Dodici possibilità per sfuggire al Natale

Testo e disegni di Roland Topor
1. Sostituire con l’aiuto di un ipnotizzatore il dicembre con il giugno.
Vantaggio: un buon ipnotizzatore se la sbriglia in cinque minuti. Leggi il seguito di questo post »

Inganno padano

MERCOLEDI 29 DICEMBRE PRESSO LA BOTTEGA RAPA NUI ORE 18,00

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FABIO BONASERA : “Inganno Padano”

Da oltre vent’anni la Lega Nord fa parte stabilmente del panorama politico italiano. Leggi il seguito di questo post »

Dopo il maltempo arrivano i turisti a Ginostra, anche se solo in 3

Tre passeggeri, champagne e viveri sono ‘sbarcati’ oggi a Ginostra, la frazione dell’isola di Stromboli isolata da 7 giorni per il maltempo.

La nave Siremar, su cui provviste e turisti – una coppia di Treviso e la loro bambina – viaggiavano non è potuta attraccare e i tre passeggeri e il cibo sono stati trasportati a terra con una barca su cui erano stati trasbordati.

(Ansa, 28 dicembre)

UDC AL COMUNE: DOPO LA POLISPORTIVA IL SINDACO CHIUDA TUTTE LE ALTRE SOCIETA’ INUTILI ED IN PERDITA


MESSINA, 28 DIC – “Apprendiamo con grande piacere che il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, ha deciso di sottoporre al Consiglio comunale la proposta di delibera di scioglimento della Polisportiva Messina. Una presa di posizione – spiegano in una nota i capigruppo dell’ Unione di Centro, Bruno Cilento e Mario Rizzo – maturata dopo la comunicazione da parte dei dirigenti dell’Udc dell’intenzione del presidente della Polisportiva Messina, Luigi Barbaro, di rassegnare le dimissioni a causa dell’ impossibilità di operare, per la carenza di risorse finanziarie  e organizzative”.

Leggi il seguito di questo post »

Concerto pro Cedav

Statali: Cgil, senza aumenti persi 1600 euro

I lavoratori della Pubblica amministrazione perderanno complessivamente 1.600 euro di potere d’acquisto in quattro anni con il blocco degli stipendi della P.A. che durera’ fino al 2013. Lo stima il responsabile del settore del pubblico impiego della Cgil, Michele Gentile, spiegando ‘che questi sono alcuni effetti della manovra estiva’. Gentile avverte anche che la manovra avra’ un effetto negativo sulle pensioni che pero’ non e’ quantificabile .

Messina, i precari della sanità occupano l’Asp 5

MESSINA – I precari delle strutture sanitarie della provincia di Messina hanno manifestato questa mattina davanti alla sede dell’Asp 5, in via La Farina, e poi hanno occupato la sede. Motivo della protesta l’esclusione tra le figure professionali messe a concorso dall’Asp dei ruoli precari, tra i quali gli ausiliari, e la mancata concertazione sui concorsi. “Sono circa 900 – spiega Carla Crocè, segretaria della Funzione pubblica della Cgil di Messina – gli ausiliari della sanità che lavorano con contratti a tempo determinato nella sola provincia di Messina. Non comprendiamo come si sia potuto decidere di escludere queste ed altre figure professionali precarie dai posti messi a concorso”.

CONCERTO DI NATALE

Un libro su Castel del Monte

Notti disiata

di Francesco Saija

Tra le tante iniziative culturali natalizie ci piace segnalare “Notti disiata” che si è svolta nella

da una pittura su vetro

chiesa dello Spirito Santo. L’iniziativa, tra le più interessanti del Natale messinese, è ormai giunta alla 12.a edizione (la terza in città mentre negli anni precedenti si è svolta nel villaggio Gesso) ed è promossa dall’associazione culturale “Kiklos” che gestisce il Museo di cultura e musica popolare dei Peloritani del villaggio Gesso. Il 26 dicembre, un pubblico particolarmente interessato e coinvolto ha gremito la chiesa dello Spirito Santo concessa dalle suore del Divino Zelo, la congregazione religiosa femminile fondata da S. Annibale Maria di Francia. Leggi il seguito di questo post »

