La seconda retrospettiva del Torino Film Festival


di Francesco Saija

Una retrospettiva del Festival torinese è dedicata al grande Huston e la seconda invece è quella di Vitalij Kanevskij che si è rivelato nel 1990 a Cannes con il film “Sta fermo, muori e resuscita” che ha ottenuto la “Caméra d’or” dell’opera prima. Si tratta di un regista arrivato dall’estremo oriente russo e che fa il proprio esordio a 54 anni dopo 8 anni di carcere e dopo aver fatto tanti mestieri. Questo regista, con molta ironia, ma anche con estrema delicatezza riesce a comunicare esperienze ed emozioni cumulate negli anni nell’adolescenza, nell’inferno di quegli anni scontrandosi con la fame, il freddo e i lavori più umili e ingrati nella città-prigione di Suchan all’estremità orientale della Siberia.

Il Festival presenta tutti i film e i documentari (che sono ovviamente film) – la distinzione che spsso si fa tra documentario e film non ci piace né ci convince -realizzati da Kanevskij che è ospite a Torino per raccontare la propria esperienza. Tra i film del regista, oltre l’opera prima del 1990, ricordiamo anche “Una vita indipendente” del 1992 in cui il ragazzino del primo film è diventato un adolescente piuttosto allo sbando. Anche questo secondo film, piuttosto disperato, è una discesa agli inferi. Questo film comunque, a colori, rasenta molto il formalismo e non riesce a”prendere” lo spettatore come il film di esordio con il suo bianco e nero “sporco” e “triste” ma bello. Il Torino Film Festival riesce, come sempre, a far conoscere un regista interessante e quasi sconosciuto al grande pubblico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: