Calcio, serie A: Milan a + 8 sull’Inter. Scudetto sempre più vicino

Nel 34° turno di serie A, il Milan passa a Brescia, il Napoli cade a Palermo, l’Inter vince in rimonta sulla Lazio. Il Parma vince ad Udine.

Vittoria pesantissima in ottica scudetto per il Milan, che s’impone di misura a Brescia e porta a +8 il distacco sull’inseguitrice più vicina (da oggi di nuovo l’Inter), quando mancano 4 giornate alla fine. Ma il successo rossonero matura solo all’82’ grazie ad un gol di Robinho lanciato da Cassano in contropiede, proprio in un momento di maggior pressione delle ‘Rondinelle’.

Risultati: Bari-Sampdoria 0-1 (Pozzi, rigore); Bologna-Cesena 0-2 (Giaccherini, Malonga); Cagliari-Fiorentina 1-2 (Cerci 2, Cossu); Genoa-Lecce 4-2 (Di Michele 2, Floro Flores 2, Palacio 2); Inter-Lazio 2-1 (Zarate su rigore, Sneijder, Eto’o); Palermo-Napoli 2-1 (Cavani su rigore, Balzaretti, Bovo su rigore); Udinese-Parma 0-2 (Amauri 2); Roma-Chievo 1-0 (alle 12.30). Brescia-Milan alle 19, Juventus-Catania alle 21.

Masi richiama Santoro, Floris e Annunziata

Tg2 e Tg3 sono ‘Sbilanciati a favore dell’opposizione’

ROMA – Il direttore generale della Rai Mauro Masi ha inviato una lettera di richiamo, in tema di par condicio, a Bianca Berlinguer – direttore del Tg3 – e a Mario De Scalzi – direttore ad interim del Tg2 – per le trasmissioni, rispettivamente, di ‘Potere’ di Lucia Annunziata e ‘Ballaro’ di Giovanni Floris e di ‘Annozero’ di Michel Santoro.

Leggi il seguito di questo post »

Arrestato il capo della Sacra corona unita

(ANSA) – ORIA (BRINDISI) – Colui che viene ritenuto l’attuale capo della Sacra corona unita, Francesco Campana, di 38 anni, e’ stato arrestato dalla polizia in un’abitazione di Oria. La ‘primula rossa’ della mafia brindisina deve scontare una condanna esecutiva a nove anni per associazione mafiosa. Aveva assunto le redini dell’organizzazione dai capi storici, Giuseppe Rogoli e Salvatore Buccarella. Campana, a quanto si e’ appreso, si spostava in continuazione per evitare di essere individuato.

ANCHE A PASQUA DIFENDI I TUOI DIRITTI DI PASSEGGERO!

CAMPAGNA DELL’UNIONE EUROPEA “I TUOI DIRITTI DI PASSEGGERO IN MANO”

Lo scorso 11 aprile Siim Kallas, Vice Presidente della Commissione europea responsabile per i Trasporti, ha annunciato una serie di misure per chiarire e rafforzare la legislazione sui diritti dei passeggeri, per permettere loro di far meglio valere i loro diritti e garantire agli operatori del settore maggiore sicurezza e concorrenza in tutta l’Unione europea.

di ASSOCIAZIONE CULTURALE AFFABULAZIONE

La primavera è sbocciata, la Pasqua imminente apre la stagione delle vacanze e degli spostamenti, milioni di cittadini europei si preparano a spostarsi in aereo e in treno per godersi un meritato riposo. Anche le vacanze possono purtroppo rappresentare un motivo di disagio: la cancellazione di un volo, i ritardi ferroviari, le procedure aeroportuali, lo smarrimento di un bagaglio. Per questo l’Unione europea tutela i diritti del passeggero, diritti inderogabili, come quelli previsti in caso di: imbarco negato, lunghi ritardi, cancellazione dei voli o dei treni.
Leggi il seguito di questo post »

ECCELLENZE DEL TERRITORIO SULLA IMPRENDITORIALITA’ MESSINESE

WORKSHOP NEL SALONE DEGLI SPECCHI DI PALAZZO DEI LEONI MERCOLEDI’ 27 APRILE 2011, ALLE ORE 9,30 E  A CASTEL DI LUCIO GIOVEDI’ 28 APRILE 2011, ALLE ORE 9,30, NELL’AULA CONSILIARE