Chiesto rinvio a giudizio per ex dirigenti del Consorzio Autostrade

MESSINA – Il pm di Messina Santo Melidona ha chiesto il rinvio a giudizio per gli ex presidenti del Consorzio Autostrade, Antonino Minardo e Patrizia Valenti, per gli ex membri del consiglio di amministrazione del Cas, Carmelo Torre, Angelo Paffumi, Giuseppe Faraone e per il dirigente Felice Siracusa, con l’accusa di abuso d’ufficio e rifiuto d’atti d’ufficio. L’inchiesta verte sulla gestione del Cas e riguarda in particolare una delibera del settembre 2007, quando presidente era Antonino Minardo. La delibera era relativa alla nomina di di Vincenzo Pozzi, ex manager dell’Anas, a direttore generale del Consorzio autostrade. Leggi il seguito di questo post »

CGIL: “Finanziaria 2010 e taglio ai trasferimenti agli enti locali. Analisi e prospettive “

Messina – Domani mattina, a partire dalle ore 10 nel Saloncino della Camera del lavoro di Messina di via Peculio Frumentario, il segretario generale provinciale della Cgil, Lillo Oceano, presenterà uno Studio sulle conseguenze accertate e sugli scenari possibili derivanti dai tagli ai finanziamenti agli Enti locali varati dal Governo con la legge 122 del 2010, la Finanziaria. Lo Studio – “Finanziaria 2010 e Taglio ai Trasferimenti agli Enti locali. Analisi e prospettive”-, realizzato su dati del Ministero dell’Interno elaborati dalla Cgil di Messina, mette a confronto la composizione delle Entrate dei maggiori comuni della provincia di Messina e l’impatto dei tagli per le due annualità, il 2011 e il 2012.

Leggi il seguito di questo post »

Omicidio Rostagno, Comune di Erice si costituisce parte civile

ERICE (TRAPANI) – La Giunta comunale di Erice, con a capo il sindaco Giacomo Tranchida, ha deliberato nella seduta del 23 dicembre, la costituzione di parte civile del Comune nel processo sull’uccisione del giornalista-sociologo Mauro Rostagno, avvenuta nel 1988. Sarà l’avvocato Massimo Zaccarini, del foro di Trapani, ad assistere il Comune di Erice nel procedimento di costituzione di parte civile nel processo che partirà il 2 febbraio 2011 davanti alla Corte d’assise di Trapani.

Aumentano i poveri a Palermo

PALERMO – Aumentano del 10% i poveri a Palermo. E’ quanto emerge da uno studio realizzato dalla Caritas, che sarà presentato nei prossimi giorni. “Questi dati – dice padre Benedetto Genualdi, direttore della Caritas – sono il frutto dei rilevamenti condotti dai nostri centri di ascolto e si riferiscono al 2010”. “Il fenomeno – continua – è aumentato rispetto agli anni precedenti non solo in città, e anche a livello regionale si evidenzia una crescita rispetto al resto d’Italia. Dalle nostre rilevazioni emerge anche un altro dato: la spesa dei comuni siciliani destinata alle persone a rischio marginalità sociale è inferiore rispetto a quella contenuta nei bilanci di molti comuni italiani”.
Leggi il seguito di questo post »

Animali: Lipu e Wwf, cardellini di nuovo in vendita al mercato Ballaro’ di Palermo

(Adnkronos) – “Domenica di bracconaggio nel centro di Palermo con un vero e proprio mercato dell’illegalita’”. La denuncia e’ di Lipu, Wwf e Legambiente secondo cui, “dopo gli interventi delle Forze dell’Ordine, gli ‘uccellatori’ che ogni domenica mattina si danno appuntamento nel mercato storico di Ballaro’, hanno ripreso in massa il possesso della piazza. Forse favoriti dal fine settimana “natalizio” hanno occupato tutti gli angoli delle viuzze  dove usualmente si installano. Decine di bracconieri e molti di piu’ acquirenti”.

Leggi il seguito di questo post »