Sorpreso a trasportare legna per i falò, arrestato 18enne

MESSINA – Un giovane di 18 anni, Salvatore Currò, è stato arrestato dai carabinieri a Messina perchè sorpreso a trasportare un ingente quantitativo di legna da utilizzare per alimentare i falò di Capodanno, che nella città dello Stretto nella notte di San Silvestro vengono accesi nei quartieri popolari per festeggiare l’inizio del nuovo anno.  I roghi spesso provocano danni. Il giovane è accusato di raccolta e trasporto di rifiuti speciali senza autorizzazione. I carabinieri stanno effettuando dei controlli per prevenire l’ulteriore accatastamento di legname in alcune aree della città.

Auguri dall’Alcantara

Buon Anno  e Buon 2011 da Terralcantara

Parco Botanico e Geologico Gole Alcantara

Il 2011 sarà Anno internazionale della foresta. Con questa iniziativa l’ONU vuole “sostenere l’impegno di favorire la gestione, conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo“. Leggi il seguito di questo post »

FINE ANNO DI FRUSTRAZIONE E RABBIA

Sarà un fine anno tristissimo e pieno di rabbia quello che passeranno i lavoratori della struttura alberghiera di Portorosa, in precedenza gestito dalla Eurocostruzioni s.p.a. ed attualmente dalla Blue Hotels.

La Eurocostruzioni, infatti, dichiarando lo stato di crisi, ha  usufruito della cassa integrazione in deroga sin dal maggio del 2009 con termine ad ottobre del 2010. Nel giugno del 2009 però la Eurocostruzioni ha affittato il ramo di azienda, avente ad oggetto la gestione della struttura alberghiera alla Blue Hotels s.p.a, ad una azienda di Salò che non ha assunto il personale in servizio secondo quanto previsto dalle leggi vigenti in materia. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

PRESEPE VIVENTE NEL PARCO DI MONTALTO

Si svolgerà mercoledì 5 gennaio, nel parco di Montalto, l’ultima rappresentazione del presepe vivente organizzato dalla Comunità MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) di Messina con la collaborazione dei ragazzi, dei genitori e delle animatrici del corso di catechismo della parrocchia S. Maria di Montalto.

La Comunità ha voluto riprendere la tradizione, interrotta lo scorso anno, con la IV edizione del presepe vivente allestendo 9 scene (falegname, ortolano, macellaio, ricamatrici, panettiere, pastaia, vasaio, osteria e natività) e impiegando circa 50 personaggi tra bimbi, ragazzi e adulti. Leggi il seguito di questo post »

“Mediterraneo: area di risorse”

Dell’area di libero scambio nel Mediterraneo, cioè del progetto ambizioso ma raggiungibile di eliminare tutte le barriere commerciali e i dazi per assecondare lo sviluppo di una macro regione allargata a 600 milioni di abitanti, si riparlerà entro il 2012. I propositi di pervenire ad accordi precisi entro il 2010 non hanno avuto seguito operativo forse anche per lo scenario che registra, anzitutto, la crescente destabilizzazione della regione mediterranea in tutte le sue aree (Balcani, Medio Oriente, Maghreb) e, a seguire, la  ripresa di iniziativa autonoma sia da parte  degli Stati della Regione, sia dei movimenti etnici, sociali e religiosi espressione della ripresa vivacità della società civile di queste aree. Leggi il seguito di questo post »

La firma del nuovo contratto a Pomigliano

La firma del contratto di lavoro per gli operai Fiat di Pomigliano rischia di creare un pericoloso precedente per la vita democratica e sindacale del nostro paese. Le rotture non sanate con un sindacato come Fiom Cgil segnano il passo ad una pericolosa stagione di rotture.

Lo ha detto il segretario nazionale dell’Isa, Intesa Sindacato Autonomo, Carmelo Cassia, all’indomani della firma del contratto collettivo a Pomigliano. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

“Ad Alba”

Ad Acquedolci (ME), il prossimo 2 gennaio 2010, alle ore 16.30, presso la Sala Magistro, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione della mostra di pittura “Ad Alba” del Maestro Sergio Tripodi.

