Nel balbettio della politica finalmente delle parole chiare

di Giorgio Siculo

In occasione dell’omelia pronunciata nel Duomo di Milano dal cardinale Tettamanzi durante la liturgia della domenica delle Palme, abbiamo finalmente ascoltato delle parole chiare e diciamo pure profetiche. Secondo l’arcivescovo milanese viviamo “giorni strani” e addirittura “paradossali”. Nella liturgia della domenica delle Palme che precede la Pasqua, la Chiesa cattolica ricorda l’ingresso in Gerusalemme di Gesù su un’asina, ma di un Gesù re umile e mite che porta pace e salvezza. Leggi il seguito di questo post »

Il rimorchiatore Asso 22 libero dopo un mese di sequestro

Ha mollato gli ormeggi dal porto di Tripoli, dove di fatto era sotto sequestro dal 17 marzo scorso, il rimorchiatore Asso 22, con 8 italiani di equipaggio a bordo: lo ha appreso l’Ansa da fonti qualificate, secondo le quali il rimorchiatore si starebbe dirigendo ora verso acque internazionali.

Leggi il seguito di questo post »

Picchiano connazionale per sottrargli un biglietto ferroviario, due tunisini arrestati

MESSINA Due tunisini sono stati arrestati dalla polizia a Messina con l’accusa di avere malmenato un connazionale per sottrargli un biglietto ferroviario Catania-Roma. Gli arrestati, con l’accusa di rapina e lesioni, sono Nabil Fezai, di 25 anni, e Radhwen Kahlawi, di 20. la vittima, di 25 anni è stata colpita anche con una bottiglia di vetro rotta ed ha riportato contusioni sul viso e ferite da taglio alla nuca e all’addome. Una terza persona che avrebbe partecipato all’aggressione è ricercata.

Oro blu/ Rischia anche il referendum sull’acqua. Privatizzazione da 64 miliardi di euro

Affaritaliani.it – Dopo quello sul nucleare, strada in salita anche per il referendum sull’acqua. Il ministro dello Sviluppo Paolo Romani, infatti, ha espresso perplessità sulla consultazione popolare che dovrebbe avvenire il 12-13 giugno: “Anche su questo tema, come per il nucleare, il referendum divide in due. Ma è un tema di grande rilevanza e sarebbe meglio fare un approfondimento legislativo”.

Leggi il seguito di questo post »

CONTRO LA GIUNGLA NUCLEARE VOTA SI

Vita da Scilipoti: insulti per strada, 50 minuti dal premier e no alla poltrona

ROMA – È risuccesso. Il deputato Scilipoti passava davanti a Palazzo Chigi, quando una signora sui 45 gli ha strillato: «Vergognati di quello che hai fatto, ha ragione Bersani!». Scilipoti la signora non saprebbe nemmeno descriverla, ma se l’è presa con Bersani, che mercoledì aveva suggerito di cambiare così la Costituzione, un solo articolo: «La Repubblica è basata su Scilipoti».

«Bersani ha scatenato un clima di odio nei miei confronti», dice il deputato Scilipoti. Le parole di Bersani possono istigare violenza? «Certo, comincio ad avere paura di aggressioni fisiche. Ma Bersani non è il solo. Mi ha attaccato Veltroni, Fini per primo parlò di un governo Berlusconi-Scilipoti e poi la Bindi, vicepresidente della Camera, non mi difese mentre in aula mi gridavano munnizza».

Leggi il seguito di questo post »

Pasqua – Carabinieri del NAS sequestrano 19 tonnellate di colombe ed uova

Trovati insetti e muffe, alcuni dolci di produzione industriale spacciati per artigianali.

www.grnet.itRoma, 22 apr. – Oltre 19 tonnellate di dolci tipici delle festività di Pasqua, materie prime e alimenti vari, per un valore totale di circa mezzo milione di euro sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas. Sono 32 le strutture, tra pasticcerie, industrie dolciarie, attività di produzione e vendita, depositi alle quali i carabinieri hanno posto i sigilli perché prive di autorizzazioni o perché carenti sotto l’aspetto igienico sanitario. Significative le irregolarità riscontrate: carenze igienico sanitarie, cattiva conservazione degli alimenti, in alcuni casi in stato di alterazione, invasi da muffe e parassiti e scaduti di validità, frode nell’esercizio in commercio per aver posto in vendita prodotti dolciari pasquali di produzione artigianale mentre, in realtà, erano prodotti industriali.

Leggi il seguito di questo post »