Partnership Italia-Israele nel nome delle armi

di Antonio Mazzeo

Peggior giorno non poteva scegliere il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per recarsi in Israele a ricevere il Dan David, il premio da un milione di dollari che il finanziere a capo del colosso internazionale delle apparecchiature fotografiche per fototessera (Photo-Me International Plc), riconosce annualmente ai vip distintisi nella “difesa dei valori universali della giustizia, della democrazia e del progresso”. Leggi il seguito di questo post »

PER I REFERENDUM E LA DEMOCRAZIA

PRESIDIO PERMANENTE PER I REFERENDUM E LA DEMOCRAZIA
23 – 24 maggio Roma / Piazza Montecitorio
Prima hanno impedito che i referendum si tenessero insieme alle amministrative, sprecando 400
milioni di euro. Poi hanno rinviato l’approvazione del regolamento per la RAI di un mese ed hanno
messo in atto una censura sistematica per nascondere i referendum del 12 e del 13 giugno. Leggi il seguito di questo post »

Equitalia, crescente difficoltà delle famiglie

Crescono le cifre della riscossione da parte di Equitalia che segnano un +15 % nel 2010, così come impressionante è l’importo recuperato nella lotta all’evasione fiscale che solo l’anno scorso è salita sino a ben 9 miliardi di euro recuperati dall’agente per la riscossione. E queste sarebbero le note positive per uno Stato in cui l’evasione fiscale arriva a livelli impressionanti ed è pari a 120 miliardi di euro secondo stime prudenziali. Leggi il seguito di questo post »

Narcoeconomy

di Carlo Ruta

“DRESSAGE DI PRIMAVERA”

Il 21 maggio 2011, presso il Club Ippico “La Pineta” di Villafranca Tirrena (ME), ha avuto luogo il Dressage di Primavera”, secondo degli eventi sportivi organizzati dall’Associazione “Equitando” ONLUS nell’ambito del progetto denominato “Con Te oltre l’Ostacolo”, realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – “Dipartimento per le Pari Opportunità” e rivolto a quindici ragazzi diversamente abili. Leggi il seguito di questo post »

Cocomeri “esplosivi”

(TMNews) – E i cocomeri esplosero. E’ un nuovo fenomeno da qualche tempo osservabile nella provincia di Jangsu, nella Cina orientale dove i cocomeri crescono a dismisura fino ad “esplodere”, imbrattando campi e immediati dintorni di pezzi di coccia verde e polpa rossa. I primi ad essere perplessi sono i contadini, che sono anche preoccupati perchè la superficie coltivabile dei loro terreni si riduce a vista d’occhio: i nuovi frutti infatti, espandendosi oltre ogni ragionevole misura, si “appropriano” indebitamente di ettari ed ettari di terra destinati altrimenti ad altre coltivazioni. Leggi il seguito di questo post »

con chiarezza: Basta!

di Franco Providenti

Devo confessare che non mi aspettavo una risposta così puntuale e così matura da parte dell’elettorato italiano. Agli annunci sopra le righe, alle minacce verso i giudici e la Corte Costituzionale, alla diffamazione degli avversari, all’odio politico, alla menzogna come strumento di governo, il popolo italiano ha detto con chiarezza: Basta! Leggi il seguito di questo post »