Mercoledì 27 aprile 2011, alle ore 11 nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni e giovedì 28 aprile 2011, alle ore 9.30, a Castel di Lucio nella Sala consiliare, l’assessorato provinciale allo Sviluppo economico ed attività produttive lancia “www.eccellenzemessina.it” un progetto della pubblica amministrazione per le imprese finalizzato alla creazione di una finestra sulle eccellenze del territorio, sulla imprenditorialità messinese capace di coniugare la qualità delle produzione con un legame forte al territorio ed alla sua cultura. Una finestra dove può affacciarsi chi vuole investire a Messina, sia esso imprenditore o privato e voglia conoscere meglio le opportunità e, magari tramite i forum, avere i primi contatti con possibili partner e con la pubblica amministrazione.

Leggi il seguito di questo post »

Asso 22 arriverà domani in un porto siciliano

Il rimorchiatore italiano Asso 22 arrivera’ domani pomeriggio in un porto siciliano e da li’ l’equipaggio, di cui fanno parte otto marinai italiani, potra’ tornare a casa. L’annuncio e’ stato dato dall’armatore Mario Mattioli dell’Augusta Offshore, dopo che nella notte l’imbarcazione italiana aveva lasciato il porto di Tripoli in seguito a un sequestro in Libia durato piu’ di un mese .

MAFIA, ALFANO (IDV): GASPARRI LEGGA ATTI PROCESSUALI. INGROIA SERVITORE DELLO STATO

 “Come al solito Gasparri ha perso un’occasione per tacere. Di certo non possono testimoniare una serrata lotta alla mafia le presenze nelle istituzioni di Berlusconi e del condannato per mafia Dell’Utri, entrambi indagati dalla procura di Firenze quali mandanti occulti delle stragi del 1993, nè tantomeno le dichiarazioni degli stessi (autore 1 e autore 2) nei confronti del mafioso Mangano”.
Leggi il seguito di questo post »

Gravissima situazione organizzativa e strutturale dell’ospedale di Gioia Tauro

di Renato Bellofiore (Sindaco di Gioia Tauro)

Come Sindaco di Gioia Tauro e rappresentante di un’Amministrazione che ha sempre posto in primo piano la questione sanitaria e l’indispensabilità della tutela del diritto alla salute dei cittadini, ritengo doveroso denunciare la gravissima situazione organizzativa e strutturale  in cui versa il nosocomio di Gioia Tauro.

Le notizie che ho appreso negli ultimi giorni mi pongono in un tale stato di allerta che non può essere taciuto ai miei cittadini ed alle istituzioni regionali preposte alla tutela sanitaria. Leggi il seguito di questo post »

Gioia Tauro: Non trova spiraglio l’emergenza rifiuti

di Renato Bellofiore (Sindaco di Gioia tauro)

Non trova spiraglio l’emergenza rifiuti che orami da circa un mese ha posto sotto assedio il Comune di Gioia Tauro.
La situazione resta infatti sconcertante nonostante il Sindaco e l’Amministrazione comunale abbiano portato avanti tutte le iniziative istituzionali e amministrative rivolte ad agevolare una veloce e definitiva soluzione del problema: l’intervento presso il Commissario delegato per l’Emergenza Ambientale, ma altresì i numerosi esposti presentatri presso la Procura della Repubblica.
Ciononostante si resta ancora in piena emergenza. Leggi il seguito di questo post »

“Marina Guardia – Porto turistico dello Stretto”

di Giuseppe Pracanica (Movimento Azzurro – Ecosezione di Messina)

L’Ecosezione di Messina ha inviato all’Assessore regionale al Territorio ed Ambiente Gian Maria Sparma, al Sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, al Presidente della Provincia regionale di Messina Giovanni Ricevuto ed alla deputazione regionale messinese la seguente lettera:

         Nel dicembre scorso Le inviavamo una lettera aperta, che ad ogni buon conto si allega, in cui lamentavamo che la Sicilia, in materia ambientale, è all’anno zero, infatti, a tutt’oggi, nessuna delle principali leggi nazionali è stata recepita e regolamentata nella nostra Regione. Leggi il seguito di questo post »

Gossip: Carla Bruni é incinta

Carla Bruni è incinta: lo annuncia il settimanale femminile e di gossip ‘Closer’, stamane in edicola, ma dall’Eliseo non è arrivata al momento nessuna smentita nonostante diversi siti stiano rilanciando la notizia.

