ANDROMEDA TURRE’ “jazz quintet”

Domenica 19 dicembre h 21,30 – salone Cristo Re – Capo d’Orlando (ME)

E’ Capo d’Orlando la seconda delle due tappe siciliane del tour europeo di Andromeda Turrè. Domenica 19 dicembre 2010 ad ospitare una delle voci più promettenti del Jazz che arriva dall’America è l’associazione Cross Road Club con il patrocinio del Comune di Capo d’Orlando (ME) al salone Cristo Re con inizio alle ore 21,30. Leggi il seguito di questo post »

Caravaggio a Malta e gli altri artisti

Il libro
di Lauretta Colonnelli – Corriere della Sera

Caravaggio arriva a Malta nel luglio del 1607, tappa estrema della sua fuga verso il sud, dopo l’uccisione a Roma di Ranucco Tomassoni, nella rissa del 28 maggio 1606, e il conseguente bando capitale. Comincia così l’avventura di Michelangelo Merisi nell’isola governata dai Cavalieri di San Giovanni. Leggi il seguito di questo post »

Parla il procuratore di Caltanissetta Lari: “La trattativa è il movente di via D’Amelio”

La trattativa tra Stato e mafia ci fu e certamente fu la causa della strage di via D’Amelio. Il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari mette alcuni punti fermi nelle indagini sull’eccidio dell’estate del ’92 e dice: “Le nostre indagini ci hanno consentito di accertare inconfutabilmente che Paolo Borsellino sapeva dell’esistenza di una trattativa tra Stato e mafia. Ne fu informato dalla dottoressa Ferrario il 28 giugno del ’92. Leggi il seguito di questo post »

Si inaugura a Messina il primo punto vendita “Campagna Amica” all’insegna della qualità e del risparmio

Venerdì 17 dicembre, alle ore 11.30, nella centralissima Piazza Duomo di Messina sarà inaugurato il primo punto vendita “Campagna Amica”;  aperto 6 giorni su 7 e gestito direttamente da imprenditori agricoli siciliani. Le imprese agricole affiliate all’Associazione degli agrimercato di Messina effettueranno la vendita diretta di prodotti agroalimentari di qualità “dal produttore al consumatore” bypassando l’iter del mercato convenzionale, con un risparmio del 30% rispetto al servizio di rilevazione dei prezzi del Ministero delle politiche agricole.

Leggi il seguito di questo post »

Arrestato un 26enne per inosservanza delle prescrizioni previste dai domiciliari

Messina – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto un 26enne per inosservanza delle prescrizioni dell’Autorità Giudiziaria. A finire in manette, Giovanni Cutè nato a Messina cl. 1984, già noto alle forze dell’Ordine, il quale, già sottoposto dal mese di dicembre 2009 alla misura cautelare degli arresti domiciliari con divieto di comunicare con persone diverse dai familiari conviventi, lo scorso mese di novembre 2010, nell’ambito delle attività svolte dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile sul conto delle persone sottoposte a provvedimenti dell’A.G., era stato segnalato alla locale Procura della Repubblica, essendo stato notato intrattenere rapporti con soggetti diversi dai familiari conviventi.
Leggi il seguito di questo post »

Scuola: gioco con coltello,13enne ferito

Un ragazzo di 13 anni è stato ferito alla gola con un coltellata sferratagli involontariamente da un suo coetaneo. E’ accaduto ieri mattina, in un corridoio al terzo piano della sede distaccata alla Verona Trento dell’istituto Nautico “Caio Duilio”, a Messina intorno alle 11, durante la ricreazione, come racconta la Gazzetta del Sud. Un bidello, Filippo Arditi, è stato il primo a prestare i soccorsi. Il ragazzo  ferito è stato trasportato all’ospedale Piemonte dove é stato medicato e gli sono stati praticati sette punti di sutura e diagnosticati otto giorni di prognosi.

Leggi il seguito di questo post »

L’assassinio di Graziella Campagna, la sera del 12 dicembre del 1985

di Albatrossfilm

viaggio di ritorno in patria

di Luca Celada – il manifesto

Stasera, dopo l’orario di chiusura, quando gli ultimi visitanti saranno usciti dalla Getty Villa e ripartiti nel tramonto di Malibu, il personale del museo rimuoverà dalle gallerie una statua alta due metri e mezzo, in marmo e travertino. La cosidetta Venere di Morgantina, splendido esemplare di scultura ellenica della Magna Grecia, verrà sezionata in tre parti, imballata e caricata su un volo «top secret» (come è prassi per i trasporti artistici eccezionali, spiegano
al museo) che la riporterà a casa, cioè nel museo di Aidone in provincia di Enna, nei pressi degli scavi di Morgantina, la città greca da cui fu illecitamente rimossa. Leggi il seguito di questo post »

Bersani e i siciliani

Bersani chiude il comizio a piazza S. Giovanni proponendo «a tutte le forze di opposizione, quelle di centrosinistra e quelle di centro» un patto per le riforme e per il governo «solido e garantito perché noi l’Unione non la rifaremo». Nel corteo si discute di primarie, alleanze e candidature. Annalisa Lari vorrebbe lanciare il presidente della Toscana Enrico Rossi e lo esalta fino a quando le fanno confessare che lei viene da Buti, in provincia di Pisa, più precisamente da Cascine di Buti che è proprio la casa di Rossi. Leggi il seguito di questo post »

Quel gesto inatteso

PiERANDREA AMATO, LA RIVOLTA, CRONOPIO, PP. 110

di Roberto Ciccarelli – il manifesto

Della violenza discute un recente saggio di Pierandrea Amato: La rivolta. L’assunto da cui muove questo breve scritto è elementare: «La rivolta è un’azione politica che inquieta la messinscena della democrazia». La rivolta ha una funzione anti-mimetica. Leggi il seguito di questo post »