I GATTOPARDI DEL PARTITO DEMOCRATICO

di Agostino Spataro

A leggere il comunicato congiunto dei massimi dirigenti del PD, Bersani e Lupo, non dovrebbero esserci più margini di manovra per proseguire surrettiziamente o, peggio, scompostamente l’innaturale alleanza che sostiene il governo Lombardo.

Invece, a giudicare dalle ultime dichiarazioni degli esponenti PD, si vorrebbe continuare come se nulla fosse accaduto. Leggi il seguito di questo post »

Testi “faziosi”

di Sisem

L’onorevole Gabriella Carlucci ha proposto, assieme ad un gruppo di colleghi del suo partito, una commissione d’inchiesta sull’imparzialità dei libri di testo scolastici di storia, assicurando peraltro che ai testi “faziosi” sarebbe concesso il tempo di “adeguarsi” prima di ritirare il prodotto dal mercato. Fra le faziosità si enumererebbero i giudizi su Palmiro Togliatti (“un uomo politico intelligente, duttile e capace di ampie visioni generali”); Enrico Berlinguer (“un uomo di profonda onestà morale e intellettuale, misurato e alieno alla retorica”); Alcide De Gasperi (“uno statista formatosi nel clima della tradizione politica cattolica”). Leggi il seguito di questo post »

Allarme tasse

di Giovanni D’Agata

Un nuovo allarme per i cittadini che secondo la Cgia di Mestre dovranno pagare ben 612 euro in più di tasse tra il 2011 ed il 2012.

All’aumento dell’inflazione si aggiunge per gli italiani un’ulteriore brutta tegola: quella annunciata dall’Associazione degli artigiani di Mestre a seguito dello studio dei dati pubblicati nei giorni scorsi dal Governo nel Documento di Economia e Finanza 2011. Leggi il seguito di questo post »

Le cartiere di Amalfi

Paesaggi protoindustriali del Mediterraneo

di Gregorio Rubino 2011, 150 p.

Il volume riassume i vari profili disciplinari sul tema della carta a mano amalfitana, nel tentativo di coniugare i dati materiali con le ragioni di quella più generale fascinazione, che dagli anni del Grand Tour ad oggi, pongono la Costiera al centro del controverso dibattito critico fra tradizione e modernità. Leggi il seguito di questo post »

Il 1° maggio messinese

di Rete No Ponte

Il nostro è un territorio da difendere. Ruspe, lottizzazioni impressionanti su pendii ripidi, copertura di impluvi naturali, sbancamenti enormi, sono continuati imperterriti, in questi anni, accelerando la fragilità intrinseca dei Peloritani, monti geologicamente giovani e pertanto soggetti più di altri a fenomeni franosi.

La tragedia del 1° ottobre 2009 avrebbe dovuto rendere tutti consapevoli della necessità di cambiare il nostro rapporto con i luoghi che abitiamo. Leggi il seguito di questo post »

Elettrodotto Terna 380KV: un problema

di Antonino La Rosa

A Pace del Mela si è costituito un Coordinamento tra le Associazioni e Comitati che si oppongono all’attuale tracciato del Progetto di Elettrodotto riguardante il tratto aereo tra i Comuni di San Filippo del Mela e Villafranca Tirrena.

La ragione della protesta nasce dalla considerazione che il tracciato insiste, in maniera considerevole nei centri abitati di alcuni Comuni come Pace del Mela, e la frazione Serro del Comune di Villafranca Tirrena. Leggi il seguito di questo post »

ANNIVERSARIO DELL’ASSASSINIO DEL GIOVANE IMPRENDITORE PAOLO BORSELLINO, SONIA ALFANO: STORIA DI GRANDE DIGNITA’

“Il mio pensiero oggi è rivolto a quel giovane imprenditore dell’agrigentino che non si piegò ai soprusi mafiosi e sfidò le cosche rimettendoci la vita ma lasciando un patrimonio di orgoglio e onestà alla propria famiglia: Paolo Borsellino”. Lo ha detto Sonia Alfano, Presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia, ricordando l’assassinio mafioso di Paolo Borsellino, piccolo imprenditore edile, avvenuto a Lucca Sicula (AG) il 21 aprile del 1992. Leggi il seguito di questo post »