Ocse, in Italia redditi da lavoro tartassati dal fisco: cuneo fiscale 11 punti oltre media

(TMNews) – Redditi da lavoro tartassati in Italia: il cuneo fiscale che colpisce le buste paga degli italiani è di “almeno 11 punti superiore” alla media dei paesi avanzati “su tutti i tipi di famiglie”. Lo rileva l’Ocse nella scheda dedicata all’Italia del suo ultimo rapporto annuale sulla tassazione a carico delle retribuzioni da lavoro dipendente, “Taxing Wages”. In generale l’ente parigino rileva come “l’Italia è tra i paesi Ocse che impongono un carico fiscale e di contributi sociali relativamente elevato sui redditi da lavoro”.

per i clandestini non può esservi né condanna né carcere

di Giovanni D’AGATA

Già subito dopo la decisione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea che con l’importante sentenza “comunitaria” nella causa C 66/11 Ppu di qualche giorno or sono aveva ritenuto incompatibile con la normativa comunitaria la legge incriminatrice di cui all’articolo 14, commi 5 ter e quater, del D.lgs. 286/98, nota come legge sul “reato di clandestinità” e perciò inapplicabile, interviene la Corte di Cassazione che ratifica di fatto l’ennesimo fallimento di questo governo anche per le scelte scellerate in materia di politiche migratorie. Leggi il seguito di questo post »

QUALE ALTERNATIVA PER LA SICILIA?

Parlano i segretari regionali dei quattro partiti di centrosinistra dell’Isola. Un confronto a 4 voci su temi caldi dell’attualità politica dell’Isola, quelle di Giuseppe Lupo (Partito democratico), Fabio Giambrone (Italia dei Valori), Erasmo Palazzotto (Sinistra e Libertà) e Antonio Marotta (Federazione della Sinistra). Leggi il seguito di questo post »

Lampedusa – quando il vento decide devi andare

di Marta Bellingreri

Adesso puoi riprendere il volo! Dura solo cinque minuti la cattura degli uccelli migratori: quando si posano sulla terra, vengono presi da piccole reti e poi i ricercatori del progetto di Legambiente li portano alla casa lì accanto , li pesano, li visitano, li “identificano”, e soprattutto mettono loro… un anello di riconoscimento con un numero. Leggi il seguito di questo post »

“La Repubblica Italiana è fondata sul lavoro?”

LAVORO e LIBERTA’  ASSEMBLEA NAZIONALE DELLA ASSOCIAZIONE 28 MAGGIO 2011 Fabbrica delle  “E” – C. Trapani, 95, Torino

PROGRAMMAPrima sessione, assemblea pubblica plenaria  9,30 Apertura dei lavori, Presiede l’assemblea, Prof. Angelo Dorsi 9,45  Saluto ai partecipanti, Don Luigi Ciotti Introducono i lavori dell’assemblea 10,00  Mario Dogliani, 10,20  Lia Fubini 10,40  Gianni Rinaldini 11,00  Fausto Bertinotti, 11,20  Giorgio Airaudo Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Dopo Fukushima

PRIMO MAGGIO 2011

di Riccardo Orioles

Grazie Renzi, grazie Moratti, grazie tutti voialtri tromboni: grazie a voi il primo maggio, nonostante il concerto, è tornato una giornata seria, un quarantotto, uno sciopero, un niente-di-regalato. Ai bempensanti e ai monarchici fa di nuovo paura. “Sciopero, sempre sciopero! Leggi il seguito di questo post »