jazz in time trio

Associazione il Cantiere dell’InCanto
Il 28 dicembre
alle ore 21 presso la Casa del Con in via Maddalena, 8 – Messina
Il concerto del jazz in time trio con Francesco Ghirlanda alla
batteria, Nino Magazzù al basso e Alfredo Restuccia al sassofono. Leggi il seguito di questo post »

La protesta non si ferma

di Collettivo UniMe in Protesta

Le ultime giornate hanno visto gli studenti di tutta Italia scendere in piazza con numeri imponenti mentre al Senato era in corso l’ultimo passaggio dell’iter di approvazione della Riforma Gelmini. Anche a Messina gli universitari hanno organizzato diverse iniziative articolate in vari punti della città. Mercoledi 22 il collettivo UniMe in Protesta ha dato vita a una carovana itinerante che, durante la mattinata, ha irrotto sui tram recitando poesie e improvvisando scenette teatrali per coinvolgere studenti e cittadini sui temi dell’Università, della precarietà e del lavoro che manca. Leggi il seguito di questo post »

PROCESSIONE DEL BAMBINELLO

Stanno per entrare nel vivo i festeggiamenti del Santo Natale a Messina nel Tempio di San Francesco all’Immacolata di Viale Boccetta. Dal 15 Dicembre è iniziata la tradizionale Novena predicata quest’anno da Padre Alfio Spoto O. F. M. Conv. con il sorteggio ogni giorno di un piccolo Bambinello Gesù. La Notte di Natale dopo la Messa di Mezzanotte uscirà dal monumentale Tempio di Viale Boccetta la secolare processione che vede portare sotto un artistico baldacchino un pregevole bambinello in cartapesta del XVIII secolo. Leggi il seguito di questo post »

SUL MESTIERE DELL’ATTORE

LUNEDI` 27 DICEMBRE ALLE ORE 19,00 ALLA LIBRERIA CIRCOLO PICKWICK (Via Ghibellina 32)
VINCENZO BONAVENTURA E DARIO TOMASELLO PRESENTERANNO CON
NINNI BRUSCHETTA
SUL MESTIERE DELL’ATTORE Leggi il seguito di questo post »

Al via oggi Maschere di Spaesamento

Debutta oggi, mercoledì 23 dicembre, la rassegna Maschere di Spaesamento, nata da un progetto di Jolanda Insana, Gigi Spedale, Dario Tomasello e Vincenzo Tripodo. L’evento è il contributo messinese al cartellone invernale del Circuito del mito, promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia e nato per rilanciare il turismo attraverso la rivalutazione dei luoghi.

Alle 20.30, nel foyer del Teatro Vittorio Emanuele, avrà luogo il primo degli eventi programmati all’interno della rassegna. Leggi il seguito di questo post »

INAUGURAZIONE MOSTRE

Lunedì 27 dicembre, alle ore 10, nella Sala Senato del Rettorato si terrà una conferenza stampa per la presentazione delle mostre “Il postimpressionismo di Togo”  e “Attraversamenti”.
Alla conferenza stampa interverranno il Rettore, prof. Francesco Tomasello, il prof. Daniele Tranchida, Assessore Regionale del Turismo, Sport e Spettacolo, l’avv. Giuseppe Cardile, Direttore Amministrativo dell’Ateneo, i professori Teresa Pugliatti, Luigi Ferlazzo Natoli , Giuseppe Frazzetto  e l’Arch. Eleonora Cacopardo.
L’inaugurazione della mostra di Togo, a cura dei professori Teresa Pugliatti e Luigi Ferlazzo Natoli, si svolgerà subito dopo la conferenza stampa, alle ore 11, nell’Atrio dell’Università. Leggi il seguito di questo post »

Smaltire i rifiuti

La Rete Rifiuti Zero Aragona e le Associazioni Rifiuti Zero Biancavilla, Rifiuti Zero Catania, Rifiuti Zero Messina, Rifiuti Zero Palermo e Rifiuti Zero Trapani dichiarano che la scelta di smaltire i rifiuti mediante qualunque forma di incenerimento non solo è priva di fondamento scientifico e nuoce all’ambiente e alla salute, ma distrugge rilevanti risorse economiche e potenziali posti di lavoro. Leggi il seguito di questo post »

Ultimi giorni della mostra del Maestro Salvatore Morello

Acquedolci ha approfondito così la creatività di uno dei suoi artisti di valore. Centinaia di visitatori hanno goduto dei paesaggi, reali e immaginari, che il Maestro Morello ha fissato sulla tela, con uno stile caratteristico tutto suo. Una pittura originale che sembra al primo impatto ingenua, ma che ad un’attenta osservazione rivela la sua ricchezza di particolari, valori e messaggi. Leggi il seguito di questo post »