Compresa nell’alveo di “Alchimia della Bellezza”, progetto per un museo d’arte contemporanea dei Nebrodi, l’esposizione proseguirà fino al 31 gennaio 2010 presso la Casa delle Culture (via Vittorio Emanuele II, nn. 3/5 – Acquedolci Me) Leggi il seguito di questo post »

L’Italia per Asia Bibi

Manifestazione il 26 gennaio a Roma per la cristiana condannata a morte in Pakistan

Solidarietà da parlamentari, associazioni, mondo cattolico, altre comunità religiose

Libertà e giustizia per Asia Bibi; abolizione o revisione della legge sulla blasfemia in Pakistan; rispetto dei diritti umani fondamentali: è quanto chiedono i parlamentari, il mondo cattolico, altre comunità religiose, la società civile in Italia, annunciando una manifestazione a Roma il 26 gennaio 2011. Leggi il seguito di questo post »

A SOSTEGNO DELLA FIOM

Abbiamo deciso di costituire un’associazione, “Lavoro e libertà”, perché accomunati da una comune civile indignazione. La prima ragione della nostra indignazione nasce dall’assenza, nella lotta politica italiana, di un interesse sui diritti democratici dei lavoratori e delle lavoratrici. Così come nei meccanismi elettorali i cittadini sono stati privati del diritto di scegliere chi eleggere, allo stesso modo ma assai più gravemente ancora un lavoratore e una lavoratrice non hanno il diritto di decidere, con il proprio voto su opzioni diverse, di accordi sindacali che decidono del loro reddito, delle loro condizioni di lavoro e dei loro diritti nel luogo di lavoro. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Sequestrati 200 chili di “botti”, 45enne denunciato

MESSINA La Guardia di Finanza ha sequestrato 200 chili di botti, scoperti dentro un’auto. Le Fiamme gialle hanno denunciato il proprietario dell’auto, G.B., 45 anni, per detenzione abusiva di materiale esplodente. Tra i giochi più pericolosi trovati alcuni denominati “Finanziaria”, del peso di circa 17 kg ciascuno.

Ritrovato a Messina 80enne reggino scomparso

Rintracciato da un’ auto della polizia a Messina, in località Santa Margherita, un ultraottantenne scomparso ieri mattina da Reggio Calabria. L’anziano vagabondava per le strade della borgata, era in evidente stato confusionale e con evidenti difficolta’ a respirare. Gli agenti si sono avvicinati, lo hanno rassicurato e lo hanno affidato alle cure del personale medico del 118. L’uomo aveva con sè la carta d’identità che ha consentito di allertare i familiari subito accorsi al Policlinico della città dello stretto.

Polemiche a Lipari per il nuovo depuratore

LIPARI (MESSINA) – La collocazione del nuovo depuratore a Lipari continua ad alimentare polemiche. Dopo le proteste degli abitanti delle frazioni di Pirrera, Serra e Canneto, che hanno presentato un documento con 350 firme, il Consiglio comunale all’unanimità ha bocciato l’area di Canneto Dentro, indicata dal commissario per l’emergenza Luigi Pelaggi. L’ex assessore al Turismo, Aldo Natoli, ha inviato una lettera al ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, che insieme alla Regione siciliana ha cofinanziato con 44 milioni i due depuratori di Lipari e Vulcano, della rete fognante e dei due dissalatori. “Che un commissario ministeriale abbia il compito di agire con decisione per snellire le varie procedure burocratiche – scrive Natoli – è sicuramente condivisibile, ma non si può essere d’accordo se non tutela l’ambiente e non fa gli interessi degli abitanti che hanno manifestato il proprio dissenso sulla localizzazione dell’impianto”.

Appalto Usa per Fincantieri

ROMAFincantieri, in partnership con Lockheed Martin, numero uno al mondo nel settore della Difesa, si è aggiudicata un contratto per la costruzione di 10 navi Littoral Combat Ship. Il valore della prima unità è di 437 milioni di dollari. Le successive nove navi saranno acquistate dalla Marina statunitense attraverso opzioni che saranno esercitate entro il 2015, facendo così salire il valore complessivo del contratto a oltre 4 miliardi di dollari. Il programma Lcs prevede complessivamente la realizzazione di 55 navi da acquisire entro il 2020, per un valore totale di oltre 20 miliardi di dollari. Le unità saranno realizzate negli stabilimenti americani di Fincantieri, ma una parte significativa delle forniture sarà prodotta dalla Direzione Sistemi e Componenti navali del gruppo.
Leggi il seguito di questo post »

La Lega Abolizione Caccia invita a non acquistare i botti di capodanno

“I fuochi artificiali sono causa di morte, ferimenti e traumi per cani, gatti, animali domestici ed uccelli. Chi ama la natura e gli animali preferisce il botto dello spumante.”

La LAC Lega per l’Abolizione della Caccia – Sezione del Veneto invita i cittadini che amano gli animali, domestici e selvatici, a non utilizzare i botti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Leggi il seguito di questo post »

Palermo, affissi centinaia di adesivi per denunciare il pizzo

Nella notte sono stati apposti sui muri di Palermo centinaia di adesivi augurali con la scritta: ”Non donare il tuo sangue alla mafia. Ribellati! Denuncia i parassiti del pizzo prima che sia tu ad essere denunciato”. Leggi il seguito di questo post »