Al cineteatro Aurora soffia “Il vento della Speranza”. In scena “Antigone delle città” di Mariangela Gallo

teatro1

di Francesco Carini

 

Martedì 24 maggio, il cineteatro Aurora ha ospitato per una matinèe la rappresentazione dello spettacolo teatrale “Antigone delle Città”, scritto e diretto dalla professoressa Mariangela Gallo.

Il lavoro straordinario svolto dai ragazzi dell’ITIS “Torricelli”(Istituto Tecnico Industriale di Sant’Agata Militello), sotto l’attento occhio osservatore della docente acquedolcese sempre in prima linea nella lotta alla legalità, è stato apprezzato da un pubblico numerosissimo.  La dirigente scolastica Rosalia Lanza ha sottolineato il lavoro di preparazione semestrale organizzato dal laboratorio “Vento della Speranza”,  che ha portato i 38 protagonisti dell’esibizione a dar vita ad uno spettacolo multimediale in cui ballo, canto, recitazione, mimo, video e musiche hanno dato vita ad un differente metodo di approcciarsi a temi sociali scottanti come quelli della legalità.

La professoressa Gallo, docente di italiano e storia presso lo stesso istituto santagatese, ha importato la filosofia del “Teatro dell’Oppresso” di Augusto Boal, dando prova della sua grande cultura e confermandosi esperta di teatro grazie all’insegnamento di questa metodologia, che fa dell’immedesimazione e dello straniamento due elementi che si fondono e creano consapevolezza della realtà e dei conflitti che ci circondano.

Alla realizzazione dello spettacolo hanno collaborato gli insegnanti: Pino Cappello per la musica dal vivo, Giusy Liotta, Lina Ricciardello, Enza Russo. La danza è stata curata dal “Dance-Studio” di Daniela Alberto. Aiuto regista: Rosangela Gerbino.

Attori e attrici: Francesca Belbruno, Rosario Catalano, Emanuele Carrocetto, Alberto Cuffari, Michele Di Dio, Susanna Di Maggio, Barbara Di Nardo, Michela Fiducia, Alessandro Foti, Antonio Galati, Daniel Gallarizzo, Simona Gerbino, Lorenzo Giuffrida, Giuseppe Lenzo, Mariarosa Mancuso, Salvatore Merlo, Sara Monastra, Chantal Miceli, Noemi Naso, Pamela Pizzino, Kamel Ray, Benedetto Ziino. Con la partecipazione della piccola Chiara Lorenzo Zenone.

Il corpo di ballo: Federica Di Piazza, Sonia Di Stefano, Erika Fabio, Melissa latino, Fabiola Lombardo, Chiara Lo Vano, Luisa Mondello, Jessica Monici, Margoth Nicosia, Simona Ravì Pinto, Carmen Vulcano, Veronica Zingales Botta.

Sicilia US Navy, piattaforma nel Mediterraneo

di Antonio Mazzeo

Sembra essere forgiato all’inferno il cacciabombardiere A-10 “Thunderbolt” in dotazione all’US Air Force. Sul velivolo è montato un cannone lungo più di sei metri, il GAU-8/ “Avenger” (vendicatore): un’arma spietata, in grado di sparare fino a 4.200 colpi in un minuto. I proiettili di 30 centimetri contengono ognuno 300 grammi di uranio impoverito per perforare blindati e carri armati. Leggi il seguito di questo post »

E adesso, i referendum!

di http://www.sbilanciamoci.info

Dopo il voto per i Comuni, quello per i beni comuni. Entra nel vivo la campagna “per cambiare”, lanciata da sbilinfo insieme ad altri siti e reti. Obiettivo: raggiungere il quorum ai referendum del 12 giugno. Leggi il seguito di questo post »

discarica abusiva a cielo aperto

Uomini del Corpo Forestale Regione Siciliana in forza al Distaccamento Forestale di Patti sono intervenuti, a seguito della commissione del reato di realizzazione di discarica abusiva a cielo aperto in località “Giglione” del Comune di Falcone (ME). La superficie interessata di mq.400 circa, adibita a discarica di rifiuti speciali pericolosi e non, consistenti in materiale proveniente da demolizione di fabbricati o parti di essi, materiale ferroso obsoleto, mobili fuori uso, un cumulo di frammenti di eternit (rifiuti altamente nocivi e pericolosi), è stata circoscritta, sottoposta a sequestro preventivo e consegnata a personale del Comune di Falcone. Leggi il seguito di questo post »

CON LO SPETTACOLO “QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE … DOPO UNA NOTTE DI TEMPORALE”, SI CONCLUDE OGGI L PROGETTO G2 – SECONDE GENERAZIONI CRESCONO

Si concludono oggi gli appuntamenti del progetto G2 – Seconde generazioni crescono, promosso dall’assessore alle politiche per l’integrazione multietnica, Dario Caroniti. Con il supporto della soc. coop. Nuova Presenza, sono stati attivati due laboratori teatrali, di espressività corporea, approccio al ritmo, scrittura creativa, approfondimento musicale, scenografia e lettura, che hanno coinvolto i giovani in un’intensa esperienza di crescita e conoscenza, all’insegna del dialogo interculturale e del rispetto reciproco. I laboratori si sono svolti all’istituto comprensivo “Vittorini”, presieduto dal prof. Roberto Trimarchi, dalla dott.ssa Tiziana Ingegneri e dalla dott.ssa Basilia Guerriero, in collaborazione con i docenti, ed all’istituto “Tommaseo”, presieduto dalla prof.ssa Maria Prudentino e dalla dott.ssa Daniela Mauro.
Leggi il seguito di questo post »

CANTIERI DI LAVORO 2011: SCADE IL 30 MAGGIO IL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER MURATORE

Scade lunedì 30, alle ore 9, il termine di presentazione delle domande per l’impiego di muratori che saranno occupati nei cantieri di lavoro finanziati dalla Regione siciliana. Gli interessati dovranno far pervenire le domande all’Ufficio Protocollo Generale, a palazzo Zanca, entro le ore 9 del 30 maggio. Sulla base delle domande pervenute sarà stilata una graduatoria di merito per titoli (di studio e di servizio), ed i primi 20 candidati saranno sottoposti a prova d’idoneità.

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Coro in Orto – 29 Maggio 2011

Ortobotanico Pietro Castelli, serra piante grasse ©NuovoSoldo.it

Ortobotanico Pietro Castelli, serra piante grasse ©NuovoSoldo.it

di Rosella Picone (responsabile dell’Orto Botanico)

Nell’ambito degli incontri musicali organizzati all’Orto Botanico “Pietro Castelli”, domenica 29 maggio 2011 alle ore 17,30 vi sarà un evento particolare, con l’esibizione di due corali: il Coro “Montegaleto” di Verona, diretto dal maestro Lorenzo Giacopini, con un  repertorio di canti alpini e folkloristici e il Coro polifonico “S. Maria dei Miracoli” di Sperone (Messina), diretto dal maestro Giacomo Arena, con un repertorio  di canti tradizionali siciliani e di altri generi. Leggi il seguito di questo post »