Paffumi (Noi Sud): Esponenti Mpa fuori Giunta Provincia

”Alla Provincia di Messina continuano a svolgere il ruolo di assessori elementi organici all’Mpa, partito che ha votato la sfiducia al Governo nazionale e che tiene all’opposizione in Sicilia il Pdl ed i suoi alleati”. Lo dice all’ANSA il segretario regionale di noi Sud Angelo Paffumi. ”Ritenendo che sia naturale e logico estromettere gli avversari dai posti di governo – ha sottolineato Paffumi – è opportuno assegnare quelle possibilità operative a rappresentanti segnalati da forze politiche che sostengono con lealtà l’attuale compagine governativa nazionale e che sono solidali nella vicenda che ci trova insieme all’opposizione in Sicilia”. Leggi il seguito di questo post »

Gelmini passa ma la lotta va avanti. Cronaca di una giornata.

di Claudio Risitano

Avete visto cosa sta succedendo in tutta Italia?
A Messina ieri mattina abbiamo improvvisato, siamo saliti sui tram e abbiamo coinvolto le persone, abbiamo spiegato le nostre ragioni, abbiamo recitato la divina commedia, abbiamo ascoltato quello che avevano da dirci. E’ una delle prime volte che, dentro un contesto desertificato come Messina, le persone sono quasi tutte dalla nostra parte. Leggi il seguito di questo post »

Omicidio Rostagno, spunta un video del delitto

PALERMONell’indagine sull’omicidio del sociologo Mauro Rostagno, dopo 22 anni, spunta a sorpresa un video della scena del delitto. Il legale costituito parte civile per i familiari della vittima nel processo a Vincenzo Virga e Vincenzo Mazzara, i due capimafia accusati dell’assassinio, l’avvocato Fabio Lanfranca, ha ritrovato e consegnato alla Procura le immagini dell’auto su cui viaggiava Rostagno al momento dell’agguato, veicolo frettolosamente smontato e distrutto dopo i primi rilievi. Il video è utile per fare luce su alcuni aspetti mai chiariti della vicenda: come il luogo preciso dell’agguato. Le immagini mostrano l’auto – una Duna – crivellata dai colpi di un fucile che mandò in frantumi il vetro anteriore, il sedile pieno di sangue e l’arma del delitto, esplosa durante l’agguato.

Concorso “’A Cona più bella”

Sta suscitando ampi consensi il concorso bandito per questo Natale dall’Associazione Amici del Museo e dal Centro Studi Cateriniani “Mons. Giuseppe De Maria” dedicato alla tradizionale “Cona” per far valorizzare e diffondere questa peculiare ed antica tradizione messinese. Un tipico apparato natalizio, sia domestico che pubblico, un tempo molto diffuso a Messina e nel territorio peloritano, che consiste in una piccola grotta realizzata con materiale vegetale (felci, “sparacino”, “’mbriacheddi”), e decorata con tutti quei colorati frutti che la natura offre in inverno (agrumi, frutta secca), nel cui interno si colloca un Bambino Gesù, nei migliori dei casi in cera. Leggi il seguito di questo post »

VERONA: OSCURATI I MANIFESTI CIRCENSI

Nella notte tra il 20 e 21 dicembre, militanti locali di 100%animalisti, hanno “oscurato” numerosi manifesti del circo americano attendato in città.

Gli animali, di qualunque specie e genere essi siano, non sono nati per diventare schiavi, costretti a fare esercizi che, etologicamente parlando, non farebbero mai parte del loro modus vivendi. Leggi il seguito di questo post »

Bilancio di guerra record per le forze armate USA

di Antonio Mazzeo

 

 

Lacrime e sangue per tutti, tranne che per i signori delle armi e delle guerre. Il Congresso degli Stati Uniti d’America ha approvato il budget 2011 del Dipartimento della Difesa. Saranno 725 i miliardi di dollari destinati alle missioni di guerra e ai nuovi programmi militari. Buona parte del bilancio, 158,7 miliardi di dollari, sarà speso dal Pentagono per prolungare le operazioni in Iraq e Afghanistan, a cui si aggiungeranno 13,1 miliardi per lo “sviluppo delle forze di sicurezza afgane e irachene”. Sempre nell’ambito della “guerra permanente” al terrorismo internazionale, il Congresso ha destinato 75 milioni di dollari per l’addestramento e l’equipaggiamento delle “forze di controterrorismo” dello Yemen, paese mediorientale sempre più attenzionato e corteggiato dal Pentagono.

Leggi il seguito di questo post »

Auguri di un santo Natale dal nostro Arcivescovo

Il nostro arcivescovo Mons. La Piana ha voluto scambiare gli auguri con la stampa che costituisce un importante mezzo di divulgazione presso la gente.  Ha desiderato, inoltre, tramite i giornalisti, ribadire l’importanza dell’essere angeli per una città che si trova fortemente in crisi, con una lettera rivolta a tutti i cittadini.“Carissimi cittadini e fedeli, mi è particolarmente gradito anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, rivolgervi un caro saluto e formularvi auguri affettuosi. Leggi il seguito di questo post »