PROGETTO “UNA CASA PER I BAMBINI”

Si è tenuta presso l’Ordine dei Medici di Messina la conferenza stampa di presentazione del Progetto “Una casa per i bambini” dell’Istituto Mediterraneo di Bioarchitettura Biopaesaggio Ecodesign e delle iniziative ad esso connesse. Leggi il seguito di questo post »

Cacciatori di frodo

Nel corso di un servizio sono stati denunciati a piede libero dagli uomini del Corpo Forestale della Regione Siciliana di stanza al Distaccamento F.le di Caronia i Sigg. C.S. di anni 55 e D.A. di anni 58 per aver introdotto nel Parco dei Nebrodi armi da caccia e munizioni.
I cacciatori di frodo sono stati sorpresi nella località Sambuco del comune di Caronia.
Nell’operazione sono stati posti sotto sequestro e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Mistretta n. 2 fucili del tipo semiautomatico e n. 30 cartucce.
L’attività di Polizia è stata coordinata dal Commissario Forestale SCAFFIDI FONTI Salvatore.

I tre atti finali della tragi-commedia della gestione rifiuti a Messina

di Daniele Ialacqua – Sinistra Ecologia Libertà

Il bando di gara promosso dal commissario dell’ATO3 rifiuti Ruggeri che taglia drasticamente le risorse creando rischi occupazionali, il dietro-front di Buzzanca sulla discarica per puntare sul termovalorizzatore, le dimissioni del presidente di Messinambiente Dalmazio: sono i tre atti finali della tragi-commedia della gestione rifiuti a Messina che volge al termine aprendo una drammatica emergenza nella gestione dei rifiuti nella nostra città. Leggi il seguito di questo post »

Meno di un docente di sostegno ogni due disabili

di SuperAbile Inail

In nove regioni italiane la scuola mette a disposizione meno di un docente ogni due alunni disabili. In queste realtà, dunque, si innalza la media nazionale che è di due ragazzi disabili per ogni insegnante di sostegno. È quanto evidenzia una ricerca della Uil scuola. Leggi il seguito di questo post »

Intervento urgente richiesto al Prefetto

di Orsa

L’annosa questione de “Il detective” non accenna a risolversi, anzi, tutt’altro, oggi la vertenza ha preso connotati sempre più  di difficile risoluzione.

Alcuni lavoratori speranzosi di veder riconosciuta almeno una delle mensilità pregresse, ieri, si sono recati presso l’ufficio dell’azienda , ma la sede non risultava presenziata, allorchè allarmati dalla strana assenza hanno cercato di rintracciare alcuni dei responsabili, ma anche questo tentativo è risultato vano, dedotto che non avrebbero avuto buone nuove la disperazione ha preso il sopravvento, il clima creatosi è rientrato grazie all’intervento dell’Orsa e alla fiducia riposta in S.E. il Prefetto, unico soggetto titolato ad intervenire e a regolarizzare la situazione. Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato su Lavoro. Leave a Comment »

Dal 10 all’11 dicembre la Convention provinciale del Volontariato

Da venerdì 10 a sabato 11 dicembre si  svolgerà la Convention provinciale del Volontariato, presso l’Istituto “Collereale” (in via del Santo n. 19) di Messina, su iniziativa del Cesv. L’iniziativa intende rispondere all’esigenza di organizzare un momento di studio e confronto sui temi dell’identità e delle prospettive del volontariato. Intende anche incentivare l’incontro e lo scambio di esperienze tra i volontari e le organizzazioni di volontariato. Leggi il seguito di questo post »

RIUNIONE FORUM ACQUA PUBBLICA MESSINA

Si è tenuta presso la provincia regionale di Messina la riunione del forum provinciale per l’acqua pubblica di Messina, con il seguente odg:
1) referendum nazionale
2) proposta di legge popolare siciliana per l’acqua pubblica
3) siutazione ATO idrico Messina
4) il “caso” forum-movimento acqua in sicilia. Leggi il seguito di questo post »

