Buzzanca incontra l’Amatori Rugby Messina: “…impegno per l’utilizzo delle nostre strutture ..”

Messina 13 giugno 2011 – Nel periodo di grande difficoltà per lo sport messinese, i ragazzi dell’Amatori Rugby, hanno ottenuto un bel risultato, la promozione in serie B.

Il rugby a Messina ha una tradizione di mezzo secolo, ma non ha mai suscitato un grande interesse nella cittadinanza, ancor meno nell’imprenditoria locale enelle amministrazioni comunali che si sono succedute. Questa “solitudine”, in particolare, ha significato scarsissime risorse finanziarie per gestire una società di rugby. Eppure un gruppo di “amatori”, ha deciso di fondare una società e fare rugby, insegnando a ragazzini, ragazzi e ragazzoni ad avere coraggio, ad apprezzare la fatica, a fare gruppo, a crescere calciando un pallone che non è da calcio; cioè a giocare a rugby.

Leggi il seguito di questo post »

Si ritorna a parlare di Stalking

L’A.M.I. – Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani, a due anni dall’entrata in vigore della legge che ha introdotto la specifica fattispecie di reato, ritorna a parlare di Stalking, con il convegno “Stalking: profili sostanziali, processuali e le attività di contrasto”, organizzato dalla sezione peloritana, presieduta dall’Avv. Francesco Genovese, insieme al Lions Messina Peloro e con il Patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Messina. Leggi il seguito di questo post »

Taormina Filmfest: è veramente al centro il cinema mediterraneo?

di Francesco Saija

Il Taormina FilmFest (per la verità nato a Messina con appendice taorminese) è ormai giunto alla sua 57° edizione e continua a non trovare una originale collocazione. Bisognerebbe capirne i motivi e lo stesso discorso vale per la sezione musicale e per quella teatrale di Taoarte. A prima vista, e ormai al terzo giorno del festival diretto da cinque anni dalla giornalista americana Deborah Young, non ci pare che la manifestazione cinematografica taorminese abbia assunto quella centralità mediterranea enfatizzata dalla stampa quotidiana locale. Leggi il seguito di questo post »

L’omaggio del FilmFestival al grande socio di Silvio B

di Antonio Mazzeo

Lo scorso 25 marzo era stato lui ad accompagnare in Tunisia i ministri Franco Frattini e Roberto Maroni per concordare con il premier Beii Caid Essebsi le politiche di contrasto dell’emigrazione di nordafricani verso le coste del sud Italia. Messi via gli abiti di mediatore e diplomatico, il prossimo 16 giugno, il “produttore” franco-tunisino Tarak Ben Ammar sarà ospite in Sicilia per ritirare il premio Arte Award del FilmFestival di Taormina, giunto alla sua 57^ edizione. Leggi il seguito di questo post »

Picciolo sul governatore Lombardo

“Abbiamo da sempre creduto nella terzietà della Magistratura e oggi abbiamo avuto ragione!” – lo ha detto l’on. Beppe Picciolo in merito alla decisione assunta dalla Procura catanese sul Governatore  siciliano. “Lo stralcio della posizione giuridica del Presidente Lombardo – continua il  deputato regionale Pd – dall’inchiesta Iblis, apre finalmente uno scenario nuovo di chiarezza in cui il Pd ed il suo Gruppo Dirigente, senza condizionamenti di sorta, adesso, dovranno assumersi le proprie responsabilità politiche per il Governo della Regione, in prima persona, prevedendo nel contempo un progetto elettorale che, coinvolgendo le forze politiche moderate e la sinistra, possa trovare la sua attuazione e la successiva consacrazione elettorale nel 2013 di fronte agli elettori siciliani”.

ABBIAMO VINTO

foto di Enrico Di Giacomo

di Carta

Affluenza al 57%. I SI oltre il 95%.  Solo poche settimane fa, nessuno avrebbe immaginato un trionfo simile. Leggi il seguito di questo post »

“Elegia delle donne morte”

Mercoledì 15 giugno  alle ore 18.30  presso il Circolo Pickwick, Beatrice Monroy presenta la sua Elegia delle donne morte, libro edito da Navarra Editore.

Storie di donne che non ce l’hanno fatta, donne perdenti che, trovandosi a un bivio cruciale della loro vita, si sono ritratte affogando nel silenzio. Vite e storie che si incrociano in un mattino piovoso sui gradini di una Chiesa di una città senza nome, una città fantasma e clone di Palermo. Leggi il seguito di questo post »