Il Vescovo: quel soldato morto non è un eroe

Monsignor Mattiazzo e l’alpino veneto morto a Kabul. «I nostri vanno lì armati». Roma – (di Fabrizio Caccia) «Non ritengo opportuno replicare alle parole di un confratello, quello che penso sui nostri soldati in Afghanistan l’ho sempre detto nelle mie omelie», manda a dire l’arcivescovo Vincenzo Pelvi, ordinario militare per l’Italia. La sua risposta è laconica e soave, ma altrettanto grande dev’essere l’irritazione negli ambienti ecclesiastici e militari, all’indomani delle frasi pronunciate dal vescovo di Padova, monsignor Antonio Mattiazzo, a proposito dei soldati italiani tornati morti dalle «missioni di pace».

Leggi il seguito di questo post »

evento culturale

Il 28 gennaio 2011, alle ore 17:30, presso la Biblioteca Provinciale dei Padri Cappuccini (Messina)
Cosimo Cucinotta (Ordinario di letteratura italiana contemporanea – Università di Messina)
presenterà il volume:
“Un uomo possibile e altre poesie” di Sergio Foscarini
Interverranno Fabio Rossi e Chiara Cartaregia,
modererà Giuseppe Lipari, presidente di Intervolumina,
intermezzi musicali di Sandra De Dominici
Intervolumina – Associazione Culturale

Messina – Museo del Fango alla Notte della Cultura di Messina

Per la Notte della Cultura a Messina il Museo del Fango ha organizzato un “Rêve exquis” che si svolgerà nei locali del Palazzo del Genio Civile (sede provvisoria del Museo) dalle 18,30 alle 21,00, un’anteprima quindi della notte del 12 febbraio 2011.

Sulla scorta del gioco del cadavre exquis (cadavere eccellente), inventato da Jacques Prévert e Yves Tanguy,  in origine una divertente attività grazie alla quale però, secondo André Breton, i surrealisti riescono a fare delle scoperte che hanno “arricchito  la conoscenza della relazione, attraverso l’attività sperimentale propria di questo “gioco”.

 Perché di un gioco si tratta. Un gioco di carta e penna non competitivo, che consiste nel creare un testo o un’immagine con un lavoro di gruppo in cui però ogni partecipante ignora i contributi degli altri.

A partire dai primi del Novecento i “cadaveri eccellenti” sono dunque state oggetto di interesse da parte di organizzazioni artistiche. Totems Without Taboos (“totem senza tabù”) fu la prima esposizione di cadaveri Leggi il seguito di questo post »

Patenti facili: scoperte 122 corruzioni alla Motorizzazione

Centoventidue episodi di corruzione, tre funzionari della motorizzazione e sette titolari di autoscuole arrestati e 41 tra titolari di autoscuole e agenzie di disbrigo pratiche auto ai domiciliari. Sono i numeri dell’operazione della polizia che ha scoperto un vero e proprio sistema delittuoso dove la corruzione era il metodo operativo. Sette le autoscuole a cui è stata revocata la licenza, tutte nella titolarità di indagati che rispondono, insieme ai funzionari, di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e falsi. (Ansa, 25 gennaio)

Chi l’ha detto?

“Con le parole cerchiamo, in umiltà, di liberare quell’idea di energia espressa con Amore, capace di rendere il cammino più leggero e meno duro, con l’aiuto di tutti, per riconoscere, vivendolo, il principio di armonia e fratellanza che governa l’equilibrio del nostro esistere”. Lo ha dichiarato ? (MRN) in riferimento ai principi di amore e di fraternità che ogni uomo e, in special modo, ogni parlamentare dovrebbe avere in mente. Leggi il seguito di questo post »

Le garanzie del Sindaco

A seguito dell’occupazione della Sala Commissioni di Palazzo Zanca, da parte dei lavoratori disagiati impiegati dalle cooperative sociali nella cura del verde cittadino, il Sindaco Buzzanca ha ricevuto i rappresentanti dell’OrSA e un gruppo di lavoratori nel tentativo di concordare un percorso virtuoso per garantire  la continuità occupazionale e l’ottimizzazione del servizio essenziale. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

riflettori su Cuffaro

di Pietro Interdonato

Crediamo che non si debbano spegnere  riflettori su Cuffaro e sulla sua politica.

La nostra riflessione è solo sul metodo dell’agire politico e non sulla “questione legale”.

