Aldo Natoli

Aldo Natoli (Messina, 20 settembre 1913Roma, 8 Novembre 2010) è stato un medico, antifascista e deputato italiano.

Laureatosi dottore in medicina e chirurgia, fu inviato dall’Istituto italiano del cancro (presso l’ospedale regina Elena di Roma) all’Institut du cancer nel 1939; fece da collegamento tra la centrale francese del PCI e l’interno, anche grazie al fratello maggiore Glauco Natoli, che in quello stesso periodo era incaricato di letteratura italiana presso l’Università di Strasburgo.

Al rientro fu arrestato per attività clandestina insieme ad un gruppo di militanti di Avezzano (tra cui Bruno Corbi e Giulio Spallone) e condannato a cinque anni di carcere dal tribunale speciale per la difesa dello Stato. Leggi il seguito di questo post »

Automobilismo, F1: Alonso, “Obiettivo secondo posto”

 

Domenica ad Abu Dhabi si deciderà il Mondiale di Formula 1 ma Alonso, al comando con 8 punti di margine su Webber e 15 su Vettel, non vuole farsi condizionare dai due piloti della Red Bull, che per il Gran Premio partono con i favori del pronostico e, nonostante le numerose smentite, potrebbero anche fare gioco di squadra, pur di non far vincere il ferrarista

“Non perderò nemmeno un secondo delle mie energie pensando a cosa accadrà domenica. C’è molto da fare venerdì e sabato per prepararsi al weekend nel modo giusto – spiega l’iberico in conferenza stampa -. Leggi il seguito di questo post »

Calcio, Inter: la soluzione è Milito junior

 

Per lui garantisce nientemeno che il fratello maggiore Diego, uno che le esigenze dell’Inter le conosce bene, e che da sempre va ripetendo che in famiglia il vero fuoriclasse è il “Principino”. Leggi il seguito di questo post »

Messina: Domani, interessante incontro nel salotto culturale dell’associazione “La Caperrina”

Nella sede dell’Associazione culturale  “La Caperrina”, sita in Via Principe Umberto, 81, a Messina, dalle ore 16 e 30, si svolgerà un interessante incontro, in occasione dell’appuntamento consuetudinario e mensile di novembre.

A condurre il pomeriggio socio culturale  sarà il presidente dell’Associazione, la prof.ssa Anna Chiofalo (nella foto).

Per informazioni:

Associazione Culturale      La Caperrina

Viale Principe  Umberto, 81- 98122 Messina

Tel. n. 090718723 / 3339389252

Inchiesta festini: in 235 pagine verbali rivelazioni pentita

Traffici internazionali di droga, i suoi presunti rapporti con politici di spicco – dai ministri Bondi e Brunetta, al senatore del Pdl Enrico Pianetta -, finanziamenti illeciti all’ospedale ‘San Raffaele’. E ancora candidature comprate, agenzie di reclutamento delle escort, un progetto di ricatto ai danni dell’esponente dell’Idv Antonio Di Pietro e l’ormai nota vicenda di Nadia Macrì, la ragazza che racconta di incontri a pagamento col premier Berlusconi. C’è di tutto nel verbale di interrogatorio di 235 pagine reso da Perla Genovesi ai Pm di Palermo il 19 agosto 2010. (Ansa, 11 novembre)

Trapani, Uccide il padre a coltellate: ‘Molestava la mia fidanzata’

Un delitto a sfondo passionale: è questo, secondo gli inquirenti, il movente dell’uccisione di Mario Caruso, 60 anni, assassinato ieri sera a Trapani dal figlio Carmelo, di 31 anni. La vittima avrebbe infatti molestato la compagna del figlio, una donna milanese di 25 anni. Sia l’omicida, che si trova adesso rinchiuso nel carcere ”San Giuliano” di Trapani con l’accusa di omicidio volontario, sia la fidanzata hanno infatti fornito agli inquirenti la stessa versione. (Ansa, 11 novembre)

Domani, al ‘Palacultura’, il 25° Premio internazionale “Colapesce”

Mostra fotografica e annullo filatelico alle ore 17.45

Nella stessa serata saranno proclamati i vincitori del Premio Nazionale di Poesia

Sono trascorsi 25 anni da quando il Centro Studi Tradizioni Popolari “Canterini Peloritani”, ha indetto a Messina il primo Premio Internazionale “Colapesce”. Leggi il seguito di questo post »