PUGLIA SOUNDS

di Flaviano De Luca – il manifesto

L’Italia Wave Love Festival prende il largo. Le onde musicali più innovative e turbolente lasciano il Tirreno e si spostano sull’Adriatico. Vanno in Puglia, nel tacco d’Italia, conservando il movimentato respiro internazionale che li ha fatti diventare un appuntamento fisso per quella comunità di ragazzi (chi ha assistito, negli anni passati, al concerto dei Chemical Brothers o dei Placebo se li ricorda finchè campa) che partono per le vacanze a metà luglio. Leggi il seguito di questo post »

con le zampe legate fungevano da richiami vivi

Nel corso di un ordinario servizio di controllo del territorio, l’Ispettore Ripartimentale delle Foreste di Messina e uomini del Corpo Forestale Regione Siciliana in forza all’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina, nella località Pistunina del comune di Messina, sorprendevano a praticare l’attività di uccellagione A.O. di anni 63 di Messina, già sottoposto al regime di sorveglianza speciale con l’obbligo del soggiorno. Leggi il seguito di questo post »

Il silenzio dei padri per le notti di Arcore

Di Claudio Fava

Non solo il cavaliere, non solo le ragazzine, non solo le maitresse e gli adulatori, non solo gli amici travestiti da maggiordomi, le procacciatrici di sesso, i dischi di Apicella e la lap dance in cantina: in questa storia da basso impero ci sono anche i padri. E sono l’evocazione più sfrontata, più malinconica di cosa sia rimasto dell’Italia ai tempi di Berlusconi. I padri che amministrano le figlie, che le introducono alla corte del drago, le istruiscono, le accompagnano all’imbocco della notte. Leggi il seguito di questo post »

Ottantenne muore dopo essere stata segregata in magazzino nel Cosentino

Una donna di 80 anni è morta a Rossano (in provincia di Cosenza) dopo che per diverso tempo è stata segregata in un magazzino adiacente all’abitazione della nipote. La donna è stata trovata dai carabinieri in precarie condizioni di salute. Soccorsa dal personale del servizio 118, è stata portata nell’ospedale di Rossano ma le sue condizioni si sono aggravate ed è deceduta. La nipote dell’anziana ed il suo convivente sono stati denunciati per sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia. Il magazzino dove era segregata la donna era privo di riscaldamento e di servizi igienici. (Ansa, 8 febbraio)

Stralcio per Berlusconi, rito immediato per 2 reati – Domani la richiesta della Procura milanese. Ghedini: così violano la Costituzione

MILANO  – I pm milanesi che indagano sul caso Ruby hanno stralciato la posizione del premier Silvio Berlusconi e hanno creato un autonomo fascicolo per le accuse di concussione e prostituzione minorile.
Lo stralcio e la creazione di un nuovo fascicolo processuale sono stati decisi in vista della richiesta di giudizio immediato prevista per domani. Al momento il premier risulta indagato, per la concussione e per la prostituzione minorile solo in relazione a Ruby. Lo si legge in una nota firmata dalla procura di Milano Edmondo Bruti Liberati.
Leggi il seguito di questo post »

Veterinari Azienda sanitaria Vibo arrestati per assenteismo

Sette veterinari e tre impiegati amministrativi dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia sono stati arrestati dai carabinieri perchè sorpresi mentre erano assenti ingiustificatamente dal posto di lavoro. Tra loro c’è anche il capogruppo del Pdl nel Comune di Vibo, Mario Mazzeo, di 61 anni, coinvolto nella sua qualità di veterinario. Secondo quanto è emerso dalle indagini, i dipendenti avevano l’abitudine di allontanarsi ogni giorno dal luogo di lavoro anche per ore. Due degli arrestati timbravano i cartellini per otto persone contemporaneamente. (Ansa, 8 febbraio)

Google rende omaggio a Jules Verne

Google rende omaggio a Jules Verne nell’anniversario della sua nascita.

Le lettere che compongono il logo del motore di ricerca sono state trasformate in oblò, con tanto di comandi e bussole, in onore del sottomarino sperimentale ‘Nautilus’, costruito e manovrato in segreto dal misterioso ‘Capitano Nemo’, protagonista di uno dei romanzi più famosi dello scrittore francese, Ventimila leghe sotto i mari’.

Verne nacque a Nantes l’8 febbraio 1828 e morì ad Amiens il 24 marzo 1905.

(Ansa, 8 febbraio)