Ucciso in Canada l’anziano padrino del Ponte di Messina

di Antonio Mazzeo

La caduta degli dei. The Sixth Family, la “Sesta Famiglia”, i Rizzuto di Montreal, prima gregari poi costola canadese dei potentissimi clan italo-americani dei Gambino-Bonanno, infine signori e padroni dei traffici di droga e delle grandi opere in mezzo mondo, un occhio puntato sul Ponte sullo Stretto di Messina, per la cui realizzazione erano pronti a scommettere sino a 6 milioni di dollari. Sotto il piombo dei nemici ancora senza volto, sono stati annientati vecchi e nuovi boss, reggenti e luogotenenti. Leggi il seguito di questo post »

MANOVRE SBAGLIATE

“In un momento di crisi come quello che il Paese, e soprattutto le famiglie, stanno attraversando, non ci potrebbe essere strategia più sbagliata – sostengono Movimento Consumatori, Adusbef, e Federconsumatori.

Purtroppo, sono confermati oggi i possibili aumenti dei biglietti per i treni regionali.
Si tratta dell’ennesimo effetto negativo di questa finanziaria che, come avevamo previsto, si abbatterà sui cittadini sottoforma di aumenti, di tagli e peggioramento della qualità dei servizi. Leggi il seguito di questo post »

Isola a Milazzo

GIORNATA MONDIALE DELLO STUDENTE: IL PROGRAMMA MESSINESE

di Francesco Mucciardi

Ricco il calendario delle iniziative che si svolgeranno domani a Messina nell’ambito della giornata internazionale del diritto allo studio, organizzate dal gruppo studentesco “Unime in protesta”, dai ricercatori in sciopero della Rete29Aprile, dalla Federazione Lavoratori della Conoscenza della Cgil (FLC-CGIL), dall’Unione degli Studenti (UDS) e dall’Unione degli Universitari (UDU) della città dello Stretto.

Si comincia alle ore 9:00 con il corteo degli studenti dell’Università e delle Scuole Medie Superiori cittadine, che partirà da Piazza Antonello e si snoderà attraverso il Corso Cavour, la Via Cannizzaro, il Viale San Martino, la Via Geraci e la Via Cesare Battisti, per terminare in Piazza Pugliatti di fronte al Rettorato. Leggi il seguito di questo post »

Scherma, Circuito Master: Amagliani ottimo 5° posto a Foggia

Ottima prestazione di Domenico Amagliani nella seconda prova del Circuito Master svoltasi a Foggia. Lo schermitore messinese ha infatti sfiorato l’accesso alle semifinali classificandosi quinto e cedendo, al termine di una gara convincente, soltanto al vincitore della prova.

Frana nel bergamasco, centinaia isolati

Si aggrava il bilancio dei danni provocati dal maltempo in provincia di Bergamo. Una frana di oltre duemila metri cubi di roccia e terra e’ caduta nel pomeriggio in alta Valle Seriana, lungo la strada che collega Castione della Presolana con il Monte Pora. Il tratto interessato e’ stato chiuso al traffico e alcune centinaia di persone, residenti in due frazioni del paese, sono rimaste isolate. La frana si e’ staccata dalla parete montuosa intorno alle 14, senza causare danni alle persone. (ANSA)

Il Ministero dello Sviluppo Economico blocca le trivellazioni nei mari siciliani

Logo No Triv

L’istanza della societa’ Petroceltic Italia srl, per la ricerca di idrocarburi nelle acque territoriali siciliane, è stata respinta dal ministero dello Sviluppo economico. Tra i motivi del non accoglimento dell’istanza, viene citata la nota del settembre scorso della Regione Siciliana che dichiarava la netta contrarietà a rilasciare autorizzazioni alla ricerca di idrocarburi nel mare Mediterraneo nelle vicinanze della Sicilia. A dare notizia della decisione del Ministero è Gianmaria Sparma, assessore siciliano al Territorio e all’Ambiente.

Studenti in corteo a Messina per il diritto allo studio

Nella mattina di domani si svolgerà nel centro di Messina un corteo organizzato dal locale movimento studentesco. La manifestazione si inserisce nella “giornata internazionale del diritto allo studio” con cortei che si svolgeranno su tutto il territorio nazionale. Il raduno dei partecipanti è previsto per le ore 9 in piazza Antonello. Leggi il seguito di questo post »