Pullman precipita da ponte nel Messinese, 10 feriti non gravi

(ANSA) – TERME VIGLIATORE (MESSINA) – Un pullman di linea dell’Ast, in servizio tra Castoreale e Barcellona, e’ caduto da un ponte a Terme Vigliatore dopo che l’autista ha perso il controllo del bus che ha fatto un ‘volo’ di tre metri. Dieci persone sono rimaste ferite in modo non grave. L’ incidente, che potrebbe essere stato causato da un guasto all’impianto frenante, si e’ verificato nel pomeriggio sulla Statale 113 tra Barcellona Pozzo di Gotto e Terme Vigliatore. I feriti sono stati trasportati negli ospedali di Patti e di Barcellona Pozzo di Gotto.

Annunci

De Luca (Sicilia Vera): Dialetto nelle scuole

Il disegno di legge proposto dal deputato regionale dell’Mpa, Nicola D’Agostino per l’insegnamento della lingua e della cultura siciliana nelle scuole è un’idea apprezzabile che appoggeremo e che tenteremo di portare avanti in Parlamento”. Lo ha detto il deputato regionale del gruppo Misto/Sicilia Vera, on. Cateno De Luca dopo l’approvazione all’unanimita’ alla Commissione Cultura dell’Ars del disegno di legge dello stesso D’Agostino che per due ore a settimana prevede la valorizzazione e l’insegnamento della letteratura e delle lingua siciliana nelle scuole di ogni genere e grado.

Leggi il seguito di questo post »

Sanità – precarietà della sicurezza farmaceutica

Informatori Scientifici denunciano al primo congresso del Movimento Responsabilità Nazionale

L’allarme sulla sicurezza dei farmaci lanciato dagli Informatori Scientifici – di cui abbiamo dato notizia qualche settimana addietro – vede impegnati gli operatori del settore in una campagna di “attenzione politica”, volta a responsabilizzare tutti i partiti sul problema sicurezza dei farmaci per la salute dei cittadini.
Sabato scorso una rappresentanza di Informatori Scientifici del Farmaco ha partecipato al primo congresso del Movimento di Responsabilità Nazionale, tenutosi a Catania, ed ha denunciato ai numerosi politici intervenuti, di fronte ad una nutrita presenza di giornalisti, lo stato di sofferenza di una categoria professionale, che da alcuni anni e oggetto di numerosi licenziamenti.

Leggi il seguito di questo post »

Video, Giappone: terremoto di 7.4 gradi Richter

Giappone: terremoto di 7.4 gradi Richter

di Sostine Cannata

Fukushima nuclear explotions

Un fortissimo terremoto si è verificato oggi pomeriggio alle 16,32 ora italiana nel nord-est Giappone, piena notte nella penisola di Honshu, ore 23,32. L’epicecentro in mare, 33 km a sud-est di Ishinomaki, città di circa 117.000 abitanti nella penisola di Honshu, che è stata teatro della fortissima scossa dell’11 marzo che ha generato lo tsunami che ha ucciso più di 30.000 persone e ha distrutto la centrale nucleare di Fukushima che ancora avvelena l’oceano e l’aria e il futuro dei giapponesi e non solo. L’epicentro dista 65 km dalla città di Sendai. I posti popolati più vicini sono Futawatashi (13km), Aji (15km), Ikenohama (16km), Oshika (12km), Ayukawahama (13km), Kukunari (14km), Oharahama (16km), Niiyama (12km), Kobuchi (17km), Koamikura (19km), Tomari (15km), Yagawa (19km), Samenoura (20km), Yoriiso (18km). Si tratta di una regione montuosa con un’altitudine massima di 1396 m. L’ipocentro alla profondità di 25,6 km. Leggi il seguito di questo post »

PROTESTA LAVORATORI ATO2

CISLLA FIT CISL CHIEDE L’INTERVENTO RISOLUTO DELLA REGIONE SICILIA: “ALLE DITTE APPALTATRICI SI IMPONGA IL RITIRO DEI LICENZIAMENTI, NON SI UTILIZZI IL MOMENTO DI EMERGENZA PER CREARE CONSENSO ELETTORALE”

“La Regione Sicilia vigili attentamente sulla gestione dei fondi che elargirà per risolvere l’emergenza rifiuti nella zona tirrenica di Messina servita dall’Ato2”. A chiederlo è la Fit Cisl di Messina con il segretario generale Vincenzo Testa, presente questa mattina nell’aula del Consiglio provinciale dove i lavoratori dell’Ato2 hanno attuato un’occupazione pacifica protestando per il mancato pagamento di tre stipendi arretrati. Leggi il seguito di questo post »

CONVEGNO: “MESSINA UN BENE CULTURALE DA TUTELARE”

Palacultura Antonello MessinaCestras ed Api presentano nell’Ambito della Settimana della Cultura – PASSAGGIO A SUD/OVEST – INCROCIO E45/E90 il Convegno “MESSINA UN BENE CULTURALE DA TUTELARE”
MERCOLEDI’ 13 APRILE 2011 ORE 9.30 AL PALACULTURA ANTONELLO DI MESSINA

INTRODUCONO: ING.GIUSEPPE CHIOFALO (PRESIDENTE CESTRAS), DOTT.SSA TOMMASA SIRAGUSA (DIRIGENTE RESPONSABILE U.O. CONTABILITA’ SOPRINTENDENZA MESSINA). Leggi il seguito di questo post »