Madre di Aurelien, 9 anni, avuto con il filosofo Raphael Enthoven, Carla Bruni è sposata con Nicolas Sarkozy, presidente della Repubblica francese, dal 2 febbraio 2008. A più riprese, la notizia di una possibile gravidanza è stata diffusa e successivamente smentita.

(Ansa, 23 aprile)

Pasqua: gallo addormentato sotto scorta in processione a Enna

La sua presenza in processione ha scatenato le proteste degli animalisti. Ed e’ per questo che il gallo addormentato ha sfilato sotto scorta per la cerimonia dei Misteri, a Enna. A sorreggerlo vi sono otto poliziotti che lo proteggono da eventuali azioni di disturbo degli attivisti del Pae, Partito animalista europeo. I giovani, una decina giunti da Trapani e Palermo seguono passo passo l’animale di cui chiedono il sequestro. (ANSA)

La Buona Novella

di Dominga Carrubba 

Giovedì 20 aprile, nei locali della libreria del ‘Circolo Pickwick’ (via Ghibellina, 32 – Messina), gli spartiti de la “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè, hanno dato voce a riflessioni ed emozioni di militanti di un recente ’68 anche solo per averlo vissuto, e non conosciuto da foto – video e slogan raccontati, come per i giovani che ascoltavano la poesia resa canzone dal Faber nazionale.

Era il 1970 quando il disco“La Buona Novella” (contenente dieci canzoni con testo e musica di De Andrè – Laudate Dominum, L’Infanzia di Maria, Il ritorno di Giuseppe, Il sogno di Maria, Ave Maria, Maria nella bottega di un falegname, Via dalla Croce, Tre madri, Il testamento di Tito, Laudate hominem) è stato pubblicato, un concept album tratto dalla lettura di alcuni Vangeli apocrifi (in particolare i Vangeli della Natività di Maria), apocrifi perché inizialmente “tenuti nascosti” dalla liturgia canonica, ritenuti troppo allegorici e di difficile comprensione.

Leggi il seguito di questo post »

ORA BASTA: CHI NON AGISCE E’ UN ASSASSINO!

di Giuseppe Falliti (Referente WWF Sicilia Aree ad Alto Rischio)

Nonostante lo sforzo e la passione profusi dai Componenti della Commissione ambiente, abbiamo assistito all’ennesima inutile e ripetitiva dissertazione nell’aula del Consiglio comunale di Milazzo sui temi ambientali legati all’inquinamento del Comprensorio. Tra l’indifferenza generale dei Cittadini (solo una decina i presenti), tra il disinteresse delle Associazioni portatrici di interessi diffusi e collettivi (presenti solo WWF, ISDE e ADASC), gli esponenti della suddetta Commissione hanno solo sciorinato e ripetuto dati già presentati in altre occasioni e scaricati da vari siti internet. Tutto fatto per prendere e perdere tempo…

 Nessun cenno è stato fatto alle evidenze: si muore di più di tumore! Tale dato è stato reso pubblico nel progetto “Sentieri” (Studio epidemiologico nazionale territori e insediamenti esposti a rischio da inquinamento) presentati dall’Istituto Superiore di Sanità al convegno “Ambiente e Salute”, dedicato al Programma strategico 2008 – 2010. Leggi il seguito di questo post »

Omicidio nell’Agrigentino: 2 arresti e caccia ad altro uomo

Due persone sono state fermate su ordine della Procura di Agrigento per l’omicidio di Nicolò Amato, 63 anni, e il ferimento del figlio, compiuti ieri a Palma di Montechiaro. Sono stati fermati per concorso morale e materiale in omicidio e tentato omicidio, e porto illegale d’arma da fuoco, Vincenzo Bonfanti, 54 anni, e il figlio Nicola, 29 anni. L’altro indagato,  Raimondo, di 25 anni, è per ora irreperibile, mentre i primi due sono già in carcere.

Vincenzo Bonfanti è fratello dell’attuale sindaco, Rosario, di Palma di Montechiaro. (Ansa, 23 aprile)