Museo del Fango e il movimento culturale universitario

Il Museo del Fango e il Genio Civile incontrano i giovani studenti e ricercatori, in protesta, dell’Università di Messina.
Nei locali di Via A. Saffi, sede del Genio Civile e, anche, sede provvisoria del Museo di arte contemporanea, l’Ingegnere capo, Gaetano Sciacca, e il maestro Michele Cannaò, hanno ospitato i giovani studenti e ricercatori messinesi in protesta. Occasione, non solo, di aprire il museo alle forze giovani e attive della nostra città, ma anche di confrontarsi su temi importanti e strettamente collegati della sicurezza, della legalità e della cultura. Leggi il seguito di questo post »

Auguri, Joan!

EMOZIONI & GOL NELLA SETTIMA EDIZIONE DEL “MEMORIAL BONANSINGA”

Il torneo di calcio a 11 ha visto affrontarsi, nel corso delle festività natalizie, sul rettangolo di gioco in erba di Limina, quattro formazioni della riviera jonica: Anjali Team di Furci Siculo, Casalvecchio Siculo, Unione Comuni Comprensorio Letojanni-Taormina e il Forza d’Agrò Scifì. Nell’attesa finale, il Forza D’Agrò Scifì ha avuto la meglio, con il punteggio di 2 a 0, sull’Anjali Team e si è assicurato, così, il diritto di rappresentare Messina nelle finali regionali.

Si è svolta nel giorno dell’Epifania a Casalvecchio Siculo, nella giornata conclusiva del tabellone di “Armonie di Natale”, la premiazione della settima edizione del “Memorial Bonansinga” di calcio a 11, valevole come finale provinciale AiCS. Leggi il seguito di questo post »

INSEGUITE LE DONNE INPELLICCIATE

Sabato 8 gennaio dalle 15.30 in poi, alcuni militanti di 100%animalisti hanno effettuato la “zanzarata” nel centro di Mestre (Venezia)  per oltre un’ora e mezza…
La “Zanzarata” consiste nel seguire le persone impellicciate, portando cartelli con evidenti messaggi anti-pelliccia. Le militanti che reggono i cartelli (di solito due) seguono da vicino l’impellicciata, fermandosi quando quella si ferma, senza parlare né rispondere alle proteste e alle offese che non mancano quasi mai. Leggi il seguito di questo post »

La Russa o il capo dell’Esercito: chi si dimette?

di Roberta Zunini

Il generale Mini: “Inconcepibili due versioni su Miotto”. Il ministro? “Non ho mai visto in tv un uomo delle istituzioni mimare, come un attore di un film di ultima categoria, la ricostruzione di un episodio fatale”.

Fabio Mini si definisce un generale in cosiddetta ‘ausiliaria’. Anche il capo di Stato maggiore della Difesa, il generale Vincenzo Camporini, tra due mesi andrà in pensione. “Noi generali – dice Mini – in realtà non andiamo mai in pensione e continuiamo a interessarci del nostro Paese”. Leggi il seguito di questo post »

SPORTING PELORO MESSINA SECONDO IN CLASSIFICA

Giovanni Imbesi e Andrea Consolo

Goleada dello Sporting Peloro Messina contro i volenterosi juniores del Rogliano 1948. La squadra giallorossa del presidente Salvatore Lombardo si è imposta, infatti, con il punteggio di 17 a 1, centrando la quinta vittoria consecutiva. Un successo che è valso, inoltre, il secondo posto in classifica (34 punti) in virtù del concomitante pareggio del Real Molfetta, scavalcato adesso di una lunghezza. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, posticipo di serie A: un irrispettoso Napoli rifila con Cavani una tripletta alla ‘Vecchia Signora’

di S.I.

Un Napoli stellare, con una tripletta del suo ‘matador’, l’uruguagio Cavani, giunto alle 19 reti in questa stagione, annichilisce una Juventus ormai sempre più l’ombra della squadra che ha dominato molti dei campionati di serie A della storia del calcio. Certamente, per qualità di gioco, freschezza ed accelerazioni, gli azzurri hanno realmente impressionato ed ora si godono meritatamente il secondo posto in solitaria alle spalle del Milan (a soli 4 punti dalla testa della classifica) e carezzando addirittura un sogno scudetto impensabile alla vigilia. Leggi il seguito di questo post »

BATTIPAGLIA – AMATORI BASKET MESSINA 64–74

Quinta vittoria consecutiva per l’Amatori Messina che dopo un quarto di studio prende le redini del match e porta a casa i due punti.

Doppia cifra per Vazzana (16), Centorrino (14), Lombardo (14) e Carnazza (11), bene Sabarese sotto le plance.