Quella è materia dei giudici, a Cuffaro va riconosciuta , in questo momento storico, la dignità comportamentale. Leggi il seguito di questo post »

Sant’Aituzza” di Parrinello, viaggio fotografico in bianco e nero per la “piccola” Agata

di Carmela Grasso

Festa di S. Agata a Catania, foto Parrinello

Bianco e nero. Come i palazzi del centro storico di Catania, come la porta Garibaldi che a ovest della città sigla ogni giorno l’arancio dei tramonti etnei, come l’abito dei devoti di Sant’Agata, la patrona della città ai piedi dell’Etna celebrata ogni anno in febbraio da una grande festa popolare, un rito collettivo e trasversale  per centinaia di migliaia di persone. Leggi il seguito di questo post »

Messina: Truffa Inps, A giudizio 10 avvocati

Il sostituto procuratore di Messina Vito Di Giorgio ha chiesto il rinvio a giudizio per dieci avvocati civilisti di Messina accusati di associazione per delinquere finalizzata alle truffa.

Dopo quattro anni di indagini la procura avrebbe accertato che ai legali sarebbero state liquidate, dall’Inps, parcelle non dovute grazie alla complicità di un funzionario dell’istituto di previdenza sociale.

La marcia verso il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: Martedì e mercoledì le ultime due tappe della provincia di Messina

Il 25 gennaio Capo d’Orlando, Rocca di Caprileone, Sant’Agata Militello, Torrenova e Acquedolci.

Il Sindaco di Capo d’Orlando accoglierà il maratoneta.

Il 26 gennaio Marina di Caronia e Santo Stefano di Camastra. Leggi il seguito di questo post »

Anche i cattolici rinnegano il Premier: ipotesi di successione

di Fabrizio Vinci

La conferenza episcopale nella persona del Cardinale Bagnasco ha criticato duramente certi atteggiamenti morali che sono poco consoni alle alte cariche politiche. Appare chiaro il riferimento al recente scandalo che ha come protagonista Silvio Berlusconi, indagato per prostituzione minorile. Bisogna evidenziare che la presa di posizione dei cattolici non è netta, come se la Chiesa di Roma non voglia chiudere con l’attuale maggioranza; ma auspichi semplicemente l’avvento di un nuovo Premier. Leggi il seguito di questo post »

A tinte fosche il quadro del lavoro nel mondo

Giovani, precari, poveri o disoccupati. E’ la descrizione poco rassicurante che fa il rapporto annuale sulle tendenze globali dell’occupazione, appena diffuso dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo).  Anche se gli indicatori economici principali, come il Pil mondiale, gli investimenti, il commercio internazionale e i mercati finanziari hanno mostrato segnali di ripresa negli ultimi mesi, i mercati del lavoro sono ancora fragili.

Leggi il seguito di questo post »

Shock ad Arona, trafugata la salma di Mike Bongiorno

 
La salma di Mike Bongiorno è stata trafugata dal cimitero di Arona (Novara). La scoperta shock nel cimitero di Dagnente, piccola frazione sul lago Maggiore, è stata fatta questa mattina. A denunciare il tutto ai carabinieri è stato il custode, non appena accortosi dell’accaduto. Leggi il seguito di questo post »

Guccione e la sua “devozione per l’azzurro” debuttano alle FAM di Agrigento

di Carmela Grasso

“Se c’è una vita che possiamo ancora esprimere (…) di questa vita Guccione è il pittore,

di questa vita si caricano gli abissi notturni dei suoi pastelli, gli orizzonti azzurri o verdi delle sue tele…”

Enzo Siciliano Leggi il seguito di questo post »

“Sistema rifiuti organizzato in Sicilia per delinquere”

In Sicilia il sistema dei rifiuti si caratterizza perchè esso stesso è organizzato per delinquere, il ciclo è un esempio di disfunzione organizzata. In questo senso, certamente meritoria, è stata la scelta del governo attuale della Regione di presentare alla procura di Palermo un dossier nel quale sono stati evidenziati gli elementi di distorsione della procedura per l’aggiudicazione della gara per i termovalorizzatori”. È quanto si legge nelle conclusioni della relazione presentata a Palermo dalla Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, che ha effettuato un’indagine, sotto la presidenza di Gaetano Pecorella, durata diversi mesi.

Leggi il seguito di questo post »