La NS collaboratrice Prestigiacomo eletta Messaggero di Pace

CO.B-G.E (CORPI BLU DI SOCCORSO INTERNAZIONALE ‘BLUE BOOTES INTERNATIONAL AID’, HONOURS GUARDS OF THE HEALTY AND PEACE IN THE EUROPE) – Ch.mo Prof.  Maria Teresa Prestigiacomo  MESSINA –I CO:B-G.E (Corpi Blu di Soccorso Internazionale-Guardie d’Onore di Sanità e di Pace d’Europa) con atto pubblico (rep.7668 racc.2106) nello spirito della Costituzione Italiana e delle norme del Codice Civile,

Leggi il seguito di questo post »

Cile: forte terremoto nel centro-sud

Un violento terremoto di sette gradi Richter ha scosso la zona centro-meridionale del Cile, avvertito anche nella capitale, Santiago. La protezione civile cilena ha escluso rischi di tsunami. La scossa ha messo in allarme la popolazione, soprattutto nelle aree di Concepcion e del Maule, colpite dal forte terremoto e il maremoto dello scorso 27 febbraio. L’epicentro è stato localizzato in mare, 69 km a nordest dalla città di Concepcion. (Ansa, 11 febbraio)

Berlusconi lancia l’offensiva di piazza. Ma rispondono solo 150 persone

Il Cavaliere ha rotto gli indugi ed è tornato a chiamare il suo popolo a raccolta, ma il primo tentativo non sembra esaltante: al presidio davanti al tribunale di Milano presenti poche persone e nessun ministro, tra i passanti che urlano “vergogna”. Intanto Il Foglio e Libero pubblicano un’intervista in cui il premier paragona l’inchiesta sul caso Ruby a un “golpe giudiziario” degno della ex Ddr

Leggi il seguito di questo post »

NAPOLITANO, BASTA STRAPPI GARANZIE GIA’ IN COSTITUZIONE

(AGI) – Roma, 11 feb. – “I conflitti istituzionali e gli strappi mediatici non portano giustizia”. Meno di due ore prima dell’incontro al Quirinale con Silvio Berlusconi, Giorgio Napolitano mette sul tavolo un messaggio molto netto. Le parole del Capo dello stato sono indirizzate al comitato di presidenza del Csm, ma e’ evidente che il riferimento è alle polemiche feroci di questi giorni che hanno visto per protagonista il premier.

Leggi il seguito di questo post »

Pd: lettera con proiettile a Bersani

Una busta contenente alcuni proiettili e una lettera minatoria indirizzata al segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, è stata recapitata questa mattina, secondo quanto si è appreso da una fonte del Pd, nella sede del partito, in via sant’Andrea delle Fratte. Dell’accaduto è stata data immediata notizia alla Digos.

Numerose le reazioni di condanna dell’episodio e di solidarietà a Bersani. Finocchiaro: ‘Spia del clima di tensione’. Fini: condanno ogni violenza. Di Pietro: indegna intimidazione.

(Ansa, 11 febbraio)

Mubarak si è dimesso, potere alle forze armate

Immenso boato di gioia esplode in piazza Tahrir. Obama: siamo all’inizio di una storica transizione. – Il vicepresidente egiziano Omar Suleiman ha annunciato in televisione che il presidente Hosni Mubarak ha rinunciato al suo mandato presidenziale e ha incaricato le forze armate di gestire gli affari dello stato. La piazza Tahir ha accolto con un immenso boato l’annuncio. Un tripudio di bandiere egiziane sventolate in piazza Tahrir con sottofondo dI fischi e grida di giubilo ha accolto l’annuncio delle dimissioni di Mubarak. Da un lampione viene agitato un fantoccio impiccato che era stato appeso gia’ giorni fa.

Leggi il seguito di questo post »

Palermo: Ambulante si dà fuoco per sequestro merce, è in fin di vita

Un venditore ambulante marocchino di 28 anni è ricoverato in fin di vita nell’ospedale ‘Civico’ di Palermo dopo essersi dato fuoco davanti a una pattuglia di vigili urbani che gli stava sequestrando la merce. Il giovane, che vendeva abusivamente giocattoli in via Ernesto Basile, nei pressi della cittadella universitaria, prima ha implorato la Polizia Municipale di avere indietro la merce, poi si è cosparso il corpo con del liquido infiammabile e si è dato fuoco. L’uomo è in condizioni disperate nel reparto grandi ustionati del ‘Civico’. (Ansa, 11 febbraio)