Quinta vittoria consecutiva per l’Amatori Messina che non ha risentito della pausa natalizia chiudendo il girone d’andata con una brillante affermazione sul parquet di Battipaglia. Leggi il seguito di questo post »

60 milioni di euro

Il SADA-CASARTIGIANI comunica che, per incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, l’INAIL ha pubblicato un bando da 60 milioni di euro, ripartito su base regionale, di cui 4.239.512,00 destinato alla regione Sicilia, rivolto alle imprese, anche individuali, iscritte alla CCIAA. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Studenti aggrediti e minacciati in pieno centro storico di Napoli

Oggi un gruppo di studenti medi appartenente al coordinamento degli Studenti Autorganizzati Campani, aveva intenzione di allestire, nel centro storico di Napoli, a P.zza S. Domenico, una mostra fotografica che raccontasse la mobilitazione di quest’anno contro la Riforma Gelmini. Alle 17.15, mentre una ventina di studenti (di età compresa tra i 14 e i 18 anni) stavano attaccando i cartelloni, una volante e due motociclette della polizia municipale sono sopraggiunte intimando aggressivamente agli studenti di staccare subito le foto. Mentre i ragazzi domandavano le motivazioni di questo divieto, la polizia municipale ha iniziato a strappare le foto già messe: i ragazzi hanno cercato di difendere lo foto, e sono stati colpiti con calci e spintoni.

Leggi il seguito di questo post »

Sicurezza alimentare: Palermo, vermi in vasetto omogeneizzato

Una mamma di Palermo ha trovato vermi nel fondo del vasetto dell’omogeneizzato che aveva appena dato al proprio bambino. E’ accaduto tre giorni fa a Palermo. La signora ha chiamato i carabinieri e in un negozio della città che vende articoli sanitari i Nas hanno sequestrato 540 confezioni di omogeneizzati, facenti parte dello stesso lotto con scadenza 20 maggio 2013.

L’omogeneizzato incriminato è una pappa al prosciutto. La mamma si è accorta che qualcosa non andava quando il suo bambino aveva ormai ingoiato l’ultimo cucchiaio. (Ansa, 9 gennaio)

Calcio, serie A, 19^ giornata: vittoria preziosissima dell’Inter a Catania

di S.I.

In una strana giornata di campionato che vede le contemporanee sconfitte delle due squadre romane (della Roma si é già scritto, sconfitta per 2-1 nell’anticipo delle 12 e 30 a causa di due svarioni difensivi del brasiliano Juan ma che non ha affatto demeritato nel complesso; Lazio invece sconfitta in casa 1-2 dal pericolante ma orgogliosissimo Lecce) ed il combattutissimo pareggio (4 a 4) tra il Milan e l’Udinese, l’Inter di Leonardo, dimostrando grande carattere, riesce a passare a Catania, con una vittoria che potrebbe rivelarsi preziosa per il proseguio della stagione. Leggi il seguito di questo post »

Fondi dell’agricoltura alle mogli dei governatori

di ANTONIO FRASCHILLA (La Repubblica)

La Regione finanzia le aziende agricole. Anche quelle delle mogli del presidente Raffaele Lombardo e dell’ex governatore Salvatore Cuffaro, che avranno rispettivamente un contributo di 523 mila e di 743 mila euro. La graduatoria del mega bando da 120 milioni di euro varato dall’assessorato all’Agricoltura è già stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale: una pioggia di soldi per ammodernare circa mille aziende agricole che, in base a parametri specifici, sono state considerate “finanziabili”.
Leggi il seguito di questo post »

Chiude per mancanza di navi

di Csoa Cartella Reggio Calabria

Il volano di sviluppo della Calabria, il più grande porto del Mediterraneo, chiude per mancanza di navi. Trenta ore di chiusura del porto di Gioia Tauro, con relativa cassa integrazione per 1200 lavoratori: è questo il triste inizio del 2011 per i portuali di Gioia Tauro che ieri, appresa drasticamente la notizia, hanno subito inscenato una protesta davanti ai cancelli della MCT, e a cui noi vogliamo manifestare tutta la nostra solidarietà. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Fari e guardiani in mostra a Spadafora

La mostra “Fari e guardiani” al castello di Spadafora sarà inaugurata il 13 gennaio alle 17.

La mostra ha lo scopo e l’obiettivo di far conoscere la storia dei Fari della Sicilia e della Calabria attraverso i secoli, la loro utilità e funzionalità nel contesto dell’ausilio alla navigazione, la struttura, le tecniche di costruzione, i progetti e l’evoluzione tecnologica dei metodi e dei modi di illuminazione. Leggi il seguito di questo post »