in tutti i Paesi del Mediterraneo e le competenze aggiornate sulla situazione epidemiologica nuova che si va configurando. Leggi il seguito di questo post »

Diritti degli omosessuali: ONU approva risoluzione “storica”. È ora che l’Italia si adegui. Subito due leggi: contro l’omofobia e per la parità delle “unioni civili”

 

Alighieri-omosessualita'

di Giovanni D’Agata

Dopo che già tanti stati nel mondo hanno compiuto sforzi legislativi affinché anche la legge fosse adeguata alla società, perché troppo spesso, anche nei paesi cosiddetti sviluppati la legislazione arriva troppo tardi rispetto all’andamento ed ai comportamenti dei propri cittadini,  anche l’ONU compie un grande slancio per la tutela dei diritti di tutti gli uomini con l’approvazione da parte del Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu il 17 giugno di una risoluzione che sin da subito è stata definita ”storica” e che stabilisce la parità dei diritti per tutti gli esseri umani, indipendentemente dall’orientamento sessuale, segnando un progresso significativo di livello mondiale nella battaglia per i diritti degli omosessuali. Leggi il seguito di questo post »

MESTRINO (PD): VITELLI SANGUINANTI E MALTRATTATI AL RODEO

Vitello ferito sanguinante

BLITZ DEGLI ATTIVISTI DI 100%ANIMALISTI – SFIORATA LA RISSA – INTERVENGONO CARABINIERI E VIGILI

Blitz diurno in difesa di Cavalli e Vitelli. Questa mail viene spedita per conoscenza al dottor Aldo Costa dell’usl vetrinario di Padova.
Sabato 18 giugno alle ore 18 dodici militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI si sono recati al”Ca’ Masiero Ranch” , agriturismo con manie western di Mestrino(Pd), dove si doveva tenere una sessione di Working Cow.
Questa “specialità” consiste nello stressare un povero Vitello terrorizzato facendolo correre di qua e di là, secondo i desideri di un cretino montato su un povero cavallo, anche questo stressato con curve, arresti e partenze improvvise.
L’anno scorso si era tenuto un presidio a Cà Masiero per una analoga manifestazione.
Leggi il seguito di questo post »

A Padova, ancora il Pesce maltrattato

Dott. Costa in bar

Informati che il titolare del bar Roma in via Roma 92|A a Padova continua ad esporre un Pesce sul bancone in un recipiente di dimensioni ristrette, nonostante la diffida ricevuta, otto militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI si sono recati sul posto sabato 18 giugno alle ore 20 ed hanno fatto intervenire il dott. Costa dell’Asl competente.
Sapendo che il barista espone il PESCE in certi momenti ritirandolo in altri, due militanti si sono finte normali clienti e hanno avvertito con il cellulare della presenza del Pesce. Gli altri attivisti hanno avvisato il Dott.Costa arrivato a tempo di record. Leggi il seguito di questo post »

Autovelox e multe: Prefetto di Cosenza molto attento

Autovelox e multe: quando la Prefettura è attenta e non fa il semplice notaio dell’ente accertatore. Il Prefetto di Cosenza archivia il verbale per superamento del limite di velocità perché la segnaletica non risultava conforme perché “posta in luogo poco adeguato e non in assoluta evidenza relativamente alla sua interezza

 di Giovanni D’Agata

Troppe, troppe volte, Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale del “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori nonché fondatore dello “Sportello dei Diritti” ha lanciato appelli alle Prefetture affinché usassero più rigore nell’esame dei ricorsi per i verbali al codice della strada, perché assai sovente si potrebbe evitare di ricorrere al giudice di pace avverso le multe illegittime con conseguente sgravio della giustizia italiana e minori costi per i cittadini, se gli uffici delle prefetture all’uopo incaricati, non si limitassero a certificare quanto sostenuto dagli enti accertatori nei loro rapporti, ma accertassero effettivamente i motivi di doglianza da parte degli automobilisti e dei proprietari delle autovettura. Leggi il seguito di questo post »

Collettiva di Pittura: “Tra Sogno e Realtà”

 

Locandina Collettiva di Pittura: "Tra Sogno e Realtà"

Domani, Lunedì 20 Giugno 2011, alle ore 18.00 presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca si terrà l’inaugurazione della Collettiva di Pittura: “Tra Sogno e Realtà” degli artisti: Achille Baratta, Manuela Cattino, Francesca Corso, Chiara Crisafulli, Venera Finocchiaro, Daniela Schifilliti e Giovanna Tripodi. La Mostra, che resterà aperta fino a Giovedì 23 Giugno, gode del patrocinio dell’Associazione Amici del Museo di Messina. Alla cerimonia inaugurale interverranno Franz Riccobono, Alessandro Fumia e Marco Grassi che, prendendo spunto dai dipinti messi in mostra nella Collettiva di Pittura, faranno un’excursus sulla storia e le tradizioni della Città di Messina.

Dal Teatro Antico in tv “I Nastri d’Argento” da Taormina, con Miriam Leone

 

Miriam Leone (foto di Francesco Ferrajuolo)

In onda su Raiuno giovedì 30 giugno in seconda serata e in tutto il mondo con Rai International il 2 Luglio

Gioca in casa quest’anno la conduttrice protagonista della serata dei Nastri d’Argento al Teatro Antico di Taormina: dopo Andrea Osvart, Ambra Angiolini e Alessandra Martines a presentare la serata dei premi assegnati dai giornalisti cinematografici al meglio del cinema italiano Miriam Leone, la Miss Italia di Catania, capelli rame e occhi verdi, ormai uno dei volti più popolari di Raiuno. A lei il compito di fare da padrona di casa sul palcoscenico straordinario di Taormina dove sabato prossimo, 25 giugno, saranno consegnati i premi dei giornalisti cinematografici. Miriam è  entrata nello Spettacolo grazie al concorso che proclama ogni anno la più bella d’Italia, vinto nel 2008, dove aveva conquistato anche la fascia di Miss Cinema. Leggi il seguito di questo post »