Pellegrinaggio in onore della Madonna della Lettera

L’associazione Ctg, anche per il corrente anno, ha organizzato per martedì 31 maggio 2011 un pellegrinaggio alla “Madonnina del Porto”, voluta nel 1934 da mons. Angelo Paino in onore della Madonna della Lettera, perpetua protettrice della Città di Messina.

Il pellegrinaggio, che arricchirà il programma religioso stilato dall’Arcidiocesi di Messina–Lipari–Santa Lucia del Mela, viene promosso in sinergia con l’Amministrazione Comunale, la Presidenza della Provincia Regionale di Messina ed il Comitato Cittadino Maria SS. della Lettera. Leggi il seguito di questo post »

Un atlante contro il nucleare

di Alessandra Modica – www.sbilanciamoci.info

A Firenze è nato un nuovo progetto per dire no al nucleare: l’Atlante nucleare, realizzato dal grafico fiorentino Gianni Sinni e il giornalista Cristiano Lucchi.

Il sito dell’Atlante nucleare – realizzato dal grafico fiorentino Gianni Sinni e il giornalista Cristiano Lucchi, con la collaborazione di dodici grafici (Studio FM, Andrea Rauch, Happycentro, Francesco Franchi, Francesco Maria Giuli, Lcd, Studio Kmo, Mario Bubbico, Tankboys, Stefano Rovai, Fupete, Marco Lobietti- G.I.U.D.A.) – si propone di analizzare in modo semplice, dinamico ed esaustivo, una materia complessa come quella del nucleare, grazie all’aiuto dell’infografica, fornendo così un ulteriore strumento per spiegare le ragioni per le quali battersi affinché ci sia un referendum sul nucleare, votare SÌ, e continuare a lottare per evitare un ritorno alla produzione di energia nucleare in Italia. Leggi il seguito di questo post »

COMPRO ORO. PIU’ GARANZIE

COMPRO ORO. PIU’ GARANZIE PER CHI E’ COSTRETTO A VENDERE

“In qualità di associazione a difesa dei diritti dei cittadini – spiega Rossella Miracapillo, segretario generale del Movimento Consumatori – chiediamo che vengano date più garanzie a chi è costretto a vendere e a ricorrere a questi negozi”. Leggi il seguito di questo post »

Tunisia, Egitto, Libia: se ne discute a Catania

fine della “guerra alle droghe”

di Alice, Laura, Ricken, Maria Paz, Shibayan e tutto il team di Avaaz

Nel giro di pochi giorni potremmo finalmente assistere all’avvio della fine della “guerra alle droghe”. Questa costosissima guerra contro la piaga della dipendenza dalle droghe ha fallito miseramente, mentre ha lasciato sul campo numerose vite umane, ha devastato intere comunità, e ha versato miliardi di euro nelle casse di violente organizzazioni criminali. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, Coppa Italia: Palermo sfortunato, vince l’Inter. Blitz antinuclearista di Greenpeace

Finisce 3-1 la finale di ‘Coppa Italia’ tra Inter e Palermo. Una bella partita, molto intensa, condotta quasi sempre dai siciliani. Ma l’Inter ha un’arma in più: quel Samuel Eto’o che ha segnato una doppietta, e che ha colpito una traversa su punzione. 37 gol per lui quest’anno.
Di Milito e Munoz le altre due reti. Ottima prestazione anche di Julio Cesar nei nerazzurri.
Peccato per il Palermo che ce l’ha messa veramente tutta.
 
Blitz degli ambientalisti di Greenpeace nel corso della finale, intanto, allo stadio ‘Olimpico’ di Roma. Cinque attivisti, durante il primo tempo dell’incontro, hanno calato dalla copertura della ‘Tevere’ un grande striscione con la scritta ”Da Milano a Palermo fermiamo il nucleare”, firmato Greenpeace. (Fonti: Salvagente.it e Ansa, 29 maggio)

Tennis, ‘Roland Garros’: a sorpresa, tra gli uomini, nei ‘quarti’ anche Fognini

La sorpresa per i colori azzurri del tennis, a Parigi, giunge da Fabio Fognini, n. 49 al mondo, che agli ottavi del prestigioso torneo del ‘Roland Garros’ batte il tennista spagnolo Albert Montanes con il punteggio di 4-6, 6-4, 3-6, 6-3, 11-9, in un’autentica maratona durata ben oltre le quattro ore.

Era da ben 16 anni che un tennista italiano non riusciva più ad approdare ai quarti della manifestazione tennistica più importante di Francia, valevole anche come torneo del ‘Grande Slam’.

Vivissimi complimenti dunque al nostro Fognini, al quale servirà comunque ora un nuovo miracolo per superare il suo prossimo avversario, il fortissimo giocatore serbo Novak Djokovic, che ha sconfitto in soli 3 set il francese Richard Gasquet.